Infotainment automobilistico, un mercato in continua crescita

Infotainment automobilistico, un mercato in continua crescita

Sempre più elettronica nelle automobili: il mercato dell'informazione e dell'intrattenimento all'interno dei veicoli va incontro ad un periodo di incessante crescita

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:40 nel canale Mercato
 

Il mercato dei sistemi di infotainment automobilistico vedrà una ulteriore espansione del 3% circa nel corso del 2012, continuando su un trend positivo già verificatosi nel corso dei due anni precedenti e grazie ad un incremento della produzione di auto e della sempre più crescente presenza dell'elettronica all'interno dei veicoli.

Se nel 2011 il fatturato generato dal settore dell'infotainment automobilistico è arrivato a quota 32,5 miliardi di dollari, con una crescita del 3,4% dal 2010, per il 2012 si prevede di superare il traguardo dei 33,5 miliardi di dollari. Per i prossimi quattro anni viene stimata una crescita ancor maggiore, compresa tra il 4,7% ed il 6,4% e nel corso del 2016 il mercato sarà capace di generare un giro d'affari di 41,2 miliardi di dollari. Il trend più importante di questo mercato continua ad essere la grande integrazione nuove funzionalità nei cruscotti dei veicoli, in particolare la connettività wired o wireless come le soluzioni bluetooth, WiFi e USB.

I dati sono stati raccolti dalla società di analisi di mercato IHS iSuppli. L'analista Luca De Ambroggi commenta: "Il mercato dell'infotainment automobilistico è riuscito a resistere all'impatto dei disastri naturali in Giappone e in Thailandia. L'industria è pronta a registrare una buona crescita, grazie anche all'espansione della vendita delle automobili e alle maggiori funzionalità elettroniche che i costruttori implementano nei propri veicoli. La crescita della produzione automobilistica spinge verso l'alto i fatturati per il mercato infotainment con opzioni di connettività e sistemi di navigazione a basso costo integrati nei cruscotti delle auto in crescita".

Il fatturato del mercato infotaiment è cresciuto sulla scia dell'espansione nella produzione globale automobilistica dello scorso anno, in particolare in nord America, Cina e nell'area EMEA. L'unica regione dove la produzione automobilistica è calata è stata quella giapponese, per via delle ripercussioni dovute al terremoto e allo tsunami dello scorso mese di marzo 2011.

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SpyroTSK24 Febbraio 2012, 10:17 #1
il problema in questo mercato è che come tutta l'elettronica è usa e getta.
infatti la vita media delle macchine è diminuita parecchio perchè appunto nessuno è in grado di sistemare tutti i componenti una volta guasti.

prima invece con il carburatore (ad esempio) lo si smontava, si puliva e al massimo si ricarburava, mentre ora se la centralina ha una magagna, la si cambia o se si è fortunati la si riprogramma, ma...bisogna portarla dall'elettrauto e giù soldini.

Poi i sistemi che ci sono di automazioni come ad esempio, airbag, abs, esp ecc...sono una gran manna dal cielo, ma io avrei fatto in modo che fosse gestita da una centralina diversa da quella del motore stesso.

Come ad esempio i computer di bordo, con accesso vocale ecc...ne ho visti parecchi, ma fanno schifo...guarda quello della giulietta, ci si mette 20 minuti per andare a scovare un sotto menù perchè te li elenca tutti (e con calma!), e non puoi dire "ok, premo il pulsante e dico subito il nome del sotto menù". (ok, ha windows, ma insomma!!)
legolasnd24 Febbraio 2012, 10:47 #2
Originariamente inviato da: SpyroTSK
il problema in questo mercato è che come tutta l'elettronica è usa e getta.
infatti la vita media delle macchine è diminuita parecchio perchè appunto nessuno è in grado di sistemare tutti i componenti una volta guasti.

prima invece con il carburatore (ad esempio) lo si smontava, si puliva e al massimo si ricarburava, mentre ora se la centralina ha una magagna, la si cambia o se si è fortunati la si riprogramma, ma...bisogna portarla dall'elettrauto e giù soldini.

Poi i sistemi che ci sono di automazioni come ad esempio, airbag, abs, esp ecc...sono una gran manna dal cielo, ma io avrei fatto in modo che fosse gestita da una centralina diversa da quella del motore stesso.

