EMC esplora possibilità di fusione con HP e Dell

EMC esplora possibilità di fusione con HP e Dell

L'azienda, sulla spinta di un azionista, starebbe cercando un partner con cui unire le proprie attività: le trattative con HP sembrano sfumate, ma tra gli interlocutori interessati c'è anche Dell

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:03 nel canale Mercato
HPDell
 

Il quotidiano Wall Street Journal indica che EMC Corporation sta sondando il terreno con altre grandi aziende del mondo IT per valutare le possibilità di una fusione, dietro la pressione di un azionista. L'azienda, in particolare, starebbe accarezzando l'idea di una fusione con HP, un'operazione che andrebbe a creare una compagnia con un market share combinato di circa 130 miliardi di dollari.

EMC ha dovuto affrontare una serie di problemi interni, oltre alla flessione del mercato computer. Il CEO Joe Tucci ha dichiarato all'inizio dell'anno la volontà di fare un passo indietro, ma non ha ancora nominato il suo successore. Elliot Management Corporation detiene invece un consistente pacchetto azionario della compagnia e ha richiesto che EMC separi le sue divisioni per poter dare carburante alle quote risultanti.

Attualmente EMC gestisce tre attività, delle quali VMware è quella che riscuote il maggior successo. Le altre due sono EMC Information Infrastructure e Pivotal, che rispettivamente si occupano dello store di dati e dello sviluppo software. Elliott auspica che la compagnia separi completamente le attività di VMware, pur essendo aperta ad altre possibilità di fusione. EMC invece non avrebbe interesse ad effettuare lo spin-off di VMware o di cedere le proprie quote azionarie.

Secondo le fonti prese a riferimento dal Wall Street Journal, pare che i confronti tra EMC ed HP fossero stati avviati già durante lo scorso anno e che siano giunti a conclusione di recente con un nulla di fatto, sia per disaccordi sul valore dell'operazione sia per la paura che gli azionisti di entrambe le realtà non avrebbero approvato l'accordo. Nella realtà che sarebbe scaturita dall'operazione di fusione, il CEO di HP Meg Withman avrebbe mantenuto la propria posizione, mentre Tucci avrebbe assunto l'incarico di presidente. E' comunque verosimile che le due parti decidano di incontrarsi nuovamente per rivedere le proprie posizioni.

Sfumata, per ora, l'ipotesi HP, EMC sembra essere ora in trattative con Dell, sebbene non sia chiaro quali siano i termini del confronto. In questo caso, però, non si tratterebbe di una fusione completa, in quanto Dell è interessata solamente ad asset specifici di EMC, tra cui la divisione EMC Information Infrastructure.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^