Irregolarità contabili per Toshiba: si dimettono in 8

Irregolarità contabili per Toshiba: si dimettono in 8

Il conglomerato giapponese ha gonfiato i conti dal 2008 al 2014 e dovrà ora intraprendere una serie di azioni per risolvere la situazione. Il CEO e il vicepresidente, assieme ad altri 6 consiglieri, si dimettono

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:14 nel canale Mercato
Toshiba
 

Il CEO di Toshiba Corporation Hisao Tanaka ha rassegnato le proprie dimissioni dopo la pubblicazione dei risultati delle indagini del comitato indipendente ingaggiato per verificare le irregolarità contabili che l'azienda ha commesso negli anni passati.

Il comitato ha infatti riscontrato che negli anni dal 2008 al 2014 la società ha gonfiato i propri utili operativi di almeno 152 miliardi di yen (1,2 miliardi di dollari): una discrepanza che l'azienda dovrà ora trovare il modo di ripianare eventualmente anche tramite la cessione di asset tra i quali non sono da escludere le proprietà immobiliari.

Durante la presentazione dei risultati delle indagini, la compagnia ha dichiarato: "Toshiba considera molto seriamente la situazione che ha causato e si scusa profondamente con gli azionisti, gli investitori e tutte le parti interessate. La compagnia analizzerà e esaminerà i risultati delle indagini e le raccomandazioni ricevute dal comitato indipendente e le rifletterà nelle pratiche di gestione, così come esaminerà le misure necessarie per prevenire che ciò possa accadere di nuovo".

Assieme al CEO Hisao Tanaka si è dimesso anche il vicepresidente Norio Sasaki e altri sei membri (su 16) del consiglio di amministrazione della compagnia. Il presidente di Toshiba, Masashi Muromachi, opererà ora in qualità di CEO ad interim fino a quando la società non riorganizzerà la propria compagine dirigenziale. La nomina dei nuovi membri del consiglio di amministrazione dovrebbe avvenire attorno alla metà del mese di agosto.

La vicenda non è dissimile a quanto accaduto qualche anno fa ad Olympus, altro colosso giapponese, colpevole di aver coperto negli anni '90 perdite superiori al miliardo di dollari. Ne abbiamo parlato in questa notizia.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
globi21 Luglio 2015, 19:32 #1
In altri tempi avrebbero dovuto fare Harakiri.
bio.hazard22 Luglio 2015, 07:28 #2
in altri paesi sarebbero diventati sottosegretari, o assessori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^