Come ad esempio i computer di bordo, con accesso vocale ecc...ne ho visti parecchi, ma fanno schifo...guarda quello della giulietta, ci si mette 20 minuti per andare a scovare un sotto menù perchè te li elenca tutti (e con calma!), e non puoi dire "ok, premo il pulsante e dico subito il nome del sotto menù". (ok, ha windows, ma insomma!!)


La penso esattamente come te, io ho lo svantaggio di esser nato troppo tardi ma ho la passione delle auto "di una volta", sulla macchina della mia famiglia (una polo del 99, per fortuna che l'elettronica era ancora mediamente limitata al tempo) abbiamo avuto problemi di elettronica dall'acquisto e li ha tuttora, non oso immaginarmi le macchine nuove...

Chiariamo, certi dispositivi sono una gran manna dal cielo come dici tu (a parte l'abs, non avrò ancora molta esperienza di guida ma ho provato una macchina con l'abs e una senza e mi sento più sicuro sulla seconda, almeno sicuro di non finire dentro un altra macchina che mi inchioda davanti all'improvviso perchè la macchina ha deciso di non bloccare le ruote... Sarò drastico ma a qualche persona che conosco è già successo...
TheDarkAngel24 Febbraio 2012, 10:51 #3
Originariamente inviato da: legolasnd
Chiariamo, certi dispositivi sono una gran manna dal cielo come dici tu (a parte l'abs, non avrò ancora molta esperienza di guida ma ho provato una macchina con l'abs e una senza e mi sento più sicuro sulla seconda, almeno sicuro di non finire dentro un altra macchina che mi inchioda davanti all'improvviso perchè la macchina ha deciso di non bloccare le ruote... Sarò drastico ma a qualche persona che conosco è già successo...


E' per frasi come questa che le macchine vanno imbottite di elettronica fin sopra i capelli, è l'unico modo per salvare persone che credono di poter battere la fisica.
SpyroTSK24 Febbraio 2012, 10:59 #4
bhe l'abs (a parte sulla ghiaia/ghiaccio e neve) è una gran cosa, perchè appunto l'ABS (Antilock Braking System) serve per evitare di far scivolare le ruote, se le blocca scivola e non fà più grip...se vuoi ([B][U]OVVIAMENTE NON SU STRADA[/U][/B]) prova inchiodare in curva senza abs, la macchina và via dritta, mentre con l'abs evita tutto ciò. infatti sulle auto con ESP (controllo stabilità è ESSENZIALE avere l'abs e TCS (controllo trazione), perchè frena leggermente le ruote che slittano e le gira a seconda dello grado di slittamento.

probabilmente il tuo amico ha beccato ghiaccio, neve o ghiaia e di conseguenza è andato via dritto.

l'esp è comodo perchè ti gira le ruote in maniera tale di riprendere grip nel caso che lo perdi (sbandate o curve troppo veloci), una volta si faceva manualmente sterzando leggermente dal lato opposto della curva, ora è automatico.

il controllo trazione, per alcuni (come me) è solo una rottura, specialmente se non disattivabile.

edit:
ti dico tutto ciò perchè di macchine ne ho guidate moltissime, anche con trazione posteriore e perchè ho una Citroen AX GT 1.4 con ben 145 cavalli con carburatore doppio corpo, turbo (del 106 rally), cambio medio-corto, scarico dritto e filtro dell'aria sportivo, ponte posteriore completo ax gti con regolazione barre torsione e ammortizzatori boge, avantreno completo ax gti con dischi autoventilati e pinze freno della peugeot 106 rally piu' molle eybach e ammortizzatori boge, cerchi 4 fori della ax gti con gomme 165/55 R14 della Bridgestone
argent8824 Febbraio 2012, 11:44 #5
http://www.autoblog.it/post/39583/luxgen-5-sedan-da-taiwan-con-head-up-display-e-android

E mentre i costruttori occidentali costruivano l'ennesimo sistema senza futuro...
birmarco24 Febbraio 2012, 11:49 #6
Originariamente inviato da: SpyroTSK
il problema in questo mercato è che come tutta l'elettronica è usa e getta.
infatti la vita media delle macchine è diminuita parecchio perchè appunto nessuno è in grado di sistemare tutti i componenti una volta guasti.

prima invece con il carburatore (ad esempio) lo si smontava, si puliva e al massimo si ricarburava, mentre ora se la centralina ha una magagna, la si cambia o se si è fortunati la si riprogramma, ma...bisogna portarla dall'elettrauto e giù soldini.

