Il netbook morirà per colpa dei tablet PC? Niente affatto secondo ABI

Il netbook morirà per colpa dei tablet PC? Niente affatto secondo ABI

Una recente indagine di ABI ha fatto emergere un interesse ancora alto, da parte della clientela, per i sistemi netbook, nonostante il fenomeno tablet PC

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:11 nel canale Mercato
 

Sono in molti gli analisti che hanno previsto la scomparsa graduale dei sistemi netbook a causa dell'introduzione sul mercato dei tablet PC. Una previsione che, detto onestamente, non ci aveva mai completamente convinto, anche in virtù del fatto che i prodotti sono abbastanza differenti e posizionati su fasce di prezzo ben distinte.

Il risultato di un'inchiesta, condotta su un campione di 1142 persone e riportata da Xbitlabs, ha mostrato come il 25% fosse "estremamente" o "molto" interessato all'acquisto di un netbook, un dato molto vicino al 27% ottenuto ponendo la domanda per il prodotto tablet PC.

Il dato inatteso è invece quello che indica come quasi metà del campione sia "poco interessato" o "per nulla interessato" all'acquisto di un tablet PC; fra questi, il 60% indica come ragione un lapidario "non ne vedo la necessità". L'indagine offre anche alcune indicazioni supplementari, ottenute da domande mirate, che riguardano i dubbi delle persone riguardanti le potenzialità dei tablet PC. Le maggiori perplessità riguardano le attività che si possono svolgere con gli stessi tablet PC, viste come del tutto comparabili a quelle già a disposizione con i PC tradizionali e alcuni smartphone.

Fra chi invece ha manifestato interesse per i tablet PC, emerge come oltre il 50% ne farà un utilizzo prettamente votato all'intrattenimento, a margine di attività di base come la navigazione web e posta elettronica. La ricerca, sebbene approssimativa e non certo dettagliata, ha messo in mostra come l'interesse per i netbook sia ancora elevato, anche perché percepito come qualcosa di più simile a un PC in miniatura e a basso costo, mentre il tablet PC viene visto principalmente come uno strumento di intrattenimento.

L'offerta di tablet PC è tuttavia ancora modesta e limitata a pochi nomi, per quanto importanti. Non resta che attendere l'evolversi del mercato per avere risposte sulla reale influenza dei tablet PC sul resto dei dispositivi informatici.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lybra8523 Giugno 2011, 09:31 #1
Oggetto di moda degli anni 2007-2009 -> Nintendo Wii (e consolle per giochi)
Oggetto di moda degli anni 2010-2012 -> Apple Ipad (e tablet di altri marchi)

Basta, secondo me si conclude tutto qui...i desktop/netbook/notebook hanno e avranno sempre il loro spazio e le loro funzioni, attorno ai tablet vedo la stessa utilità che hanno le consolle per giochi: intrattenimento...sia esso di pochi minuti con Angry Birds o di ore stando su Facebook a perder tempo
ulk23 Giugno 2011, 09:36 #2
Il futuro sono ibridi come l'eee tranformere, ovviamente maggiormente potenti e più otimizzati a livello software.
iorfader23 Giugno 2011, 09:45 #3
io spero muoiano entrambi
birmarco23 Giugno 2011, 11:17 #4
Originariamente inviato da: ulk
Il futuro sono ibridi come l'eee tranformere, ovviamente maggiormente potenti e più otimizzati a livello software.


O ibridi o netbook puri anche perchè più andiamo avanti più la potenza dei netbook cresce e diventeranno solo dei notebook con schermo più piccolo e più economici

Originariamente inviato da: iorfader
io spero muoiano entrambi




Senza il mio netbook sarei perso!
AnonimoVeneziano23 Giugno 2011, 11:26 #5
Originariamente inviato da: iorfader
io spero muoiano entrambi


E' di moda anche dire frasi come questa
iorfader23 Giugno 2011, 11:34 #6
Originariamente inviato da: AnonimoVeneziano
E' di moda anche dire frasi come questa


assolutamente no, io non li posso vedere i netbook, non immaginate quanti utonti freghino così -.- invece benvengano i nettop muletti che io ho

il ragazzo di mia sorella voleva prendersi l'ipad credendo fosse un pc...quando gl'ho spiegato che è poco meno di un cellulare c'è rimasto male
pietro66723 Giugno 2011, 11:54 #7
Originariamente inviato da: iorfader
assolutamente no, io non li posso vedere i netbook, non immaginate quanti utonti freghino così -.- invece benvengano i nettop muletti che io ho

....ovvio, lo hai tu e gaicchè tu rappresenti totalmente il mercato ...

il ragazzo di mia sorella voleva prendersi l'ipad credendo fosse un pc...quando gl'ho spiegato che è poco meno di un cellulare c'è rimasto male


ho la sensazione che tu non abbia chiare le differenze tra un cellulare, uno smartphone ed un tablet ...

