Dell sospende la produzione di server Itanium 2

Dell sospende la produzione di server Itanium 2

La compagnia, a causa dei volumi di vendita non soddisfacenti, ha deciso di sospendere la commercializzazione di soluzioni server basate su processori Intel Itanium2

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:23 nel canale Mercato
IntelDell
 

Dell ha annunciato recentemente l'intenzione di voler sospendere la realizzazione di macchine server equipaggiate con processori Intel Itanium 2. Dal momento che Dell non è mai riuscita a vendere significativi volumi di server Itanium, la scelta della compagnia potrebbe essere considerata una prova del fatto che i processori Itanium 2 non hanno guadagnato sufficientemente mercato da soddisfare Dell.

Dell ha quindi deciso di sospendere la realizzazione di sistemi PowerEdge 3250, a due vie, e PowerEdge 7250 a quattro vie. Al posto di queste macchine, la compagnia suggerisce ai clienti di acquistare macchine basate su processori Xeon con funzionalità a 64-bit. Attualmente Dell commercializza la soluzione PowerEdge 3250 ad un prezzo scontato, indice della volontà di esaurire quanto prima le scorte di tale prodotto.

La decisione di Dell giunge in un periodo nel quale Intel ed altre compagnie specializzate nella commercializzazione di sistemi server si stanno preparando a lanciare un'alleanza, che verrà annunciata a breve, per cercare di espandere la diffusione delle piattaforme Itanium. Nonostante ciò e come detto precedentemente, i volumi di vendita delle piattaforme Itanium sono tali da non essere significativi per una compagnia come Dell.

Con Dell fuori dai giochi, resta HP il principale produttore di soluzioni Itanium 2 e, di conseguenza, il principale cliente di Intel per questo tipo di soluzioni.

Fonte: Xbitlabs

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rob-roy19 Settembre 2005, 13:30 #1
Ma di usare gli Opteron non se ne parla proprio?

Non sono esperto,quindi non insultatemi,era solo per curiosità..
sidewinder19 Settembre 2005, 13:33 #2
Il nomignolo dato agli itanium "Itanic" calza proprio a pennello....

Ormai se volessi una soluzione itanium a chi dovrei rivolgere ora?
Dumah Brazorf19 Settembre 2005, 13:34 #3
Non può altrimenti Intel si arrabbia e non gli fa i prezzi bassi.
Eraser|8519 Settembre 2005, 13:40 #4
Originariamente inviato da: rob-roy
Ma di usare gli Opteron non se ne parla proprio?

Non sono esperto,quindi non insultatemi,era solo per curiosità..


Dell + AMD? Sarò imperatore del mondo quando succederà
Fausto_ManMade19 Settembre 2005, 13:51 #5
Se non sbaglio : Opteron = Xeon e non Itanium
DioBrando19 Settembre 2005, 13:51 #6
Originariamente inviato da: sidewinder
Il nomignolo dato agli itanium "Itanic" calza proprio a pennello....

Ormai se volessi una soluzione itanium a chi dovrei rivolgere ora?


SGI per quanto riguarda soluzioni di tipo Workstation ( dedicate all'elaborazione grafica in particolar modo), HP come server ( la linea workstation l'ha mollata l'anno scorso) e mi pare anche Nec e Fujitsu.


Io cmq sn dubbioso, ormai è + di diec'anni che il progetto è cominciato e la cpu commercializzata e a parte settori dove sn richieste grosse macchine e crossi cluster ( tipo supercomputer), l'Itanium è riuscito a rosicchiare piccole quote solo ad altre soluzioni RISC-proprietarie ( Sun Sparc, PA-Risc, Tru64, AIX ecc...), in tutti gli altri campi paga il miglior rapporto qualità/prezzo e la maggior versatilità degli X86...e n vedo come la Itanium Solutions Alliance possa cambiare la situazione, perchè ok che i nomi scesi in campo sn grossi ma se quelle macchine rimangono invendute, i leader del settore fanno i propri interessi e decidono di migrare verso altri lidi ( Xeon o Opteron): mica posso fare della beneficienza per la casa di Santa Clara
Zak8419 Settembre 2005, 13:53 #7
Aridaje...

Non si possono confrontare Opteron con Itanium. Sono architetture completamente diverse pensate per scopi diversi.


BYEZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!
Fez19 Settembre 2005, 13:57 #8
E' davvero un peccato comunque, avendo i fondi Itanium è la soluzione più performante per alcuni sw di calcolo scientifico che utilizziamo in facoltà... purtroppo senza troppi denari dobbiamo ripiegare su macchine molto meno blasonate, per capirci l'ultimo dual opteron acquistato fa le fiamme, ma prove alla mano Itanium non lo vede nemmeno. A scanso di equivoci tengo a dire: SOLO nell'applicazione di nostro interesse...
biffuz19 Settembre 2005, 14:09 #9
Gli Itanium sono fantastici per il calcolo, ma per uso server semplicemente non convengono... a quei prezzi è meglio mettere due server x86 in parallelo, che tra l'altro se uno si frigge almeno l'altro continua a funzionare.
DioBrando19 Settembre 2005, 14:29 #10
Originariamente inviato da: Zak84
Aridaje...

Non si possono confrontare Opteron con Itanium. Sono architetture completamente diverse pensate per scopi diversi.


BYEZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!


il fatto che siano architetture diverse n significa nulla altrimenti n dovremmo confrontare PPC con gli A64 o i Pentium, n dovremmo confrontare i C3 con i P-M Low Voltage o Ultra-Low Voltage, gli ARM con gli XScale ecc....contano i prezzi con cui vengono proposti al pubblico, le prestazioni, i consumi, le features ecc...

Per quanto riguarda gli scopi n sn d'accordo: a parte qlc campo molto particolare ( direi quasi nicchie ormai) sn perfettamente confrontabili, tant'è che i maggiori vendor di server al mondo hanno deciso di soppiantare da tempo le soluzioni IA-64 in favore degli X86, relegandoli tutt'al + a segmenti ben precisi ma di scarsa diffusione...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^