Poi i sistemi che ci sono di automazioni come ad esempio, airbag, abs, esp ecc...sono una gran manna dal cielo, ma io avrei fatto in modo che fosse gestita da una centralina diversa da quella del motore stesso.

Come ad esempio i computer di bordo, con accesso vocale ecc...ne ho visti parecchi, ma fanno schifo...guarda quello della giulietta, ci si mette 20 minuti per andare a scovare un sotto menù perchè te li elenca tutti (e con calma!), e non puoi dire "ok, premo il pulsante e dico subito il nome del sotto menù". (ok, ha windows, ma insomma!!)


Originariamente inviato da: legolasnd
La penso esattamente come te, io ho lo svantaggio di esser nato troppo tardi ma ho la passione delle auto "di una volta", sulla macchina della mia famiglia (una polo del 99, per fortuna che l'elettronica era ancora mediamente limitata al tempo) abbiamo avuto problemi di elettronica dall'acquisto e li ha tuttora, non oso immaginarmi le macchine nuove...

Chiariamo, certi dispositivi sono una gran manna dal cielo come dici tu (a parte l'abs, non avrò ancora molta esperienza di guida ma ho provato una macchina con l'abs e una senza e mi sento più sicuro sulla seconda, almeno sicuro di non finire dentro un altra macchina che mi inchioda davanti all'improvviso perchè la macchina ha deciso di non bloccare le ruote... Sarò drastico ma a qualche persona che conosco è già successo...


Mah io non capisco tutte queste avversità verso l'elettronica nelle macchine! E' una delle cose migliori che potesse capitare!

Innanzitutto per la sicurezza, perchè con dispositivi come ABS e ESP (o equivalenti anche migliori) ti salvano la vita, ti permettono di andare su neve o ghiaccio con un livello di sicurezza impressionante perchè solo piloti veramente bravi sono in grado di gestire meglio dell'elettronica lo scivolamento di un'auto su neve e ghiaccio.

Secondo motori dall'efficienza così elevata come il FIAT MultiAir, i turbo diesel ad alta efficienza, gli ibridi e moltissimi altri... l'elettronica pesa il carburante iniettato quasi come una stampante fotografica pesa le goccioline di inchiostro quando stampa. Vengono regolate temperatura, regime e combustione ogni istante. Se non ci fosse l'elettronica sapete che fine farebbe il vostro FAP? Sarebbe intasato dopo una settimana! Idem il catalizzatore, entrerebbe in funzione decisamente dopo.
Per non parlare dei consumi. Già perchè qualcuno mi deve spiegare come mai una 500 vecchio modello senza elettronica faceva i 5Km con un litro e adesso una BMW serie 1 fa i 24? Eppure la 500 pesava come una ruota dell'attuale serie 1... Il vecchio carburatore ad aspirazione tirava dento anche i sassi... Vero che col tempo i motori si sono evoluti anche meccanicamente, infatti il mio TS 1.6 del 2007, che è un aspirato fa decisamente meglio della 500 che aveva mio nonno ma... sono pur sempre 9-10Km al litro. Su un 1600 di neanche tanti cavalli... e pure lui ha quel minimo di elettronica sulla gestione della farfalla, dello scaldamotore, del catalizzatore... ed è a benzina! Decisamente più gestibile meccanicamente del diesel.

Terzo, vogliam parlare del climatizzatore? Eh si perchè senza elettronica funzionerebbe come il compressore di un freezer senza un minimo di congnizione di causa. Grazie all'elettronica invece il clima funziona in relazione alla temperatura attuale nell'abitacolo, a quella esterna e al carico richiesto al motore in quel momento. Avete mai provato un sorpasso con una vecchia FIAT ad esempio? Be, spegnendo il clima si entrava in modalità turbo...
E non è solo perchè ora i clima richiedono meno cavalli, ma perchè hanno efficienza controllata. Inoltre regola intelligentemente l'uscita e l'ingresso dell'aria. Se c'è inquinamento vi attiva il ricircolo, altrimenti pesca dall'esterno. Se rinfresca l'aria esce dalle bocchette a metà, se scaldate esce da sotto. D'inverno appena accendete la macchina l'aria esce da sopra sul parabrezza. Non sono cose fatte a caso ma sono pensate intelligentemente. Se l'aria è fredda ovviamente deve uscire da più in alto perchè poi cadrà in basso, la calda viceversa. E quando salgo non vorrei trovarli la brina sul vetro.

