In crescita le vendite di server

In crescita le vendite di server

Gartner e IDG confermano che quello dei server è un mercato in crescita, spinto particolarmente dalle soluzioni x86

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:06 nel canale Mercato
 

Il mercato delle soluzioni server ha registrato, nel corso del secondo trimestre 2007, interessanti tassi di crescita complessivi, stando alle informazioni riportate dagli istituti di ricerca Gartner e IDC. Leggermente differenti i risultati delle due stime: per Gartner la crescita è stata del 2,7% in termini di numero di server e del 5,1% in termini di controvalore, rispetto a quanto registrato l'anno precedente; per IDC la crescita è invece stata pari al 6,1% e al 6.3% rispettivamente.

Analizzando in dettaglio i risultati di mercato emerge in modo chiaro come le soluzioni server x86 abbiano contribuito per la maggiore alla crescita, con incrementi consistenti nei volumi di server. E' da segnalare come questa crescita sia avvenuta a dispetto della presenza delle tecnologie di virtualizzazione, con le quali diventa possibile utilizzare sullo stesso server più istanze di sistema operativo così da meglio sfruttarne tutte le risorse a disposizione.

La disponibilità di nuovi processori x86, sia Intel che AMD, tutti dotati di funzionalità hardware legate alla virtualizzazione, ha reso più efficienti queste tecnologie ma non sembra aver impattato negativamente sul numero di server posti in commercio.

Tra le aziende maggiormente impegnate nello sviluppo di soluzioni server, IBM continua a detenere la principale quota di mercato in termini di controvalore dei server commercilizzati: circa 4 miliardi di dollari USA il valore dei sistemi posti in commercio da IBM, per una quoya di mercato del 31% circa. A seguire troviamo HP, con 3,7 miliardi di dollari e una quota di mercato del 28,2%, e più distanziate Sun e Dell con rispettivamente il 13% e l'11,6%. Il controvalore complessivo del mercato dei server, per il secondo trimestre 2007, è stato pari a circa 13,1 miliardi di dollari USA.

E' di HP, invece, la quota di mercato principale in termini di numero di server posti in vendita: del 31,5% la quota detenuta da HP, seguita con il 22,5% da Dell e al terzo posto da IBM con il 14,3% del totale. Nel complesso Gartner ha stimato che il mercato dei server per il secondo trimestre 2007 ha inciso per un totale di 2,064 milioni di unità, con una crescita del 2,7% rispetto allo stesso periodo del 2006.

Fonte: Digitimes.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vordok28 Agosto 2007, 00:53 #1
ma hp non era in ribasso per i suoi prodotti scadenti???

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^