Fujitsu Siemens Computers: 2+2 con cpu AMD Opteron

Fujitsu Siemens Computers: 2+2 con cpu AMD Opteron

Fujitsu Siemens Computers presenta il blade server PRIMERGY BX630 basato su processore AMD Opteron

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:43 nel canale Mercato
AMDFujitsu
 
Fujitsu Siemens Computers ha annunciato un'importante novità in ambito Dynamic Data Center: si tratta di PRIMERGY Advanced Blade Ecosystem, un'architettura basata sul server PRIMERGY BX630 con processori AMD Opteron.
Questa soluzione permette di collegare insieme blade server a due vie, diventando così un unico blade server fisico a quattro vie.

In presenza di picchi di carico, gli utenti possono costruire un server a quattro vie partendo da due server a due vie semplicemente collegandoli mediante l’HyperTransport link dei chip AMD Opteron.

Secondo le esigenze effettive sarà così possibile commutare coppie di server a due vie in server a quattro vie e viceversa senza dover investire ulteriormente in hardware.
Questo tipo di performance 2+2 uguaglia quelle di una macchina nativa a quattro vie. Scegliendo processori AMD Opteron dual-core nei modelli 800, questo concetto di blade può arrivare a integrare 8 core di processore fisici all'interno di un sistema blade a quattro vie.

La società ha inoltre annunciato un modello 1U basato su processore AMD Opteron - il server PRIMERGY RX220 - che amplia la gamma di sistemi rack destinati ad applicazioni che richiedono performance elevate.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.
9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf14 Ottobre 2005, 09:28 #1
Se da un lato questa soluzione può far aumentare la vendita degli Opteron mi chiedo se AMD sia contenta, dopotutto i processori a 2 vie sono + economici di quelli a 4 e 8...
Ciao.
Aryan14 Ottobre 2005, 10:12 #2
Dipende: se forniscono un qualsiasi tipo di clustering, in caso di caduta di uno dei 2, non è proprio la stessa cosa di averne uno da 4 proci...
zhelgadis14 Ottobre 2005, 10:29 #3

AMD è contentissima ;)

Il collegamento tra i vari processori è sempre e comunque fatto via HT, quindi per fare questo giochetto è necessario avere degli Opteron serie 800 (che hanno tutti e tre i link attivi)... con degli opteron 200 semplicemente la cosa non funziona.
Octane14 Ottobre 2005, 11:14 #4
i vantaggi dell' HyperTransport !!
freeeak14 Ottobre 2005, 18:57 #5
gia gran bell'invezione l'hypertransport speriamo che ci sia un sequel.
ShadowX8415 Ottobre 2005, 00:36 #6
Originariamente inviato da: zhelgadis
Il collegamento tra i vari processori è sempre e comunque fatto via HT, quindi per fare questo giochetto è necessario avere degli Opteron serie 800 (che hanno tutti e tre i link attivi)... con degli opteron 200 semplicemente la cosa non funziona.



Se non erro tutti gli Opteron esclusa forse la serie 1xx (ma non ne sono sicuro) sono dotati di tre link HyperTransport indipendenti, quindi è possibile realizzare queste soluzioni D.D.C. anche con Opteron della serie 2xx.
cdimauro15 Ottobre 2005, 08:12 #7
No, non è possibile: non hanno link HT coerenti per lo scambio di dati fra processori.
ShadowX8415 Ottobre 2005, 16:33 #8
Originariamente inviato da: cdimauro
No, non è possibile: non hanno link HT coerenti per lo scambio di dati fra processori.


Ok...abbaglio mio!!
Non li hanno solo gli Opteron delle serie 2xx e 1xx però, giusto?
YaYappyDoa16 Ottobre 2005, 19:27 #9
Gli Opteron serie 100 non dispongono di link HT cache coherent. Gli Opteron sere 200 dispongono di un link HT cache coherent che li rende idonei a sistemi dual cpu, la serie 800 dispone di tre link HT cache coherent che in idonea configurazione rendono queste CPU utilizzabili per sistemi con 8 processori. Sul sito di AMD si trovano risposte a questo e molti altri argomenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^