Imagination Technologies acquisisce MIPS per 60 milioni di dollari

Imagination Technologies acquisisce MIPS per 60 milioni di dollari

L'operazione prevede l'acquisizione delle operazioni e di una parte della proprietà intellettuale di MIPS. Il resto dei brevetti venduto a Bridge Crossing LLC, una realtà che vede ARM come principale contributore

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:41 nel canale Mercato
ARM
 

Imagination Technologies ha annunciato l'acquisizione di MIPS Technologies, la celebre compagnia impegnata nello sviluppo di architetture MIPS e di CPU RISC, per un controvalore in cash di 60 milioni di dollari. L'accordo comprende l'acquisizione delle operazioni e la proprietà di 82 brevetti rilevanti per l'architettura MIPS. L'acquisizione si concluderà, salvo imprevisti, nel corso del primo trimestre del 2013.

MIPS Technologies ha inoltre stretto un accordo con Bridge Crossing LLC per la cessione dei 498 brevetti restanti della proprietà intellettuale, per un'operazione di 350 milioni di dollari. Di questi brevetti Imagination Technologies manterrà comunque una licenza d'uso perpetua e royalty-free.

Questo accordo consolida due realtà tra le principali cinque impegnate nella progettazione di semiconduttori e rafforza la posizione di mercato di Imagination Technologies che vede dischiudersi dinnanzi alla propria strada importanti opportunità nei mercati TV, set-top-box e networking. L'acquisizione di MIPS permette infatti alla compagnia di aggiungere alle proprie soluzioni i processori applicativi a 32 e 64 bit.

E' interessante, inoltre, osservare più da vicino l'accordo tra MIPS e Bridge Crossing LLC. Quest'ultima è il braccio operativo di Allied Security Trust, una realtà che si occupa dell'acquisizione di proprietà intellettuale nel panorama tecnologico allo scopo di rivendere la licenza d'uso alle aziende interessate che non fanno parte del consorzio.

Alle spalle di Allied Security Trust vi sono alcune importanti realtà della tecnologia, come IBM, Intel, HP e Philips, giusto per citarne alcuni. A ciò si aggiunge l'annuncio di ARM che fa sapere di aver contribuito per 167,5 milioni di dollari all'operazione di acquisizione portata avanti da Brige Crossing.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto07 Novembre 2012, 11:13 #1

a me risulta

E non so a voi,che l'ultimo mips commerciale era quello montato sulla psp,voi confermate?
mihos07 Novembre 2012, 12:22 #2
Originariamente inviato da: supertigrotto
E non so a voi,che l'ultimo mips commerciale era quello montato sulla psp,voi confermate?


Non vedo processori MIPS proprio dal 300Mhz della PSP, ma non so se ne siano usciti altri!
LMCH07 Novembre 2012, 23:33 #3
A parte la PSP, tempo fa erano usciti dei tablet android a prezzo stracciato con cpu MIPS, ma non hanno avuto vendite rilevanti.
Attualmente ci sono solo cpu MIPS per SoC per applicazioni embedded, alcune anche ad alte prestazioni, ma hanno perso sempre più spazio nei confronti degli ARM.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^