iPhone supera Android negli Stati Uniti, Windows Phone in Italia

iPhone supera Android negli Stati Uniti, Windows Phone in Italia

I dati di Kantar Worldpanel riflettono l'ottimo andamento trimestrale di Apple, che fa registrare il primo sorpasso su Android negli USA negli ultimi due anni

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Mercato
AppleiPhoneAndroid
 

Kantar Worldpanel ha rilasciato i nuovi dati del mercato degli smartphone per il quarto trimestre del 2014, in cui la statistica più importante è rappresentata dallo storico sorpasso negli Stati Uniti di iOS su Android. Il sistema operativo della Mela torna in prima posizione dopo due anni di affannosa rincorsa sul robottino verde anche se si tratta di un vantaggio blando (0,1%), che potrebbe essere nuovamente rovesciato con le statistiche del nuovo trimestre.

La prima posizione di iOS sottolinea comunque il successo ottenuto da iPhone 6 e iPhone 6 Plus negli Stati Uniti così come in Regno Unito e in Australia, i paesi in cui i due nuovi smartphone della Mela hanno influenzato maggiormente le vendite dell'ultimo trimestre del 2014. Nello specifico, negli USA Apple guadagna il 3,8% delle quote di mercato rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, aggiudicandosi complessivamente il 47,7% delle vendite del trimestre.

Le differenze sono più consistenti nel Regno Unito, in cui la crescita su base annuale è del 13,3%, mentre in Australia si attesta intorno al 10%. In tutti i casi si tratta di conquiste operate in larga parte ai danni di Android, che perde il 7,5% delle quote in Regno Unito e il 13,8% in Australia. È stata invece più tiepida l'accoglienza dei nuovi iPhone in Germania (+3,6%), Francia (+2,8%) e Cina (+2,5%), tutti paesi in cui comunque si registra un leggero aumento nelle quote di mercato per Apple.

Kantar, risultati 4 trimestre 2014

Ad esclusione di pochi mercati, tuttavia, è sempre Android ad avere un deciso monopolio all'interno del settore. Se non si considerano gli USA, il Giappone e l'Australia, infatti, in prima posizione troviamo in tutti i casi il robottino verde, seguito talvolta solo con un ampio margine dalla proposta concorrente della Mela. Questo accade in maniera evidente anche in Italia, in cui Android dispone del 67,3% delle quote di mercato con un timido aumento dell'1,1% su base annuale, l'unico in tutta Europa per Google.

In Italia, iOS strappa nuovamente la seconda posizione a Windows Phone, guadagnando il 5,5% delle quote di mercato proprio ai danni della piattaforma di Redmond, probabilmente senza scalfire più di tanto la base d'utenza Android. Apple passa dal 12,8 al 18,3% delle quote di mercato nel Belpaese, laddove Windows perde il 4,4% portandosi a casa il 12,7% delle vendite complessive nazionali.

Anche in questo caso c'è da considerare che il quarto trimestre è sempre parecchio positivo per Apple, e i numeri potrebbero riequilibrarsi già nel prossimo trimestre nonostante siano previste ottime vendite per la divisione smartphone di Apple. Windows Phone continua a faticare a mettere in difficoltà le altre proposte del mercato, con alcune leggere riprese in alcuni paesi, ma con un complessivo leggero declino nelle quote di mercato su più ampia scala.

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ironman7206 Febbraio 2015, 13:46 #1
Forse Ios supera Android?
Malek8606 Febbraio 2015, 13:55 #2
Mah, posso anche capire negli USA dove tanto la gente compra telefoni solo per contratto.

Ma la crescita di iOS nel resto del mondo è strana, soprattutto considerando che i vari iPhone stanno andando verso un aumento del prezzo rispetto alla generazione dell'iPhone 5S. Che succede?
^Alex^06 Febbraio 2015, 13:59 #3
Originariamente inviato da: Malek86
Mah, posso anche capire negli USA dove tanto la gente compra telefoni solo per contratto.

Ma la crescita di iOS nel resto del mondo è strana, soprattutto considerando che i vari iPhone stanno andando verso un aumento del prezzo rispetto alla generazione dell'iPhone 5S. Che succede?


Sono aumentate anche le dimensioni.
Chi prima acquistava padelle da 5" altrove, magari ha cambiato terminale in favore di quello della mela.
Si perdono clienti da una parte, si guadagnano dall'altra.
E questo vale per tutti.
deggial06 Febbraio 2015, 14:05 #4
Ahhh, il Giappone, paese notoriamente amante di Windows Phone!
s0nnyd3marco06 Febbraio 2015, 14:06 #5
Che strano che in italia ci sia stato un passaggio di cosi tanti utenti tra windows phone e iPhone: sono in due fasce di mercato completamente diverse.
palleggiatore06 Febbraio 2015, 14:07 #6
*apre le patatine*
*si mette comodo in poltrona*
acerbo06 Febbraio 2015, 14:16 #7
WP manco coi telefoni a 89euro riesce a crescere
ziozetti06 Febbraio 2015, 14:16 #8
Per capire meglio le statistiche bisognerebbe aggiungere anche il peso % (o il numero assoluto) di telefoni venduti.
Un 2.8% francese è molto diverso da un 2.5% cinese come numero assoluto.

E' comunque curioso che siano cresciute le percentuali dei prodotti più costosi (non esistono iPhone economici) nonostante "la crisi" sia ancora presente; tutti a chiedere prestiti per 700 Euro?
Pier220406 Febbraio 2015, 14:27 #9
Originariamente inviato da: acerbo
WP manco coi telefoni a 89euro riesce a crescere


Noto con piacere che la tua ironia è sempre la stessa come un disco-lo incantato..
Vul06 Febbraio 2015, 14:36 #10
Originariamente inviato da: Malek86
Mah, posso anche capire negli USA dove tanto la gente compra telefoni solo per contratto.

Ma la crescita di iOS nel resto del mondo è strana, soprattutto considerando che i vari iPhone stanno andando verso un aumento del prezzo rispetto alla generazione dell'iPhone 5S. Che succede?


E' cosi in tutto il mondo. Contratti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^