Intel partecipa ad un progetto per i 450mm in Europa

Intel partecipa ad un progetto per i 450mm in Europa

Enable450 è un nuovo progetto, finanziato dalla Commissione Europea, per il coordinamento delle attività di preparazione alla produzione di semiconduttori con wafer da 450mm

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:01 nel canale Mercato
Intel
 

L'Unione Europea ha dato il via ad Enable450, un progetto di ricerca collaborativo con un orizzonte temporale di tre anni che ha lo scopo di coordinare le attività di sviluppo e messa in opera di macchinari e materiali per il passaggio verso la produzione di semiconduttori con wafer da 450mm di diametro. Si tratta di un progetto che cercherà di affrontare i lavori di definizione degli standard e di supportare inoltre l'altro progetto ENIAC EM450PR, che ha lo scopo di costruire una linea pilota da 450mm a Leuven, in Belgio.

Tra i partecipanti ad Enable450 vi è Intel Performance Learning Solutions assieme alle principali compagnie che realizzano macchinari di litografia e produzione di semiconduttori: ASML Holding, ASM International, Applied Materials e Recif Technologies. Anche Soitce, fornitore di wafer, è tra i partecipanti, così come gli istituti europei di ricerca IMEC, Leti e Fraunhofer. Al progetto partecipano inoltre la branca europea del SEMI e la società di consulenza Future Horizons.

Enable450 potrà disporre di un budget di 1,24 milioni di euro, quasi interamente stanziati (988 mila euro) dalla Commissione Europea. Il budget relativamente contenuto riflette come lo scopo di Enable450 sia quello di condurre azioni di coordinamento e supporto e non di ignegnerizzazione, prestando inoltre particolare attenzione al collegamento con le attività del consorzio G450C di Albany, New York, partecipato dai principali produttori di semiconduttori (IBM, Intel, Globalfoundries, Samsung e TSMC) che hanno deciso di collaborare all'introduzione dei wafer a 450mm nella produzione di semiconduttori.

Il progetto Enable450 rappresenta di fatto il proseguimento del progetto triennale ENIAC EMI450 partito nell'aprile 2010 e in fase di conclusione, che ha potuto operare con un budget di 18,3 milioni di euro e che ha visto anch'esso la partecipazione di Intel. L'azienda di Santa Clara è inoltre coinvolta al progetto parallelo ad Enable450, l'ENIAC EM450PR citato precedentemente che dispone di un budget di 84 milioni di euro, 14 dei quali finanziati dalla Commissione Europea. Il progetto ENIAC EM450PR mira alla realizzazione di una linea pilota a 450mm, che servirà come piattaforma di riferimento per i macchinari da 450mm e per lo sviluppo di processi produttivi al di sotto dei 10 nanometri.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^