Dopo 3PAR, HP acquisisce anche ArcSight

Dopo 3PAR, HP acquisisce anche ArcSight

Hewlett-Packard ha annunciato di aver raggiunto un accordo per portare a termine l'acquisizione di ArcSight. L'operazione costerà ad HP 1,5 miliardi di dollari

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 10:22 nel canale Mercato
HP
 

Nel corso della giornata di ieri, Hewlett-Packard ha comunicato di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione di ArcSight, una compagnia specializzata nello sviluppo di soluzioni software per la sicurezza con sede a Cupertino, California.

La notizia è stata diffusa attraverso un comunicato ufficiale rilasciato congiuntamente dalle due compagnie: per l'acquisizione HP dovrà versare una somma pari a 1,5 miliardi di dollari, corrispondenti a 43,50 dollari per ogni singola azione di ArcSight.

Da quando ArcSight è stata messa in vendita verso la fine del mese di agosto, nessun'altra compagnia all'infuori di HP si è dimostrata interessata all'affare, di conseguenza è altamente improbabile che si verifichi un'altra lotta per l'acquisizione come quella a cui abbiamo assistito nelle scorse settimane per 3PAR.

Secondo gli analisti finanziari, l'offerta di HP è maggiore del 24% rispetto al valore di 35,10 dollari per azione a cui ha chiuso lo scorso venerdì la compagnia ed è considerato il massimo che un'azienda di questo settore può arrivare a valere.

ArcSight andrà dunque a rafforzare il portfolio di soluzioni per la sicurezza di HP, andando ad aggiungersi a Fortify, un'altra società che opera nell'ambito della sicurezza informatica anch'essa acquisita verso la metà del mese di agosto.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1315 Settembre 2010, 11:02 #1
...quando si è pieni di soldi si può offrire il 24% di più del valore delle azioni...
unnilennium15 Settembre 2010, 12:20 #2
anche se li hanno, li sanno spendere, si saranno fatti i loro conti, e magari hanno voluto andare sul sicuro, x evitare le aste della compravendita precedente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^