Dell e l'uscita dalla borsa: imminente l'annuncio ufficiale?

Dell e l'uscita dalla borsa: imminente l'annuncio ufficiale?

Nel corso del fine settimana l'azienda americana potrebbe aver concluso le trattative con i compratori per l'operazione di acquisizione e uscita dalla quotazione in borsa

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:30 nel canale Mercato
Dell
 

Nel corso del fine settimana sono circolate varie indiscrezioni secondo le quali Dell sarebbe ormai vicina a stilare l'accordo definitivo per l'operazione di "leveraged buyout" che le consentirà di uscire dalla quotazione in borsa e diventare una "private company".

Secondo le ultime informazioni disponibili pare che il gruppo di compratori coordinati da Michael Dell e dalla società di gestione degli investimenti Silver Lake Partners stia preparando un'offerta tra i 13 ed i 14 dollari per azione, che porterebbe ad un'offerta massima di 24,4 miliardi di dollari.

La stima della valutazione risulta coerente con altre indiscrezioni già circolate nelle settimane passate che hanno calcolato un'operazione tra i 22 ed i 25 miliardi di dollari. Michael Dell, CEO, fondatore e principale azionista della compagnia con una quota del valore di 3,6 miliardi di dollari, sta inoltre impegnandosi per contribuire all'operazione in modo tale da poter conservare la maggioranza anche dopo la conclusione dell'accordo, mentre Microsoft sembra essere intenzionata ad avanzare un'offerta tra 1 e 3 miliardi di dollari.

Le quote di proprietà di Dell nella sua azienda potrebbero essere viste come un potenziale conflitto di interesse nel contesto di questa operazione, ma la compagnia avrebbe istituito un comitato indipendente e chiesto l'ausilio di consulenti come Evercore Partners, per assicurare che l'accordo venga portato avanti nel migliore interesse degli azionisti.

Come già osservato in precedenza, l'uscita di Dell dalla borsa dovrebbe sul medio-lungo periodo consentire alla compagnia di operare importanti cambiamenti alla propria struttira di business, senza incontrare conflitti con gli azionisti. Dell attualmente vede una difficoltà sul mercato consumer, con fatturati e market share in calo, ma qualche importante risultato provenire dal maggiore impegno sui prodotti enterprise.

E' possibile che l'accordo, a meno di ritardi dell'ultimo minuto per la definizione dei dettagli, possa essere ufficialmente annunciato già nel corso delle prossime ore.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^