FastWeb e InnoVits insieme al Global Enterpreneur Congress 2015

FastWeb e InnoVits insieme al Global Enterpreneur Congress 2015

Un appuntamento internazionale dove imprenditori, investitori e startupper possono confrontarsi. InnoVits parteciperà con tre eventi, in particolare con la finale del concorso Startup Competition Final 2015

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:31 nel canale Mercato
Fastweb
 

Da lunedì 16 a giovedì 19 marzo si terrà a Milano l'edizione 2015 del Global Enterpreneurship Congress, evento internazionale dove imprese, investitori, ricercatori, opinion leader e policy maker si confronteranno a 360 gradi sui temi dell’innovazione e dei modelli per la nascita e la crescita di nuove imprese e di nuovi imprenditori.

Si segnala in particolare la partecipazione di InnoVits, associazione no-profit che si pone l'obiettivo di stimolare lo sviluppo imprenditoriale mediante il confronto tra startupper e manager e che nel contesto dell'evento organizzerà tre appuntamenti che permetteranno di esplorare pratiche, metodologie e approcci innovativi derivanti dal mondo delle startup per contaminare le filosofie e le culture di gestioni d'impresa più tradizionali.

"La missione di InnoVits è favorire l'innovazione promuovendo la collaborazione fra manager e startup. Dal 2010 costruiamo un ponte culturale fra il mondo corporate e le startup facendo leva sul meglio delle due culture: l’esperienza dei manager nel dirigere un’azienda strutturata e l’agilità degli imprenditori. I contenuti che InnoVits porta al GEC2015 rappresentano un saggio del lavoro svolto, con passione, fino ad oggi e del patrimonio di talenti e competenze che mettiamo a disposizione dell’ecosistema dell’innovazione" ha dichiarato il presidente di InnoVits, Roberto Sapio.

Il primo appuntamento è per martedì 17 marzo alle ore 14:30 con la tavola rotonda dal titolo “Established firms and Startups: the corporate entrepreneur's role” che affronterà il tema dell’applicazione nelle realtà aziendali consolidate delle metodologie utilizzate nel mondo delle startup. Mentre l'ultimo dei tre appuntamenti è fissato per giovedì 19 marzo con il workshop How to effectively evaluate new business ideas, based on your innovation appetite”, durante il quale verrano illustrate le metodologie e i modelli di valutazione delle idee di business attraverso l’interazione continua con il pubblico presente.

Molto interessante è il secondo appuntamento dei tre, la “Startup Competition Final 2015"di mercoledì 18 marzo a partire dalle ore 16:00 durante la quale cinque startup finaliste selezionate nel percorso di accelerazione di InnoVits illustreranno i propri progetti innovativi e si misureranno con una giuria composta da risk investor, business angel e manager che dovranno valutare le idee progettuali e la sostenibilità dei modelli di business.

A contendersi il podio:

-100kmdaMilano, il portale che propone gite fuoriporta e itinerari insoliti, il tutto senza valigia, in giornata, in un raggio di 100 chilometri da Milano;
-Driver2Home, il servizio che fornisce un autista per la propria auto quando non si è nelle condizioni di guidare;
-Endo–SIGHT, il sistema di navigazione in ambito sanitario basato sulla Realtà Aumentata in 3D in grado di guidare i chirurghi con estrema precisione all'interno del corpo umano;
-MySchoolLAB, la piattaforma di apprendimento aperto per le materie scientifiche e tecniche basata su un innovativo motore di ricerca semantico;
-Vicinidicasa, il social network collaborativo di quartiere che permette di conoscere i propri vicini e di condividere esperienze, oggetti e conoscenza;

Anche Fastweb parteciperà all'evento, in qualità di main sponsor di InnoVits. "Fastweb sostiene InnoVits al GEC2015, uno degli appuntamenti internazionali più importanti nell’ambito dello sviluppo di nuova imprenditorialità, perché crede nell’innovazione e nella diffusione della cultura digitale. La collaborazione con InnoVits testimonia il continuo interesse ed impegno di Fastweb verso le iniziative che incoraggiano e diffondono la cultura digitale e l’innovazione, ribadendo il proprio ruolo distintivo nel facilitare la transizione delle persone e delle aziende verso la vita digitale" ha commentato Federico Ciccone, Chief of Marketing and Customer Experience Officer di Fastweb.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^