Google, un terzo trimestre di crescita per fatturato e utili

Google, un terzo trimestre di crescita per fatturato e utili

Di poco inferiore ai 10 miliardi di dollari, per una crescita del 33% il fatturato di Google nel terzo trimestre fiscale del 2011. Utili per 2,73 miliardi di dollari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:48 nel canale Mercato
Google
 

Google ha annunciato i risultati del trimestre fiscale conclusosi lo scorso 30 settembre 2011. L'azienda di Mountain View ha registrato un fatturato di 9,72 miliardi di dollari, segnando una crescita del 33% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno.

Larry Page, CEO di Google, ha commentato: "Abbiamo avuto un grande trimestre. Il fatturato è in crescita del 33% e appena sotto ai 10 miliardi di dollari. Google+ è ora aperto a tutti e abbiamo appena passato i 40 milioni di utenti. Le persone stanno approdando a Google+ con un ritmo incredibile, e abbiamo appena iniziato!".

Riferendoci ai dati presentati da Google sulla base delle contabilizzazioni GAAP (Generally Accepted Accounting Principles), il colosso di Mountain View ha registrato un utile operativo di 3,06 miliardi di dollari nel periodo in esame, corrispondente al 31% del fatturato e in crescita del 35% rispetto ai 2,55 miliardi registrati nel terzo trimestre del 2010.

L'utile netto registrato nel terzo trimestre è invece di 2,73 miliardi di dollari, in crescita del 26% rispetto ai 2,17 miliardi del terzo trimestre 2010. L'utile per azione è stato di 8,33 dollari, rispetto ai 6,72 dollari del medesimo periodo dello scorso anno. Il fatturato generato al di fuori del mercato statunitense ammonta a 5,3 miliardi di dollari, corrispondente al 55% del fatturato totale, rispetto al 54% del secondo trimestre 2011 e al 52% del medesimo periodo dello scorso anno.

I siti di proprietà di Google hanno generato 6,74 miliardi di dollari di fatturato, contribuendo al 69% del fatturato complessivo. Si tratta di un incremento del 39% rispetto al fatturato di 4,83 miliardi generato dai siti nello stesso strimestre del 2010. Il fatturato generato dai siti partner di Google tramite i programmi AdSense ammonta invece a 2,60 miliardi di dollari, contribuendo al 27% del fatturato totale ed in crescita del 18% rispetto allo scorso anno quando il risultato da AdSense fu di 2,20 miliardi di dollari.

Le spese operative sono state di 3,28 miliardi di dollari, corrispondenti al 34% del fatturato ed in crescita anch'esse rispetto ai 2,19 miliardi di spese operative registrate nel terzo trimestre del 2010. Il flusso di cassa per il trimestre in esame è stato di 3,95 miliardi di dollari, mentre le spese per capitali sono state di 680 milioni di dollari principalmente indirizzati ad investimenti per l'infrastruttura IT.

Alla data del 30 settembre 2011 Google ha registrato una liquidità di 42,6 miliardi di dollari ed una forza lavoro di 31,353 impiegati a tempo pieno sparsi per tutto il mondo.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxArt14 Ottobre 2011, 11:16 #1
Nella Wikipedia inglese parla di 28768 impiegati al 30 giugno. Ne ha assunti 2500 in tre mesi? Notevole.

Google+: forse è il caso che venga pubblicizzato di più e meglio (ad esempio, con un uso più intenso e costante da parte di Page, Brin, Schmidt e Gundotra), altrimenti 40 milioni di utenti (poco più di un ventesimo di Facebook...) vogliono dire poco.
Portocala14 Ottobre 2011, 13:18 #2
Originariamente inviato da: MaxArt
Nella Wikipedia inglese parla di 28768 impiegati al 30 giugno. Ne ha assunti 2500 in tre mesi? Notevole.


Secondo me sono acquisizioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^