HP-PC: questo il nome dello spin off della divisione PC?

HP-PC: questo il nome dello spin off della divisione PC?

Nuove informazioni sul futuro della divisione PC di HP, il cui destino viene delineato in queste settimane. Ci vorrà in ogni caso tempo prima che lo spin off da HP diventi effettivo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Mercato
HP
 

Il presidente di HD, Ray Lane, ha fornito alcune informazioni sul futuro della divisione PC dell'azienda americana. Il destino di questo gruppo, responsabile di un fatturato annuo superiore a 40 miliardi di dollari, è ormai chiaramente delineato: quello di diventare un'azienda indipendente grazie ad uno spinoff da HP.

Quale nome verrà adottato per questa nuova azienda? Una scelta non è ancora stata fatta ma è ipotizzabile che possa includere in ogni caso quello HP al proprio interno, così da poter dare continuità a clienti e partner. HP-PC potrebbe pertanto essere una indicazione di massima valida, anche se non sembra essere il brand dall'appeal migliore.

Nel corso di un'intervista condotta con il sito CRN Lane ha inoltre fornito alcune interessanti informazioni sulle motivazioni che spingono alcuni degli investitori di HP ad operare nell'azienda. Alla base non di certo l'innovazione, che HP per storia e struttura ha sempre ricercato nel corso degli anni, quanto un semplice e diretto ritorno dell'investimento. Questo non deve sorprendere: un investitore, per sua natura, è alla ricerca del massimo profitto e questo viene prima di qualsiasi considerazione legata alla bontà o meno dei prodotti che vengono sviluppati, o nel caso di un'azienda come HP di quanta innovazione venga sviluppata all'interno.

Il mercato dei PC, tuttavia, è secondo Lane diventato sempre più un cosiddetto commodity business, nel quale a fronte di volumi elevati e fatturati molto alti si devono scontare margini estremamente contenuti. E' del resto proprio questa la motivazione che ha spinto HP verso la decisione di separare l'attività legata ai PC dai propri altri business, cercando in questo modo di mantenere internamente all'azienda solo le divisioni capaci di assicurare una marginalitò elevata.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco19 Settembre 2011, 11:24 #1
Io non ho capito una mazza dello spinoff ecc... qualcuno mi spiega che significa tutto ciò?
p4ever19 Settembre 2011, 11:35 #2
credo sia come una costola che si stacca e vive di vita propria conservando il know-how maturata dalla precedente dipendenza dalla casa madre, solo non riesco a capire se sarà sempre di "proprietà" HP oppure una realtà a sè stante...indipendente al 100%

certo che HP-PC....che razza di fantasia!
....vorrei farmi un HTPC della HPPC...come minimo mi ricoverano con problemi di balbuzia
birmarco19 Settembre 2011, 11:54 #3
Originariamente inviato da: p4ever
credo sia come una costola che si stacca e vive di vita propria conservando il know-how maturata dalla precedente dipendenza dalla casa madre, solo non riesco a capire se sarà sempre di "proprietà" HP oppure una realtà a sè stante...indipendente al 100%

certo che HP-PC....che razza di fantasia!
....vorrei farmi un HTPC della HPPC...come minimo mi ricoverano con problemi di balbuzia


Grazie della spiegazione! Chissà perchè han scelto di fare così! Mah... il nome è orribile
calabar19 Settembre 2011, 12:09 #4
L'hanno spiegato in un precedente articolo: lo spinoff sarebbe stato alleggerito dai meccanismi lenti di HP, che a sua volta avrebbe potuto concentrarsi su business a maggior marginalità e innovazione.
Ad un certo punto cioè essere troppo grandi diventa controproducente in quegli ambiti dove occorre potersi muovere con una certa velocità.

Per il nome, credo traspaia la volontà dio non perdere la spinta dovuta ad un brand noto come HP. Forse troveranno qualcosa di meglio, ma ho idea che la parola HP in mezzo ci sarà comunque.
Se avessero organizzato la manovra con più calma probabilmente avrebbero creato un sottobrand forte (tipo geforce per le nvidia, per capirci) da usare come nome per lo spinoff, ma operando così in fretta la scelta è quasi obbligata.
arcaik8119 Settembre 2011, 12:15 #5
@ calabar
Quotone! Mi hai preceduto nella risposta...
Cmq credo che questa sia la decisione migliore, anche perchè comporterà (si spera) un maggior dinamismo e una maggior qualità di prodotto.
Mparlav19 Settembre 2011, 12:57 #6
Stanno facendo oggi ciò che fece nel 2004 IBM, quando separò la sua divisione PC, che fu' acquisita da Lenovo.

HP vuole far fuori il mercato consumer perchè è poco redditizio, ma chiaramente vogliono farlo col massimo profitto approfittando del fatto che la loro divisione PC è cmq la prima al mondo.

Cmq un gruppo di azionisti ha avviato una class action nei confronti di HP perchè si sentirebbero danneggiati dalle notizie di scorporo della divisione PC e della "questione" WebOS
Jackal200619 Settembre 2011, 13:39 #7
@redazione: credo ci sia un errore: presidente di HP (non HD)
DKDIB19 Settembre 2011, 13:47 #8
E riesumare il brand Compaq?
Ok che lo usano ancora per una linea di PC, pero' non sarebbe male farlo tornare ad essere il nome di un'azienda.
Therinai19 Settembre 2011, 14:35 #9
un investitore, per sua natura, è alla ricerca del massimo profitto e questo viene prima di qualsiasi considerazione legata alla bontà o meno dei prodotti che vengono sviluppati


e vabbeh ma non dirlo così eplicitamente, qualcuno ancora pensa che HP sia un'azienda che produce beni e servizi
Amazy19 Settembre 2011, 22:03 #10
Originariamente inviato da: Mparlav
HP vuole far fuori il mercato consumer perchè è poco redditizio, ma chiaramente vogliono farlo col massimo profitto approfittando del fatto che la loro divisione PC è cmq la prima al mondo.


Dove hai trovato il dato riguardo la division PC ? parli di vendite, market share o di imaging? Riferito a quale segmento (privati, small and medium business, clienti globali oppure pubblico ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^