Elettronica di consumo: vendite in crescita nel mercato USA

Elettronica di consumo: vendite in crescita nel mercato USA

Stime superiori alle iniziali aspettative per l'anno 2012: le vendite di componenti di elettronica di consumo trainate da soluzioni tablet e mobile. Rimane da capire quale potrà essere l'impatto positivo di questo per le nazioni europee

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:01 nel canale Mercato
 

Dati interessanti quelli che emergono dal report più recente rilasciato dalla Consumer Electronics Association, CEA, ente che tra le altre cose organizza ogni anno il CES di Las Vegas. Le stime di vendita di componenti di elettronica di consumo nel mercato nord americano sono state riviste al rialzo rispetto a quanto indicato a Gennaio.

Siamo ora ad una crescita su base annuale del 5,9%, un incremento di circa 2 punti percentuali rispetto a quanto stimato all'inizio dell'anno. A trainare la domanda di mercato le soluzioni tablet, per le quali si attendono vendite per 68,5 milioni di pezzi nel corso del 2012 in nord America per un controvalore di 29,1 miliardi di dollari, 10,8 miliardi in più rispetto a quanto ipotizzato a Gennaio.

Crescita altrettanto sostenuta per le soluzioni smartphone: in questo caso l'incremento atteso è del 24% rispetto al 2011, per un controvalore di 33,7 miliardi di dollari USA e vendite di oltre 108 milioni di dispositivi. Buona spinta anche quella generata dalle soluzioni laptop, con vendite per 21,3 milioni di pezzi e un controvalore di mercato pari a 14,9 miliardi.

Nel complesso il settore dell'elettronica di consumo totalizzerà vendite, secondo le stime, pari a oltre 206 miliardi di dollari nel corso del 2012. La crescita è destinata a continuare anche negli anni a venire, sfiorando i 216 miliardi di dollari nel 2013 con un incremento sequenziale atteso del 4,5%.

Resta ora da capire se questi dati positivi per il mercato nord americano troveranno concretizzazione anche nelle nazioni europee, vittime di una crisi economica che ha sicuramente minato il potere di acquisto dei consumatori in molte nazioni e che quindi potrebbe tradursi in una contrazione delle vendite di componenti di elettronica di consumo nel corso dell'anno.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^