HP chiude l'anno fiscale meglio del previsto, Meg Whitman ottimista

HP chiude l'anno fiscale meglio del previsto, Meg Whitman ottimista

Quarto trimestre e anno fiscale chiudono in maniera positiva, con l'azienda che continua a supportare la propria svolta strategica in direzione del 2014. La divisione Enterprise cresce in fatturato del 2%

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:31 nel canale Mercato
HP
 

HP ha annunciato i risultati finanziari per il quarto trimestre fiscale e per l'anno fiscale conclusosi il 31 ottobre scorso. La compagnia ha registrato un utile netto per azione diluita di 0,73 dollari per il trimestre, in crescita dal passivo di 3,49 dollari per azione diluita del medesimo periodo dello scorso anno. Il fatturato trimestrale è di 29,1 miliardi di dollari, in calo del 3% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente.

Per l'intero anno fiscale 2013 la compagnia registra un fatturato di 112,3 miliardi di dollari, in calo del 7% rispetto ai 120,4 miliardi dello scorso anno, ed un utile per azione diluita di 2,62 dollari, in crescita rispetto al passivo di 6,41 dollari per azione diluita registrato nell'anno fiscale 2012.

Meg Whitman, presidente e CEO di HP, ha commentato: "Grazie ad un'attuazione migliorata, ad una robusta gestione dei costi e al supporto di clienti e partner, HP ha concluso positivamente l'anno fiscale 2013. I nostri risultati del quarto trimestre dimostrano come la svolta di HP sia in corso, portandoci verso l'anno fiscale 2014. Abbiamo ancora molto lavoro da fare, ma le nostre business unit e i loro asset chiave stanno sostenendo la strategia di HP di aiutare i clienti a prosperare offrendo loro le soluzioni per il New Style of IT".

La divisione Personal Systems registra una flessione di fatturato del 2% anno su anno, ed un margine operativo del 3%. Sul totale, il fatturato commercial cresce del 4%, mentre il fatturato Consumer cala del 10%. In termini di unità complessive si registra una crescita del 2%, con una flessione del 5% sul lato desktop e una crescita del 3% sul lato notebook.

La divisione Printing registra invece una flessione di fatturato dell'1% anno su anno, con un margine operativo del 17,7%. In termini di unità si registra una crescita del 6%, con i prodotti Commercial in crescita del 9% e i prodotti Consumer in crescita del 4%. Il fatturato dei consumabili è invece in calo del 4%.

Una crescita del 2% si registra invece per quanto riguarda il fatturato della divisione Enterprise, con un margine operativo del 14,5%. Variegati, però, i risultati all'interno della divisione: i prodotti Networking registrano una crescita di fatturato del 3%, i prodotti Industry Standard Server una crescita di fatturato del 10% ed il fatturato dei prodotti Storage cresce dell'1%. Contrazione del 17% invece per il fatturato dei prodotti Business Critical Systems e del 6% per i Technoogy Services.

Gli Enterprise Services registrano un fatturato in calo del 9% anno su anno, con un margine operativo del 4,4%. In questa divisione il fatturato generato da Application and Business Services cala del 10%, mentre il fatturato di Infrastructure Technology Outsourcing cala del 9%. Sul fronte Software HP registra una contrazione di fatturato del 9%, con un margine operativo del 30,8%. Il fatturato da licenze cala del 24%, mentre cresce del 15% il fatturato Software as a Service.

Per l'anno fiscale 2014 HP prevede un utile per azione diluita compreso tra 2,85 dollari e 3,05 dollari, mentre per quanto riguarda il primo trimestre fiscale 2014 le stime di HP sono di un utile per azione diluita compreso tra 0,6 e 0,64 dollari.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tonisca27 Novembre 2013, 18:05 #1

Meg

Avete sbagliato foto vero?
Tonisca27 Novembre 2013, 18:07 #2

Opss!

Ho sbagliato CEO.. l'ho confusa con quella di Yahoo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^