HP compra HyperSpace da Phoenix

HP compra HyperSpace da Phoenix

Phoenix annuncia la vendita dei prodotti della serie HyperSpace ad HP per un totale di 12 milioni di dollari. Funzioni come l'instant-OS di Phoenix potrebbero così apparire sui PC HP

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 14:57 nel canale Mercato
HP
 

Phoenix Technologies è un'azienda divenuta famosa grazie allo sviluppo delle proprie soluzioni BIOS. Negli ultimi anni la nota società californiana ha però differenziato la propria offerta, per rispondere alle sempre crescenti esigenze del mercato. Una delle soluzioni più interessanti mostrate in un recente passato da Phoenix Technologies prende il nome di HyperSpace instant-on OS, ed è una tecnologia capace di avviare il sistema operativo in 10 secondi circa. Delle soluzioni Phonenix, avevamo parlato già in diverse occasioni, come riportato con questa notizia.

Da tempo la società Californiana aveva cominciato a proporre le proprie tecnologie a diversi OEM, nel tentativo di veder implementate le proprie innovazioni. A quanto pare, anche se a distanza di tempo, le soluzioni Phoenix sono piaciute, soprattutto ad HP che annuncia di aver acquistato gli assets di HyperSpace, il ramo di Phoenix.

Il colosso americano leader nella distribuzione di PC si ripropone così come una delle aziende più attive sul mercato e, dopo aver comunicato l'intenzione di acquistare Palm, continua nel suo incessante shopping. Mancano al momento informazioni precise circa l'utilizzo che HP farà di queste tecnologie: non è improbabile che appaiano nel corso dei prossimi mesi sulle future soluzioni notebook o desktop di HP.

L'operazione, secondo i dati riportati dal comunicato stampa ufficiale disponibile a questo indirizzo, ha previsto una transazione da 12 milioni di dollari americani e sarà terminata entro il mese di Giugno 2010. "Siamo molto contenti che HP ha raggiunto con noi per acquistare i progetti HyperSpace, garantendosi così la possibilità di differenziare la propria offerta prodotto", ha commentato Tom Lacey, presidente e CEO di Phoenix.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Human_Sorrow14 Giugno 2010, 15:08 #1
Vorranno fare una cosa tipo "Asus Express Gate"
dark.halo14 Giugno 2010, 15:39 #2
Secondo me era meglio se implementassero l'efi di phoenix magari abbinato ad un boot ssd tipo l'intel x25-v o l'onix della ocz.
http://www.youtube.com/watch?v=WpviWpTaTFA
dark.halo14 Giugno 2010, 15:39 #3
Edit: Scusate doppio post

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^