I-Com: convegno a Roma su finanza digitale per il sistema Paese

I-Com: convegno a Roma su finanza digitale per il sistema Paese

Un convegno incentrato sul mercato finanziario e le opportunità offerte dal digitale e dalle nuove tecnologie: se ne parla a Roma martedì 17 febbraio in un convegno pubblico organizzato dall'Istituto per la Competitività

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:00 nel canale Mercato
 

I-Com, istituto per la competitività, organizza un convegno per la giornata di martedì 17 febbraio incentrato sul mercato finanziario ed in particolare sulle nuove opportunità e scenari abilitati dall'innovazione. "The power of innovation - Finanza digitale e benefici per il sistema Paese" avrà luogo presso Coffee House, Palazzo Colonna, Piazza dei Santi Apostoli 67, Roma.

I lavori si apriranno alle ore 9 con la presentazione della prima edizione del Rapporto DIGIFIN (Digital Finance Innovation) con il quale si formeranno le basi di discussione per le successive tavole rotonde che andranno a toccare vari aspetti del mercato finanziario e di come esso possa essere stimolato al nuovo tramite la tecnologia ed il digitale.

Il Rapporto analizza in modo indipendente le sfide di mercato derivanti dalle principali direttrici di innovazione, di business e normative che impatteranno sul settore finanziario nei prossimi anni: innovazione nei pagamenti, i nuovi modelli di consumer lending e i più innovativi modelli di coinvolgimento del cliente nel settore bancario.

Il programma prevede quindi tre sessioni parallele: "Strumenti di pagamento innovativi e diffusione della moneta elettronica", "Credito al consumo 2.0 per spingere l'e-commerce" e "Big Data e strategie di marketing nel settore bancario tra opportunità e tutela della privacy".

I lavori verranno conclusi dall'intervento delle istituzioni, quando prenderà la parola, tra gli altri, Paolo Coppola, Consigliere per l'Agenda Digitale e Deputato che già ha operato attivamente in direzione della semplificazione e digitalizzazione nelle Pubbliche Amministrazioni.

Maggiori informazioni, comprensive di istruzioni per l'iscrizione e programma dettagliato, sono disponibili a questo indirizzo.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GTKM16 Febbraio 2015, 14:02 #1
Tra non molto avremo il Califfato, che ci frega del mercato finanziario?
maxsy16 Febbraio 2015, 15:57 #2
Originariamente inviato da: GTKM
Tra non molto avremo il Califfato, che ci frega del mercato finanziario?

...a loro interessa eccome

se devo dirti la verita' non so chi e' piu terrorista tra quelli del califfato o quelli nostrani.
GTKM16 Febbraio 2015, 21:24 #3
Originariamente inviato da: maxsy
...a loro interessa eccome

se devo dirti la verita' non so chi e' piu terrorista tra quelli del califfato o quelli nostrani.


I nostrani

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^