In crescita le vendite di semiconduttori a livello globale

In crescita le vendite di semiconduttori a livello globale

Il mercato dei semiconduttori mostra segnali di ripresa con fatturati in crescita, benché ancora lontani dai valori registrati 12 mesi fa

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 13:36 nel canale Mercato
 

La Semiconductor Industry Association evidenzia, nella propria più recente analisi sull'andamento del mercato globale, una ripresa nelle vendite di semiconduttori registrata nel corso del mese di Maggio 2009, rispetto a quanto totalizzato nel mese precedente.

Si è infatti passati dai 15,6 miliardi di dollari di fatturato del settore di Aprile sino a 16,5 miliardi di dollari a Maggio, con una crescita del 5,4%. Si tratta del terzo mese consecutivo nel quale viene registrata una crescita sequenziale, benché il valore complessivo a Maggio 2009 sia inferiore del 23,2% rispetto a quanto registrato 12 mesi prima.

La crescita mensile sequenziale spimge verso un moderato ottimismo, facendo prevedere che il settore possa ritornare a tradizionali pattern di vendita nel corso della seconda metà dell'anno ridimensionando gli effetti della crisi economica internazionale.

Analizzando in dettaglio la composizione del fatturato del mese di Maggio 2009 si nota come tutte le regioni globali abbiano registrato una crescita positiva su Aprile 2009, benché a velocità differenti. Il Giappone e l'Asia sono le zone a tasso di crescita più alto; le americhe hanno incrementato il fatturato meno della media mentre per l'Europa la crescita mensile è stata pari solo allo 0,4%.

Su base annuale il confronto con Maggio 2008 è negativo per tutte le regioni mondiali: in particolare Europa e Giappone continuano a registrare una variazione negativa attorno al 35%, mentre per Americhe e Asia i dati indicano rispettivamente un -19,4% e un 15,9%.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DeDDocs06 Luglio 2009, 14:57 #1
Beh se il ritmo di crescita mensile è di +5,4% allora in altri 4-5 mesi dovremmo recuperare il gap di distacco dall'anno precedente (+23,2%)
Bene!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^