HUD e realtà aumentata: Intel Capital investe in Recon Instruments

HUD e realtà aumentata: Intel Capital investe in Recon Instruments

Il braccio di Intel che si occupa di investimenti strategici ha annunciato un impegno "significativo" in Recon Instruments, realtà che si occupa della realizzazione di HUD per il mondo dello sport

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:21 nel canale Mercato
Intel
 

Recon Instruments, tra le prime realtà ad aver realizzato un sistema Head-Up Display per il mondo dello sport, ha annunciato che Intel Capital, il braccio di Intel Corporation che si occupa degli investimenti strategici, ha compiuto un "significativo" investimento nella compagnia.

L'impegno di Intel, la cui dimensione non è stata resa nota, permetterà di supportare lo sviluppo di nuovi prodotti Recon, le attività di marketing e l'espansione delle vendite sul mercato globale. Recon Instruments potrà inoltre trarre beneficio dalla competenza di Intel Capital nelle operazioni, nella produzione e nella tecnologia.

Mike Bell Vice President e General Manager per la divisione New Devices Group di Intel Corporation, ha commentato: "Il computing indossabile è un grande fenomeno in accelerazione che ridefinisce il modo in cui usiamo le informazioni ed interagiamo con esse. In Recon Instruments vediamo tecnologie avvincenti e una strategia solida per capitalizzare sulla rivoluzione dei dispositivi indossabili. E' un'area di attenzione significiativa per Intel Capital e il nostro investimento in Recon Instruments è un elemento chiave del nostro approccio all'innovazione in quest'area emergente".

Dan Eisenhardt, CEO di Recon Instruments, ha affermato: "Abbiamo passato gli ultimi cinque anni a dominare la categoria HUD nel mercato consumer. Recon ha venduto oltre 50 mila HUD, inclusa una campagna di successo negli Apple Store. I nostri prodotti sono progettati per fornire informazioni istantanee, direttamente agli occhi, senza distrazione negli ambienti più impegnativi sul pianeta. Intel Capital condivide la nostra visione sulla tecnologia indossabile, che migliora le prestazioni dell'utente e l'esperienza in una vasta serie di attività sportive e all'aperto".

Due sono, attualmente, le soluzioni commerciali proposte da Recon Instruments: Snow, un sistema che può essere adattato alle maschere da sci per monitorare vari parametri durante l'attività fisica, e Jet, un paio di occhiali da sole che integrano un piccolo visore a cristalli liquidi e adatti ad altre attività come la corsa o il ciclismo. Maggiori informazioni al sito www.reconinstruments.com.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hrossi01 Ottobre 2013, 08:56 #1
però non ho capito, si collegano solo in wifi e bt o hanno anche una microsim da qualche parte?

Hermes
Framba03 Ottobre 2013, 13:00 #2
Originariamente inviato da: hrossi
però non ho capito, si collegano solo in wifi e bt o hanno anche una microsim da qualche parte?

Da una rapida occhiata al sito direi che non integrano sim. Si interfacciano a smartphone e sensori vari tramite wifi e BT. Anche perché una connessione GSM/UMTS/LTE credo richiederebbe troppa potenza e quindi una batteria troppo pesante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^