Intel e cluster Oracle

Intel e cluster Oracle

Intel presenta una combinazione di applicazioni enterprise di livello superiore con Architettura Intel® utilizzando cluster di database Oracle.

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:41 nel canale Mercato
Intel
 

Nel corso del suo intervento alla manifestazione OracleWorld di Copenhagen, Sandra Morris, Chief Information Officer di Intel, ha presentato una tecnologia di clustering di database Oracle: Oracle9i Real Application Clusters, eseguita con applicazioni SAP sulla famiglia di processori Intel® Xeon(tm). Questa combinazione di server basati su Architettura Intel® con i cluster di database Oracle offre livelli superiori di prestazioni e affidabilità a costi estremamente contenuti.

"Oracle e Intel collaborano da anni per realizzare prodotti potenti destinati all'enterprise computing", ha commentato Doug Kennedy, Vice President di Platform Alliances, Platform Technologies Division, Oracle Corp. "Il database, i tool e le applicazioni Oracle, insieme alle tecnologie Intel attuali e future, ad esempio il processore Itanium 2, forniranno prestazioni enterprise per le soluzioni di e-Business più impegnative, oggi e nel futuro".

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AlienGuardian28 Giugno 2002, 17:10 #1
Che logo bruttissimo lo hanno fatto almeno in 2 secondi veloci veloci con il photoshop 6 crakkato!!!
Poveretti.....
AlienGuardian28 Giugno 2002, 17:10 #2
scusate lo spam
Manwë28 Giugno 2002, 18:06 #3
Se vuoi postare lo stesso msg anche un'altra voltafai pure
Dreadnought29 Giugno 2002, 14:34 #4
Si, ma Intel che ci mette siu suoi server?
Il serial ATA?!

Ahahahaha

x alienguardian: puoi andare sul forum ed editare, oppure farteli cancellare sa un mod.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^