Grosso tonfo di Samsung sul mercato smartphone, ne approfitta Xiaomi

Grosso tonfo di Samsung sul mercato smartphone, ne approfitta Xiaomi

Xiaomi cresce su base annuale alle spese di Samsung, entra nella Top 5 e insidia la connazionale Huawei. Ecco tutti i dati di Gartner per il mercato smartphone

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:31 nel canale Mercato
SamsungHuaweiXiaomi
 

Fra quelli venduti due cellulari su tre sono smartphone e, complessivamente, nel corso del 2014 circa 1,2 miliardi di unità sono state distribuite in commercio. Se da una parte nelle nuove analisi di Gartner non ci sono novità sostanziali per quanto concerne la "guerra fra piattaforme", nettamente vinta da Android, dall'altra si sta dipingendo un quadro del tutto nuovo sul fronte delle quote di mercato fra produttori. Ad avere una voce importante sono i paesi in via di sviluppo.

Le nuove analisi di mercato degli smartphone di Garter del terzo trimestre del 2014 sorridono soprattutto ai produttori cinesi. Samsung e Apple, rispettivamente in prima e seconda posizione, occupano adesso il 37% dell'intero mercato, un numero che si rivela come in costante declino (7%) rispetto ai dati dello stesso periodo dell'anno scorso. Nei tre mesi analizzati da Gartner sono stati venduti 456 milioni di telefoni, 301 milioni dei quali considerabili smartphone.

Gartner: analisi mercato smartphone Q3 2014

Cresce il numero degli smartphone piazzati in commercio su base annuale, ma resta sostanzialmente piatto quello relativo ai telefoni cellulari basilari. Sono in aumento le quote di mercato di Apple, che riesce a vendere 38 milioni di smartphone occupando il 12,7% di mercato (in crescita dello 0,6% rispetto all'anno scorso). Cresce anche Huawei, dal 4,7% del 2013 al 5,3% degli ultimi mesi, ma ad esplodere è Xiaomi, che sfrutta il periodo negativo di Samsung per registrare un quasi +4%, raggiungendo la Top 5 e tallonando i connazionali di Huawei.

Con oltre 73 milioni di smartphone venduti, Samsung occupa una prima salda posizione, tuttavia il numero è in declino di quasi l'8% su base annuale, così come gli utili della società mostrano cali consistenti di trimestre in trimestre. Samsung si sta rivelando incapace di fronteggiare i produttori cinesi, i quali hanno adottato una strategia di mercato simile a quella del colosso sudcoreano, estremizzandola ad eccessi cui i sudcoreani non possono arrivare. Apple crescerà ulteriormente nella stagione natalizia, con vendite record previste per i nuovi iPhone 6, sorte che condividerà ancora una volta con i produttori cinesi.

Android domina il settore con un market share pari all'83,1% dell'intero mercato, in crescita di oltre un punto percentuale. Il robottino verde è passato da 205 milioni di unità vendute nel Q3 2013 ad oltre 250 milioni nel Q3 2014, mentre Apple passa da 30 a 38 milioni negli stessi periodi analizzati. Sostanzialmente piatte le vendite di smartphone Windows Phone che superano di poco soglia 9 milioni di unità. Microsoft non è riuscita a sfruttare la crescita del settore, perdendo 0,6 punti percentuali nel mercato globale degli smartphone.

Una piccola chicca per concludere: se ad oggi il 66% dei telefoni cellulari venduti è uno smartphone, secondo Gartner la proporzione arriverà al 90% entro la fine del 2018.

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej16 Dicembre 2014, 16:47 #1
mi sembra impossibile... con l'impagabile qualità dei prodotti di fascia media-bassa che hanno, ... mi sembra davvero strano...
demon7716 Dicembre 2014, 16:55 #2
Originariamente inviato da: Cappej
mi sembra impossibile... con l'impagabile qualità dei prodotti di fascia media-bassa che hanno, ... mi sembra davvero strano...


io lo definirei "fisiologico".
alla fine negli ultimi anni Samsung ha letteralmente inondato il mercato con telefoni di ogni genere e prezzo.. più che pausibile che ad un certo punto tutti quelli che avevano un samsung al momento di cambiare vogliano qualcosa di nuovo.

