Dennis Woodside, CEO di Motorola, lascia la società per Dropbox

Dennis Woodside, CEO di Motorola, lascia la società per Dropbox

Secondo un nuovo report del Wall Street Journal, Dennis Woodside avrebbe lasciato Motorola per occupare il ruolo di COO in Dropbox

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:51 nel canale Mercato
Motorola
 

Dennis Woodside, CEO di Motorola, si è dichiarato pronto a dimettersi dal suo ruolo dirigenziale in seguito alla cessione della società a Lenovo, operazione commerciale perfezionata da Google che deteneva la compagnia americana. Dopo oltre dieci anni in Google, e poco meno di due nelle file di Motorola, Woodside diverrà il direttore operativo (COO, Chief Operating Officer) di Dropbox, in base a quanto riportato dal Wall Street Journal.

Dennis Woodside

Prima di passare a Motorola, Woodside era Vice President of Americas Operation in Google, ovvero responsabile della gestione dei rapporti con i partner commerciali e le agenzie pubblicitarie. Nello stesso periodo, il fatturato di Google è cresciuto da 10,8 a 17,5 miliardi di dollari in meno di tre anni.

L'esperienza di Woodside è quanto richiesto da una realtà emergente come Dropbox, compagnia in progressiva e rapida espansione che ha ricevuto solo di recente un grosso finanziamento pari a circa 350 milioni di dollari da vari investitori. Il compito dell'ex-CEO di Motorola in Dropbox sarà quello di espandere la base d'utenza del servizio di cloud storage anche al mercato software aziendale, segmento estremamente competitivo.

La presenza di Woodside era prevista durante una conferenza stampa di Motorola al Mobile World Congress a meno di due settimane da oggi. Sembra, tuttavia, che l'ex-CEO mancherà all'appuntamento. Non è ancora noto il nome di chi sostituirà Woodside nel ruolo di amministratore delegato di Motorola: fra i papabili troviamo Nikesh Arora (presidente esecutivo del consiglio operativo della società) e Jonathan Rosenberg (ex responsabile del product management di Google).

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dtreert13 Febbraio 2014, 11:58 #1
e fu così che google si comprò DropBox. Ovviamente è una battuta
san80d13 Febbraio 2014, 12:05 #2
Originariamente inviato da: dtreert
e fu così che google si comprò DropBox. Ovviamente è una battuta


magari potrebbe essere realtà

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^