E' Brian Krzanich il nuovo CEO di Intel

E' Brian Krzanich il nuovo CEO di Intel

Succede a Paul Otellini che lo scorso novembre aveva annunciato la sua uscita di scena. Krzanich dovrà guidare la compagnia in uno dei momenti più delicati del mercato tecnologico. Renée James nominata presidente di Intel

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:02 nel canale Mercato
Intel
 

Intel Corporation ha annunciato che il consiglio di amministrazione ha eletto all'unanimità Brian Krzanich in qualità di successore di Paul Otellini sulla poltrona di CEO della compagnia. Krzanich prenderà in carico le responsabilità del suo nuovo ruolo in occasione del meeting annuale degli azionisti, fissato per il prossimo 16 maggio.

Krzanich, già Chief Operating Officer di Intel dal gennaio 2012, sarà il sesto CEO nella storia della compagnia. Come già annunciato lo scorso mese di novembre, Otellini uscirà di scena lasciando le proprie cariche di CEO e di membro del consiglio di amministrazione il prossimo 16 maggio.

Il presidente di Intel, Andy Bryant, ha così commentato la nomina di Krzanich: "Dopo un processo di selezione il consiglio è lieto di annunciare che Krzanich guiderà Intel per definire ed inventare la prossima generazione della tecnologia che darà forma al futuro del computing. Brian è un grande leader con passione per la tecnologia e una profonda comprensione del business. Il suo storico di conduzione strategica e azione esecutiva, combinati con l'approccio open-minded alla soluzione di problemi gli ha garantito il rispetto degli impiegati, dei clienti e dei partner nel mondo. Ha la giusta combinazione di conoscenza, profondità ed esperienza per guidare la compagnia durante questo periodo di rapido cambiamento della tecnologia e del settore".


Brian Krzanich, il nuovo CEO di Intel

Krzanich è entrato a far parte di Intel nel 1982, ricoprendo vari ruoli sia tecnici sia di responsabilità. "Sono profondamente onorato dall'opportunità di guidare Intel. Abbiamo asset fantastici, talenti impressionanti e un'eredità impareggiabile di innovazione ed azione esecutiva. Non vedo l'ora di lavorare con il nostro gruppo dirigenziale e gli impiegati nel mondo per dare seguito al nostro glorioso retaggio, muovendoci ancor più velocemente nell'ultra-mobility, per guidare Intel nella prossima era".

Accanto alla nomina di Krzanich, il consiglio ha nominato Renée James presidente di Intel. Anche James assumerà le responsabilità del nuovo ruolo il 16 maggio, assieme all'investitura formale di Krzanich."Non vedo l'ora di collaborare con Renée nel dare inizio ad un nuovo capitolo nella storia di Intel. La sua profonda conoscenza e la visione per il futuro dell'architettura computing, assieme all'ampia esperienza nell'operare le attività di ricerca e sviluppo sui prodotti e guidare una delle più grandi organizzazioni software, sono asset straordinari per Intel".

In qualità di COO Krzanich ha coordinato una azienda di oltre 50 mila impiegati, dal Technology and Manufacturing Group, all'Intel Custom Foundry, al NAND Solutions Group, passando per le Human Resources, Information Technology e le strategie di Intel China.

James ha maturato un'ampia conoscenza del settore computing, dall'hardware, alla sicurezza, ai servizi e al software, sviluppata attraverso posizioni di responsabilità in Intel e come presidente delle sussidiarie software di Intel - Havok, McAfee e Wind River. Renée James è inoltre membro del consiglio di amministrazione di Vodafone Group Plc e VMware Inc. ed è stata responsabile dello staff del precedente CEO di Intel Andy Grove.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxmax8002 Maggio 2013, 19:28 #1
se Renée James è "inoltre membro del consiglio di amministrazione di Vodafone Group Plc e VMware Inc" direi proprio che x conflitto di interessi non dovrebbe ricoprire un ruolo dirigenziale in Intel..
marchigiano02 Maggio 2013, 20:26 #2
se giudico dalla faccia prevedo una amd in grande spolvero dai prossimi anni
iva02 Maggio 2013, 20:48 #3
Originariamente inviato da: maxmax80
se Renée James è "inoltre membro del consiglio di amministrazione di Vodafone Group Plc e VMware Inc" direi proprio che x conflitto di interessi non dovrebbe ricoprire un ruolo dirigenziale in Intel..


Infatti, e' l'unica nell'industria

Guarda il consiglio di amministrazione di Intel, Apple, Google e AMD, per esempio.... licenziamoli tutti!

http://newsroom.intel.com/community/intel_newsroom/bios
http://www.apple.com/pr/bios/
http://investor.google.com/corporat...-directors.html
http://phx.corporate-ir.net/phoenix...rol-govcommcomp
Eress02 Maggio 2013, 21:27 #4
Se andiamo a vedere il ceo Nokia, un uomo M$. Si spiega anche la caduta di Nokia
Red Dragon02 Maggio 2013, 23:09 #5
Commento # 2 di: marchigiano pubblicato il 02 Maggio 2013, 20:26
se giudico dalla faccia prevedo una amd in grande spolvero dai prossimi anni

un grande spolvero mica tanto e' notizia di oggi che intel vuole acquistare amd, se cosi fosse siamo davvero messi male ed il futuro e' grigio davvero.
marchigiano02 Maggio 2013, 23:35 #6
Originariamente inviato da: Red Dragon
un grande spolvero mica tanto e' notizia di oggi che intel vuole acquistare amd, se cosi fosse siamo davvero messi male ed il futuro e' grigio davvero.


non può acquistarla.... diverrebbe monopolista ed è vietato
Hulk910303 Maggio 2013, 01:49 #7
Originariamente inviato da: Red Dragon
un grande spolvero mica tanto e' notizia di oggi che intel vuole acquistare amd, se cosi fosse siamo davvero messi male ed il futuro e' grigio davvero.


Tempo fà l'antitrust fece vendere un intero compartimento a Western Digital (mi pare fosse così se non ricordo maleì, ti pare che faccia acquistare amd da intel???

Così poi l'avanzamento tecnologico si ferma, ANZI andiamo indietro...
maxmax8003 Maggio 2013, 02:33 #8
Originariamente inviato da: Eress
Se andiamo a vedere il ceo Nokia, un uomo M$. Si spiega anche la caduta di Nokia


eress, vedo che sei sempre pronto a intonare il de profundis di Nokia malgrado i nuovi Lumia pian piano si diffondono fra i consumatori malgrado i gufacci come te!




Originariamente inviato da: marchigiano
non può acquistarla.... diverrebbe monopolista ed è vietato


non c'è limite al peggio sai..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^