I Big Data in tour per l'Italia con SAP

I Big Data in tour per l'Italia con SAP

Le potenzialità dei Big Data illustrati con esempi concreti e in produzione: SAP Big Data Tour fa tappa in Italia dal 22 settembre al 2 ottobre

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:07 nel canale Mercato
 

SAP Big Data Tour, l'evento itinerante che sta attraversando il continente Europeo per dare dimostrazione della potenzialità dei Big Data tramite esempi concreti, è arrivato in Italia: il SAP Big Data Truck, dal 22 settembre al 2 ottobre, toccherà le città di Torino, Varese, Milano, Bologna, Treviso, Pontedera e Roma incontrando grandi aziende italiane e organizzando inoltre un incontro riservato alle startup grazie alla collaborazione di H-Farm.

Il Big Data Truck porterà in giro per l'Europa e l'Italia in particolare tre demo inerenti al mondo dello sport, al mondo retail e a quello della manutenzione predittiva: sono tutti e tre settori che permettono di comprendere a fondo e concretamente i vantaggi e le potenzialità dei Big Data.

Per il mondo dello sport SAP porta in scena SAP Match Insights, una soluzione attualmente già adottata con successo dalla Nazionale Tedesca di calcio e basata sulla piattaforma Big Data SAP HANA. In una partita di calcio vengono generati oltre 60 milioni di dati che grazie a SAP Match Insights, che si avvale di un sistema di telecamere digitali altamente sofisticate, possono essere registrati per essere analizzati e incrociati in un secondo tempo, consentendo così al team tecnico della squadra di calcio di cogliere elementi e sfumature del gioco della propria squadra e degli avversari che mediante una normale registrazione televisiva passerebbero inosservati.

Non solo grandi moli di dati, ma anche grande varietà: diventa quindi imprescindibile la realizzazione di interfacce che permettano all'utente finale di poter interagire in maniera immediata e comprendere al meglio le informazioni più importanti per i propri scopi.

La varietà e la quantità di dati in gioco in questo frangente è la stessa con cui un'azienda può trovarsi ad avere a che fare nelle sue ordinarie attività. Ecco quindi che l'analisi dei Big Data permette di comprendere meglio l'efficienza del proprio business, andando a delineare quelle aree dove è necessario ottimizzare dei processi o delle operazioni, così come anticipare eventuali esigenze del pubblico ancora non emerse in maniera esplicita.

Il saper comprendere tempestivamente le esigenze del pubblico è un aspetto esemplificato in maniera molto efficace dalla dimostrazione che ha visto protagonista una "Smart Vending Machine", ovvero un distributore automatico di beni di consumo che ha la capacità di adattare l'erogazione dei propri prodotti sulla base di eventi e circostanze esterne: riconoscendo ad esempio l'utente che al momento si trova dinnanzi ad essa oppure proponendo offerte speciali per spingere un determinato prodotto (magari grazie ad un sistema di reportistica mostrato in tempo reale all'azienda che commerciano il relativo prodotto). L'obiettivo diventa quindi quello di realizzare un'esperienza utente personalizzata, sulla base di metodi di profilazione e di algoritmi basati sulla contestualizzazione.

Ma in questo caso i Big Data diventano una risorsa importante anche lato backend, grazie a sistemi di monitoraggio che sono in grado di anticipare eventuali problemi del distributore automatico e segnalando la necessità di manutenzione prima che un malfunzionamento possa verificarsi ed evitando, così, disservizi che potrebbero portare a costi o perdite ed ottimizzare le prestazioni ed i servizi.

Sul SAP Big Data Truck questo caso d'uso è stato esteso alla manutenzione delle pompe idrauliche: un sistema che permette all'operaio manutentore di controllare sullo smartphone o sul tablet le condizioni di funzionamento di un sistema di distribuzione dell'acqua, monitorando ad esempio l'usura di componenti e decidendo se e quando intervenire con la sostituzione di parti. Incrociando le informazioni con quelle provenienti, ad esempio, dal database dei progetti CAD dei vari dispositivi in esercizio diventa possibile pianificare la sostituzione in anticipo e conoscere in maniera rapida che tipo di operazione è richiesta.

Maggiori informazioni sulle tappe italiane del SAP Big Data Tour sono disponibili a questo indirizzo.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^