E' Eric Schmidt il CEO più apprezzato

E' Eric Schmidt il CEO più apprezzato

Il CEO di Google, che lascerà la propria poltrona fra pochi giorni, è il più apprezzato dai dipendenti. Seguono Steve Jobs di Apple e Jeff Bezos di Amazon

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:29 nel canale Mercato
AppleGoogleAmazon
 

Glassdoor, sito web dove gli utenti possono anonimamente condividere tra loro opinioni e critiche sull'azienda in cui lavorano, ha pubblicato il risultato del sondaggio annuale con il quale viene chiesto agli utenti del sito di esprimere un parere sulla condotta del proprio CEO. Glassdoor ha semplicemente posto la domanda "Approvi il modo in cui il tuo CEO sta guidando la compagnia?".

Al vertice della classifica si pone Eric Schmidt, passando dal 93% al 96%. Ricordiamo che Schmidt ha annunciato qualche mese fa una riorganizzazione ai vertici, volta a dare più rigore alle attività decisionali del triumvirato Schmitd-Page-Brin, e che lo porterà fra pochi giorni, il 4 aprile, a cedere la sua posizione di CEO proprio a Larry Page. E' inoltre opportuno ricordare che nel mese di dicembre Google annunciò un incremento salariale per tutti i dipendenti, un elemento che potrebbe aver contribuito ad innalzare l'approvazione nei confronti di Schmidt.

Schmidt spodesta un altro uomo di riferimento nel settore IT, Steve Jobs. L'iCEO passa quindi al secondo posto, soffrendo una leggera flessione nel gradimento dal 98% al 95%. Flessione comunque inattesa, viste le elevate performance che l'azienda ha saputo esprimere nel corso dell'anno passato; è tuttavia possibile che sul gradimento di Jobs in qualità di CEO inizino a pesare i dubbi e le critiche legati all'omertà dell'azienda nel rivelare un piano di successione a Jobs, alla luce anche dei problemi medici che hanno costretto il cofondatore della Mela a prendere un periodo di congedo.

Alle ultime posizioni della classifica di Glassdoor vi sono Micheal Dell e Steve Ballmer, che rispettivamente riscuotono un'approvazione del 48% e del 40%. Tra gli altri vi sono Jeff Bezos, CEO di Amazon, che continua a mantenere un graimento dell'83%, mentre il boss di Oracle, Larry Ellison, scivola dal 77% al 73%.

A soffrire della maggior perdita di apprezzamento è Carol Bartz, CEO di Yahoo!, che in un anno passa dal 77% al 50%: un risultato che non stupisce, viste le oggettive difficoltà di Yahoo! nell'ultimo anno che hanno portato Bartz a decidere un taglio di personale nel corso dell'ultimo periodo del 2010.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Devil40201 Aprile 2011, 18:18 #1
Allora, è vero... Ballmer usa la frusta! ahahah xD Sono mesi che alcuni si chiedevano se fossero normali performance di alto livello da parte di MS o se Ballmer prendesse i vari reparti a frustate affinchè lavorassero decentemente... ohoh, l'abbiamo scoperto adesso xD

Vi prego, non frustatemi, non uccidetemi e non mutilatemi, non intendo provocare flame e sono un utilizzatore di prodotti MS spesso e volentieri ^_^

Per tornare in topic, comunque, trovo normale che in aziende più grandi ci sia minor gradimento, specie se non ci sono stati improvvisi aumenti prima dei sondaggi (ma lol, è solo un caso però fa ridere xD) ed oltretutto se hanno un gran numero di settori e dipendenti. In Microsoft non tutti conoscono il CEO, voglio dire, lavorano, prendono lo stipendio e basta. Quelli che si interessano delle politiche aziendali stanno a livelli un tantino più alti e credo siano loro a poter "apprezzare" o "disprezzare" il CEO e le sue scelte. Gli altri cosa devono criticare? Voglio dire, a parte lo stipendio =/
glca01 Aprile 2011, 18:57 #2
Sembra che Jobs sia veramente dispotico.
Non capisco se l'indagine riflette più la soddisfazione per i successi dell'azienda/prodotti e il relativo ritorno economico oppure più l'autorevolezza del CEO.
Sarebbe utile sapere le domande che sono state fatte.
PS. A volte certi capi sono belli e cari come immagine pubblica e degli stronzi nei rapporti con i sottoposti..
Freaxxx01 Aprile 2011, 19:17 #3
google ha aumentato del 10% la paga a tutti di recente per fermare l'emorragia di ingegneri che andava a lavorare per Facebook: tutto ha una sua spiegazione.
unnilennium01 Aprile 2011, 20:13 #4
il ceo di yahoo è sempre 'ultimo.. hanno distrutto quello che non voleva vendere a ms, e poi quando hanno cambiato ceo e venduto, non è cambiato molto... yahoo ha perso utenti in favore di bing.. guadagno netto dall'accquisizione zero... certo che fanno bene a non apprezzarlo...
MaxArt02 Aprile 2011, 01:06 #5
Originariamente inviato da: Devil402
Per tornare in topic, comunque, trovo normale che in aziende più grandi ci sia minor gradimento
Ma guarda che Google e Apple mica sono dei nani, eh. Praticamente dopo Microsoft e Oracle ci sono loro.
Il fatto è che Google e Apple sono aziende in espansione o con un futuro che si annuncia stabile, mentre per Microsoft la leadership è minacciata fortemente su più fronti proprio da questi due contendenti, e non sembra che riesca a replicare nonostante gli sforzi.

In più, in Google mi pare che lavorino proprio in un ambiente sereno e spesso incline al divertimento. Non passa un anno che non tiri fuori un pesce d'aprile, ad esempio: oggi è stata la volta di Gmail Motion...
Nerds just wanna have fun
=KaTaKliSm4=02 Aprile 2011, 13:17 #6
Originariamente inviato da: MaxArt
Il fatto è che Google e Apple sono aziende in espansione o con un futuro che si annuncia stabile, mentre per Microsoft la leadership è minacciata fortemente su più fronti proprio da questi due contendenti, e non sembra che riesca a replicare nonostante gli sforzi.
:



Vabbe.....comunque ho dato un'occhiata al sito ed il CEO piu apprezzato sembra essere il nostro bel Mark Zuckerberg.....!
MaxArt02 Aprile 2011, 14:12 #7
Originariamente inviato da: =KaTaKliSm4=
Puoi spiegare il motivo di questa risposta ridanciana?
icoborg03 Aprile 2011, 10:31 #8
ottimo molto contento di ciò.......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^