Cellulare: (in ordine di priorità Telefona, Scambia SMS, Naviga
Smartphone: Telefona, Naviga, Scambia email, Scambia SMS
Tablet: Naviga, Scambia email, fruisce di contenuti multimediali, Telefona, scambia sms

Ovviamente, non è sempre così per tutti i modelli e brand e per tutti gli utenti, ma in linea di massima questa è la percezione, a mio avviso corretta, delle differenti funzionalità del prodotto.
Se poi uno usa uno smartphone come fermacarte o un netbook per telefonare con skype, beh ... il mondo è bello perchè è vario...
iorfader23 Giugno 2011, 12:15 #8
Originariamente inviato da: pietro667
....ovvio, lo hai tu e gaicchè tu rappresenti totalmente il mercato ...



ho la sensazione che tu non abbia chiare le differenze tra un cellulare, uno smartphone ed un tablet ...

Cellulare: (in ordine di priorità Telefona, Scambia SMS, Naviga
Smartphone: Telefona, Naviga, Scambia email, Scambia SMS
Tablet: Naviga, Scambia email, fruisce di contenuti multimediali, Telefona, scambia sms

Ovviamente, non è sempre così per tutti i modelli e brand e per tutti gli utenti, ma in linea di massima questa è la percezione, a mio avviso corretta, delle differenti funzionalità del prodotto.
Se poi uno usa uno smartphone come fermacarte o un netbook per telefonare con skype, beh ... il mondo è bello perchè è vario...


la prossima volta fai lezione a qualche tuo amico, visto che sembri molto saccente comunque i tablet sono e rimangono poco meno di un cellulare visto che quasi nessuno fa telefonare. poi tu continua a dire quel che vuoi eh, c'è la livertà di parola qui

p.s. ormai non esistono quasi + i cellulari normali, e visto che gli smarthphone hanno come funzione base la telefonata e che quindi sono un evoluzione del cellulare io continuo a chiamarli cellulari, non ho bisogno di fare il figo chiamando il mio iphone 4 smartphone
arunax23 Giugno 2011, 12:24 #9
Sarà, ma a me sembra che i tablet siano ciò che i netbook dovevano essere: un mezzo per accedere velocemente a internet, a contenuti multimediali, e ad altri tipi di programmi non troppo "intensi" dal punto di vista del calcolo. I netbook hanno provato a raggiungere questo obiettivo tramite una "riduzione" dei notebook, i tablet tramite un "ampliamento" degli smartphone. Che i tablet riescano meglio dei netbook mi pare assolutamente assodato, non è tanto merito del form factor "a tavoletta" quanto del sistema operativo (Android/iOS, presto forse Windows 8), molto più leggero, studiato davvero con in mente un dispositivo piccolo, leggero, trasportabile e a basso consumo.

I tablet attualmente in commercio ti permettono di fare le operazioni per cui sono studiati (internet, email, gioco leggero, skype, video...) in modo semplice ed estremamente veloce. Sono stati pensati sin dall'inizio per andare spesso in idle e consumare pochissimo in idle, come i cellulari che non devono consumare molto quando sono in tasca. I netbook al contrario, malgrado gli ottimi risultati comunque raggiunti, si portano dietro tutte le tare di un sistema che è stato oggettivamente pensato per un genere diverso di computer. In più, il mercato li ha purtroppo interpretati come "notebook piccoli ed economici", portando a risultati disastrosi come gente che prova a farci girare Photoshop, Matlab ed Autocad... magari contemporaneamente.

Per me il futuro saranno tablet e netbook, con sistema operativo Android, iOS o Windows 8 (se davvero la versione tablet sarà leggera come pare), accanto a ben più costosi ultraportatili con Windows completo. Aggiungo che alcune caratteristiche dei sistemi più leggeri, quali l'instant-on e una sospensione in idle davvero affidabile e istantanea, sono obiettivi che Microsoft si dovrebbe porre anche per il Windows versione desktop.
ciocia23 Giugno 2011, 13:38 #10
Per i miei gusti, i tablet nell'uso di un normale pc sono inutili, non faro' mai senza la tastiera fisica! Se devo prendere un 10" molto meglio un netbook, anche se un po' piu' pesante e spesso.
I tablet possono andare bene per navigare ( scrivendo poco ), leggere, qualche giochino appositamente studiato per il touch, ma soprattutto uso industriale ( cominciano ad essere usati per controllare in wifi delle macchine CNC )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^