Da Intel una scheda per il VoIP

Da Intel una scheda per il VoIP

Il colosso Californiano pare intenzionato a presentare una scheda add-in-card esplicitamente destinata all'impiego VoIP grazie alla presenza di codec audio a banda larga

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:58 nel canale Mercato
Intel
 

La tecnologia VoIP ha riscosso un successo piuttosto considerevole nel corso degli ultimi anni, come testimoniato dal sempre crescente numero di sottoscrittori di servizi come Skype e dal fatto che anche alcuni fornitori di servizi di telefonia "tradizionale" hanno iniziato ad interessarsi a questo tipo di tecnologia.

Attualmente anche i produttori hardware propongono soluzioni dedicate all'ambito VoIP, per lo più periferiche USB o telefoni Wi-Fi che rendono l'utilizzo di questa tecnologia semplice come effettuare una normale telefonata.

Una vera novità è prevista invece arrivare da Intel, come documentato su una delle ultime roadmap del colosso Californiano. La compagnia di Santa Clara avrebbe infatti intenzione di introdurre la scheda 600SM, attualmente conosciuta con il nome in codice "Slick Mountain", caratterizzata dal supporto di codec audio a banda larga per una migliore qualità vocale. Secondo le informazioni disponibili tale scheda è inoltre provvista di un connettore RJ11 che permette il collegamento di telefoni tradizionali.

La scheda 600SM è caratterizzata dal supporto a codec SLIC (subscriber line interface chip) e alle line FXS (foreign exchange station). La scheda non supporta la tecnologia PSTN, per cui si renderebbe necessario l'abbinamento a un normalissimo modem per effettuare chiamate tradizionali attraverso la scheda 600SM. In rete circola una sola immagine di questa scheda, pubblicata sul sito DailyTech: 600SM sembra essere basata sul chip Intel Tiger 320, conosciuto anche con il nome di Intel 537 V90.

Il piani di Intel prevederebbero inoltre l'inserimento di tale soluzione hardware nei sistemi VIIV. La data prevista per il rilascio dovrebbe ricadere all'interno di questo secondo trimestre dell'anno.

Fonte: DailyTech

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7719 Aprile 2006, 10:06 #1
quindi, se ho capito bene, con questa scheda posso costruire un serverino casalingo e attaccarci tutti i normali telefono di casa che poi potranno essere usati normalmente ma andranno in realtà over IP? (vi prego ditemi di si..)
Lanzajump19 Aprile 2006, 10:12 #2
cosi sembra... speriamo che venga implementato nel modo giusto... il voip è una gran risorsa peccato che per usarlo serva quasi sempre un pc...sarebbe bello avere uno scatolotto che colleghi al modem adsl e ti dà la linea telefonica... sarebbe una rivoluzione
M@rko19 Aprile 2006, 10:19 #3
Lanzajump guarda che lo scatolotto che dici tu esiste e funziona...si chiama grandstream..prova a guardare sulla baia...

cosa ho vinto?
soft_karma19 Aprile 2006, 10:30 #4
Il connettore RJ11 è purtroppo uno solo, non so se si potranno infilare come sulla linea tradizionale 3/4 telefoni in cascata.
Staremo a vedere...
erupter19 Aprile 2006, 11:24 #5
Telecom già lo fa nelle sue centrali, eutelia e tiscali la propongono come soluzione ai propri clienti tramite un ibrido router/modem/ATA.
Fastweb fu la pioniera oramai molti anni fa con i suoi HAG sviluppati apposta.
Ma di che vi meravigliate ancora?
erupter19 Aprile 2006, 11:27 #6
Ah M@rko quello che dici tu si chiama ATA (Analogue Telephone Adaptor): è essenzialmente un mini router che fa da adattatore lan per i telefoni.
Riceve via lan il traffico voip del provider per il quale è configurato e lo trasferisce su normali linee telefoniche.
Oltre a Eutelia e Tiscali che forniscono anche l'adsl, ci sono una marea di provider operanti anche in italia che forniscono voip tramite ATA senza fornire anche la linea adsl.
Kanon19 Aprile 2006, 11:58 #7
Se non altro non hanno ricalcato la campagna pubblicitaria "Con il Penitum III vai più veloce in internet!" adattandola a "Con XXX parli meglio in VoIP!"

Di fatto sta scheda è un ATA da mettere dentro il PC ma ovviamente avrà anche più funzioni. Intanto è un dispositivo audio in/out a se stante a quanto pare visto che ha i codec suoi. Poi essendo controllato dall'OS credo forniranno un pacchetto ricco di funzioni (segreteria selettiva, filtri chiamate, blocchi e magari selezione automatica dell'operatore se ce n'è più d'uno).
Stargazer19 Aprile 2006, 12:31 #8
Ed ecco un'altro nuovo prodotto solo per pci...

ma che l'hanno inventato a fare il pci express 1X? Doveva fare abbinamento con il pci express 16X o cosa?
Lanzajump19 Aprile 2006, 12:48 #9
Originariamente inviato da: M@rko
Lanzajump guarda che lo scatolotto che dici tu esiste e funziona...si chiama grandstream..prova a guardare sulla baia...

cosa ho vinto?

hai vinto un grazie...
non sapevo dell'esistenza dello scatolotto magico... pensavo che per il voip si dovesse usare per forza un pc o rivolgersi ai provider come fastweb, tiscali, telecom ecc che ti danno un loro modem voip....
thx ciao
bjt219 Aprile 2006, 13:25 #10
x Kanon

Effettivamente con Intel Core Duo fai il doppio di chiamate a Skype in contemporanea!!! (si vede che sono sarcastico???)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^