Eric Schmidt vende 3 milioni di azioni Google

Eric Schmidt vende 3 milioni di azioni Google

Il presidente di Google ha deciso di vendere una parte del pacchetto azionario di azioni Google, allo scopo di diversificare i propri investimenti. L'operazione frutterà 2,5 miliardi di dollari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:01 nel canale Mercato
Google
 

Il presidente esecutivo di Google, Eric Schmidt, ha deciso di vendere una consistente porzione del proprio pacchetto di azioni Google. L'operazione frutterà circa 2,51 miliardi di dollari al presidente del colosso di Mountain View, è stata depositata presso la Securities and Exchange Commission venerdì scorso, a seguito della chiusura della giornata di borsa.

Nella documentazione depositata alla SEC si legge che Schmidt venderà circa 3,2 milioni di azioni ordinarie Class A. A seguito della vendita Schmidt continuerà a restare proprietario di circa 4,4 milioni di azioni GOOG, che corrispondono all'1,3% di Google.

Un portavoce del colosso di Mountain View, contattato dal Wall Street Journal, ha fatto sapere che la decisione di vendita non rappresenta nessun preludio di allontanamento di Schmidt da Google, ma rientra nell'usuale strategia di lungo termine del presidente di Google di differenziare le proprie azioni.

Già durante lo scorso anno Eric Schmidt aveva deciso, allo scopo di diversificare le sue proprietà, di vendere 2,4 milioni di azioni, che avevano fruttato al presidente di Google 1,45 miliardi di dollari. La classifica dei miliardari del pianeta redatta da Forbes posiziona Schmidt al 138esimo posto con una ricchezza personale, stimata allo scorso settembre 2012, di 7,5 miliardi di dollari.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maumau13811 Febbraio 2013, 21:37 #1
Beato lui, io l'unica cosa che posso diversificare sono i debiti
Korn18 Febbraio 2013, 09:57 #2
essì deve diversificare sennò rimane per strada

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^