Fatturati del mercato semiconduttori, leggera crescita nel 2013

Fatturati del mercato semiconduttori, leggera crescita nel 2013

Grazie alla forte domanda per tablet e smartphone e ad una sempre più massiccia presenza di risorse tecnologiche nell'automobile, il mercato dei semiconduttori registrerà una crescita positiva nel corso del 2013

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:31 nel canale Mercato
 

Il fatturato complessivo generato dal mercato semiconduttori andrà incontro ad una miglior crescita quest'anno, pari al 6,9% rispetto al 2012, raggiungendo la quota di 320 miliardi di dollari. E' quanto osservato dal rapporto Semiconductor Applications Forecaster stilato da IDC, nel quale si prevede inoltre una ulteriore crescita anno su anno del 2,9% nel 2014, per un totale di 329 miliardi di dollari, e un Compound Annual Growth Rate (CAGR) del 4,2% nel periodo 2012-2017 per raggiungere i 366 miliardi di dollari nel 2017.

La macroeconomia globale continua a mostrare segni di incertezza, dal rallentamento del mercato cinese, passando per la recessione e la crisi del debito nell'eurozona e dalla recessione in giappone, tutti fattori in grado di influire negativamente sulla domanda globale di semiconduttori nell'anno in corso. In ogni caso i telefoni mobile e i tablet rappresenteranno una significativa porzione della crescita, mentre si assisterà ancora ad una generale debolezza nella domanda PC bilanciata però da una forte crescita per le memorie e da prezzi di vendita più elevati per DRAM e NAND, che avranno un impatto positivo sul mercato dei semiconduttori. Per quanto riguarda la prima metà del 2013 IDC rileva una riduzione nelle scorte di semiconduttori con un miglior equilibrio tra domanda ed offerta in vista di una ripresa della crescita nella seconda metà dell'anno.

Nina Turner, Research Manager Semiconductors per IDC, ha commentato: "I semiconduttori per gli smartphone andranno incontro ad una robusta crescita di fatturato grazie alla richiesta di maggiori prestazioni e funzionalità che continua a trainare la domanda degli smartphone nei paesi sviluppati e degli smartphone a basso costo nei paesi in via di sviluppo. Gli smartphone a più basso costo nei paesi i via di sviluppo costituiranno una crescente porzione della miscela e una moderata crescita futura dei semiconduttori nel settore mobile wireless. La domanda per semiconduttori destinati all'ambito PC resterà debole nel 2013, con il mercato che continua ad essere influenzato dall'ambiente macroeconomico globale e dallo sconfinamento dei tablet".

Il fatturato generato dai semiconduttori destinati al settore computing registrerà una crescita annuale del 2% nel 2013 e un CAGR dello 0,9% nel periodo 2012-2017. Se si concentra però l'attenzione sul fatturato semiconduttori generato dalla domanda di PC mobile, IDC prevede una flessione dello 0,6% per l'anno in corso, per un ritorno alla crescita previsto solo nel 2015.

Le infrastrutture di comunicazione nelle imprese, nei datacenter e nelle reti dei fornitori di servizi andranno incontro a significativi aggiornamenti nel corso dei prossimi cinque anni, per supportare l'enorme crescita della quantità di dati e informazioni che deve essere gestita con maggior efficienza, intelligenza e sicurezza. La crescita sarà trainata dall'adozione continua di dispositivi mobile rich media capable, dalla movimentazione di carichi di lavoro server virtualizzati all'interno dei datacenter e tra di essi e dalla nascita di nuovi paradigmi nel mondo networking, come il Software Defined Networking.

Il fatturato generato dai semiconduttori destinati al segmento consumer registrerà una crescita del 15% rispetto al 2012 e un CAGR del 7,5% per il periodo 2012-2017. Si prevede inoltre una crescita anno su anno del 4,3% per i semiconduttori destinati alle infrastrutture di comunicazione cablata, spinti principalmente dall'aggiornamento di switch e router enterprise. Grazie, inoltre, ad una sempre maggiore presenza di risorse tecnologiche all'interno delle automobili, il fatturato generato dai semiconduttori destinati al mondo automotive crescerà del 5,3% nel corso del 2013.

A livello geografico il Giappone sarà la regione più debole per il 2013 ma IDC prevede comunque un miglioramento rispetto alla contrazione verificatasi nel 2012. I tassi di crescita in tutte le regioni miglioreranno rispetto al 2013, grazie ad una continua forte domanda per smartphone e tablet e alla buona crescita dei semiconduttori nel settore automotive e industrial.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^