Io ad esempio ho un GS2, ottima esperienza e sono soddisfattissimo, ma al momento di cambiare molto difficilmente vorrò ancora samsung.. cercherò sempre android ma qualcosa di altro produttore.
dwfgerw16 Dicembre 2014, 16:56 #3
Originariamente inviato da: Cappej
con l'impagabile qualità dei prodotti di fascia media-bassa che hanno




Samsung non saproprio cosa sia la qualitá, samsung punta solo sulla quantita e su cifre astonomiche investite nel marketing (qualcosa come 10 miliardi di dollari l'anno rispetto ai 2 di apple).

Ma il mercato per loro non è piu quello del 2012-2013, ora sono piu che schiacciati nella fascia premium monopolizzata da Apple e pressati fino al collo dai produttori cinesi come xiaomi.

La qualita in un sistema aperto senza esclusive paga poco, vedi nel settore pc la fine che ha fatto la linea vaio.
s0nnyd3marco16 Dicembre 2014, 16:59 #4
Sostanzialmente piatte le vendite di smartphone Windows Phone che superano di poco soglia 9 milioni di unità. Microsoft non è riuscita a sfruttare la crescita del settore, perdendo 0,6 punti percentuali nel mercato globale degli smartphone.


Se Microsoft non fa qualcosa rischia di vedere il proprio sistema operativo mobile condannato a rimanere segregato in una nicchia di mercato.
devil_mcry16 Dicembre 2014, 17:14 #5
Che strano, forse la gente si è stufata di 10mila modelli diversi tutti con fw fatto coi piedi e supporto ridicolo? Per non parlare della qualità costruttiva.

Bene così
Cfranco16 Dicembre 2014, 17:49 #6
Originariamente inviato da: Cappej
mi sembra impossibile... con l'impagabile qualità dei prodotti di fascia media-bassa che hanno, ... mi sembra davvero strano...

Il GS2 era il meglio del mercato Android a suo tempo
Ma sedersi a rimirarsi l' ombelico dicendo "quanto sono bello, quanto sono figo" non è la politica migliore in un mercato ferocemente competitivo.
Gli altri hanno investito risorse per fare prodotti migliori, alla Samsung i soldi sono stati spesi per il marketing
TecnologY16 Dicembre 2014, 17:50 #7
Fanno i migliori telefoni ma hanno quella porcheria di Knox purtroppo...
Mi hanno negato l'assistenza su un top di gamma solo per quella cavolata malgrado il problema fosse puramente hardware.
Direi che gli sta bene.
gd350turbo16 Dicembre 2014, 17:52 #8
Più persone si accorgono che il mercato non è fatto solo di samsung / apple meglio è !
devil_mcry16 Dicembre 2014, 18:05 #9
Originariamente inviato da: TecnologY
Fanno i migliori telefoni ma hanno quella porcheria di Knox purtroppo...
Mi hanno negato l'assistenza su un top di gamma solo per quella cavolata malgrado il problema fosse puramente hardware.
Direi che gli sta bene.


Knox è integrato in Android 5 fai te, dopo gli accordi di Google e Samsung. E' un sistema di fatto ottimo per tante ragioni, Samsung per il b2b offre molto
devil_mcry16 Dicembre 2014, 18:06 #10
Originariamente inviato da: LucaNoize
in famiglia abbiamo 4 smartphone samsung (s4, s2, s advance e ace2) tutti
presi sottocosto, e finora non ho avuto nessun problema. Ho ancora un vecchio corby di 5 anni fa, e l'unico problema avuto con lo schermo è stato risolto in garanzia nel giro di 10 giorni...sarò fortunato io ma tutta questa m***da io
non la vedo nei loro prodotti. Tanto più che magari chi viene qui a spalare
il guano, poi si scopre che all'interno dei suoi device ha memorie, o display o ssd
proprio di samsung


Che comunque non sono la divisione mobile, che è ben diverso.

Samsung è una holding mica un'azienda singola.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^