È Scott Thompson il nuovo CEO di Yahoo!

È Scott Thompson il nuovo CEO di Yahoo!

Dopo numerosi mesi di ricerca Yahoo nomina il precedente presidente di PayPal nel ruolo di CEO della compagnia. Timothy Morse, CEO ad interim, tornerà ad occupare la posizione di CFO

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:47 nel canale Mercato
Yahoo
 

Yahoo! ha annunciato di aver nominato Scott Thompson in qualità di Chief Executive Officer con effetto dal prossimo 9 gennaio 2012, quando Timothy Morse tornerà a ricoprire il ruolo di Chief Financial Officer. La nomina di Thompson pone fine alla lunga ricerca di un CEO, posizione occupata temporaneamente dallo stesso Morse. Scott Thompson è inoltre stato nominato membro del consiglio di amministrazione della compagnia.

Prima di approdare a Yahoo!, Thompson ricoperto il ruolo di Presidente di PayPal, la divisione di eBay specializzata in strumenti di pagamento elettronico. Durante la sua condotta, PayPal ha rafforzato la propria posizione nel settore dei servizi di pagamento online, allargando la propria base da 50 milioni di utenti ad oltre 104 milioni sparsi in 190 paesi del mondo e incrementando il numero di partner commerciali ad 8 milioni a livello globale. PRecedentemente all'esperienza in PayPal, Thompson ha lavorato per Braclays Global Investors e per Inovant, una sussidiaria di VISA. Thompson ha inoltre ricevuto il riconoscimento Enterpreneur of the Year 2011 per il settore dei servizi finanziari da parte della società Ernst&Young.

Roy Bostock, presidente del consiglio di amministrazione di Yahoo! ha commentato: "Scott porta a Yahoo! la capacità provata di costruire fondamenta solide sugli asset esistenti e nuvoe risorse per reinnescare l'innovazione e spingere la crescita, esattamente la formula di cui abbiamo bisogno qui a Yahoo!. La sua profonda conoscenza del business online, combinata con le capacità operative e di team building ripristineranno l'energia, l'attenzione e la forza necessaria per far crescere il core business e portare valore ai nostri azionisti. Il comitato di ricerca e l'intero consiglio hanno concluso che egli è il giusto leader per riportare il nostro core business su una strada di robusta crescita e di innovazione d'avanguardia".

"Yahoo! è un'icona del settore e sono molto entusiasta alla prospettiva di lavorare con uno dei migliori team nel mondo online per portare a Yahoo! una nuova era di successi. Yahoo! ha una ricca storia e una fondamenta robuste dalle quali partire e il suo continuo coinvolgimento dell'utente è una delle principali ragioni del mio entusiasmo. Con l'obiettivo ultimo di portare il valore che i nostri azionisti si aspettano, la mia attenzione immediato sarà di raccogliere informazioni da tutto il team e lavorare strettamente con gli ingegneri e i team di prodotto, e analizzare profondamente i nostri prodotti e servizi per imparare di più su quelle cose che i nostri 700 milioni di utenti trovano coinvoglente e utile. Lavorerò inoltre direttamente con i nostri responsabili territoriali ed i team di vendita per avere una più chiara comprensione delle necessità dei nostri advertiser e publisher. Chiaramente la rapidità è importante ma affronteremo tutte le opportunità e le sfide competitive con un appropriato bilanciamento di urgenza e ponderatezza. Non vedo l'ora di iniziare" sono state le parole di Thompson.

Bostock ha inoltre precisato che l'attenzione primaria di Thompson sarà incentrata sul core business ed in qualità di CEO egli lavorerà strettamente con il consiglio di amministrazione con il prosieguo del processo di revisione strategica per identificare il miglior approccio per la compagnia e gli azionisti. Nel contesto di questo processo Yahoo! sta considerando una vasta gamma di opportunità per il business della compagnia, così come specifici investimenti o riconsiderazioni di asset.

"Siamo tutti grati a Tim Morse per aver guidato la compagnia con polso fermo negli ultimi mesi. La sua profonda conoscenza della compagnia ed il suo approccio positivo hanno mantenuto la compagnia in corsa e continueremo a beneficiare delle sue eccezionali capacità nel momento in cui ritorna a ricoprire il ruolo di Chief financial Officer" ha concluso Bostock.

Yahoo! è orfana di un CEO effettivo sin dalla destituzione di Carol Bartz, avvenuta lo scorso mese di settembre. Da allora la compagnia ha avviato una lunga fase di ricerca, parallelamente ad un processo di revisione strategica che ha portato diverse realtà (tra le quali Microsoft e Alibaba) ad interessarsi agli asset della compagnia.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Baboo8509 Gennaio 2012, 09:46 #1
http://www.youtube.com/watch?v=9W9CT_MjchM

Insultatemi pure, ma non potevo non metterlo
kokal09 Gennaio 2012, 18:25 #2
Non capisco chi usa ancora Yahoo come motore di ricerca !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^