Da Burberry ad Apple: Angela Ahrendts sarà responsabile degli Apple Store

Da Burberry ad Apple: Angela Ahrendts sarà responsabile degli Apple Store

Apple arruola il CEO di Burberry, che entrerà nel team della Mela a partire dalla prossima primavera e si occuperà della supervisione delle operazioni retail, sia online sia sul territorio

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:45 nel canale Mercato
Apple
 

Apple ha annunciato che Angela Ahrendts, che dal luglio 2006 ricopre il ruolo di CEO presso la casa di moda britannica Burberry, entrerà presto a far parte del team executive dell'azienda in qualità di senior vice president con responsabilità per una nuova posizione appositamente creata, riferendo direttamente al CEO Tim Cook.

Ahrendts supervisionerà la direzione strategica, l'espansione e le operazioni degli store Apple retail ed online. "Sono entusiasta del fatto che Angela si unisca al nostro team.Condivide i nostri stessi valori e la nostra attenzione all’innovazione, e come noi pone in grande rilievo l’esperienza del cliente. Si è sempre dimostrata una leader straordinaria e vanta una comprovata esperienza" ha commentato Tim Cook.


Angela Ahrendts, dalla prossima primavera Senior Vice President per Apple e responsabile degli Store della Mela

"Sono profondamente onorata di entrare a far parte di Apple, in questo ruolo appena creato, a partire dal prossimo anno, e sono ansiosa di lavorare con i team a livello mondiale per arricchire ulteriormente l’esperienza dei nostri clienti negli Apple Store e negli Online Store. “Da sempre ammiro l’innovazione e l’impatto che i prodotti e i servizi Apple hanno sulla vita delle persone e mi auguro di poter dare il mio modesto contributo al costante successo e alla leadership di questa azienda che continua a cambiare il mondo" ha dichiarato invece Angela Ahrendts.

Ahrendts continuerà ad assolvere le proprie funzioni di CEO presso Burberry fino alla prossima primavera, quando poi assumerà effettivamente le proprie responsabilità all'interno di Apple. Prima di assumere la guida di Burberry, Angela Ahrendts ha ricoperto il ruolo di executive vice president presso Liz Clairborne e prima ancora ha operato in qualità di presidente di Donna Karan International.

Si tratta della terza figura, nel giro di pochi mesi, che Apple inserisce nel proprio organico attingendo dal mondo del fashion: lo scorso luglio la Mela ha arruolato l'ex-CEO di Yves St Laurent, Paul Deneve come responsabile dei progetti speciali e qualche settimana fa anche Jay Blahnik, che ha collaborato con Nike allo sviluppo di Fuel Band.

La nomina di Angela Ahrendts permette ad Apple di riempire finalmente il posto liberatosi lo scorso anno con il licenziamento del Retail Chief John Browett, che aveva a sua volta sostituito Ron Johnson il quale aveva deciso di ritirarsi dalla compagnia dopo aver costruito e dato forma agli Apple Store sul territorio.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^