Quarto, se avete un guasto tecnico l'elettronica vi potrebbe salvare l'auto. Quando avete dei guasti e la macchina non viene fatta partire non è perchè la centralina è cattiva e ce l'ha con voi, semplicemente perchè è altamente probabile che continuando ad andare potreste fare danni, anche gravi alla macchina.
Un esempio stupido, avevo la batteria quasi scarica, allora la macchina ha disattivato tutte le funzioni secondarie per conservare energia e permettermi qualche accensione in più per non lasciarmi a piedi. Comodo no?

E poi si potrebbe parlare di tutto il resto... ma qeste sono solo alcune delle cose principali per cui l'elettronica in macchina SERVE!

Scusate se mi sono dilungato ma tutta questa propaganda negativa verso l'elettronica in macchina solo perchè l'amico del cugino ha avuto problemi una volta con la centralina della macchina mi innervosiscono parecchio!

Intanto, detto da fonti sicure, i guasti importanti alle automobili sono diminuiti proprio grazie all'elettronica.
birmarco24 Febbraio 2012, 12:06 #7
Originariamente inviato da: argent88
http://www.autoblog.it/post/39583/luxgen-5-sedan-da-taiwan-con-head-up-display-e-android

E mentre i costruttori occidentali costruivano l'ennesimo sistema senza futuro...


Non mi piace molto ad essere sincero, comunque è vero che gli infotaiment sono strapagati. A volte 2000€ per un computer di bordo che vale meno del mio eeepc. E' vero che si interfacciano col bus della centralina però...

Non condivido molto il commento dell'articolista, costerà anche meno di una Golf (tra parentesi, non è che una Golf costi poco eh.. anzi ci pesti giu oltre i 30000 se ti accontenti) ma meccanicamente non mi sembra un granchè. E in un auto la meccanica è la prima cosa, dopo ti puoi pure gingillare con android.
I propulsori ipotizzo siano dei turbo diesel, perchè tutti quei Nm con benzina con così pochi cavalli sono duri.
E se sono davvero dei turbodiesel sono un po' superati. Un 2000 TDI da 170CV non è niente di speciale. Il J12 Alfa Romeo (vecchio di più di 10 anni) fa i 230CV col 2000...
Mory24 Febbraio 2012, 13:16 #8
un 1.8 da 150Cv e 230Nm? Il mio ha 160Cv e 250Nm, è semplicemente un turbo benza e turbo soft, perchè se facessi girare la turbina un po' di + i CV diventerebbero subito 200 e i Nm 300
uncletoma24 Febbraio 2012, 13:46 #9
Limitarsi a guidare la macchina senza causare incidenti mandando qualcuno all'ospedale o al camposanto no?
birmarco24 Febbraio 2012, 16:16 #10
Originariamente inviato da: Mory
un 1.8 da 150Cv e 230Nm? Il mio ha 160Cv e 250Nm, è semplicemente un turbo benza e turbo soft, perchè se facessi girare la turbina un po' di + i CV diventerebbero subito 200 e i Nm 300


Occhio a non alzare troppo, rischi di grippare. Poi dovresti dimensionare anche altre cose. Cmq su un turbo benzina 1.8 160CV sono un po' pochi... anche se a bassa pressione. La Fiat te lo fa con un 1.4... mentre col quasi 1.8 sono 250. Col 1.8, si parla di motori nuovi ovviamente, dovresti poter fare almeno i 150CV col benzina aspirato

Cmq è sicuramente un diesel... hai idea un 2.0 TBI? E' una fucilata sui consumi e anche di potenza. Si va sui 280CV sicuro. E un TBI 2.0 da 170CV sarebbe una chiavica li farebbe anche senza turbo i 170

Tutti i discorsi su un V4 ovviamente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^