FileMaker: stop a Bento e licenziamenti in corso

FileMaker: stop a Bento e licenziamenti in corso

La sussidiaria di Apple ha deciso di terminare lo sviluppo del popolare pacchetto software e sta affrontando una operazione di ristrutturazione interna

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:01 nel canale Mercato
Apple
 

FileMaker, sussidiaria di proprietà di Apple e produttrice del programma database Bento, sta portando avanti un'azione di ristrutturazione e consolidamento della forza lavoro che l'ha portata la scorsa settimana a licenziare una parte del personale.

Le fonti a conoscenza della situazione affermano che FileMaker ha licenziato circa 20 impiegati lo scorso giovedì, tra cui alcuni veterani con oltre 13 anni di esperienza, come misura per cercare di mantenere profittabilità durante un periodo in cui la compagnia sta assistendo ad un calo delle vendite.

Kevin Mallon, responsabile per le pubbliche relazioni di FileMaker, non ha ne' confermato ne' smentito le indiscrezioni, sottolineando che le politiche della compagnia non gli consentono di rilasciare dichiarazioni in materia di gestione del personale.

Le voci riguardanti la riorganizzazione del personali emergono pochi giorni dopo l'annuncio della chiusura delle attività di sviluppo e mantenimento di Bento, attualmente offerto nelle versioni per Mac, iPad e iPhone. FileMaker ha annunciato che Bento resterà in vendita fino al 30 settembre, mentre il supporto tecnico sarà assicurato fino al 30 luglio 2014.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rinha06 Agosto 2013, 05:23 #1
Mi dispiace un sacco! Mi ero affezionato a Bento dalla prima volta che lo usai tanti anni fa! Purtroppo è rimasto molto indietro nel corso del tempo...
thedoctor196806 Agosto 2013, 08:33 #2
non se l'è "aato" nessuno sto sto bento, anch'io ho installato la versione di prova, si bellino ma decisamente c'è troppa concorrenza in questo settore e ormai ci si orenta sempre più in database online

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^