Itanium 2 abbandona l'emulazione hardware di IA32

Itanium 2 abbandona l'emulazione hardware di IA32

I prossimi processori Itanium 2, tra cui Montecito, faranno uso di un sistema di emulazione software per eseguire codice a 32-bit

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:44 nel canale Mercato
 

Intel Corporation ha deciso di rimuovere le istruzioni hardware X86 IA32 dai futuri processori Itanium 2, tra cui la versione dual-core Montecito prevista per la metà del 2006. Invece di appoggiarsi a tecnologie di emulazione via hardware, Intel usufruirà di IA32 Execution Layer, ovvero un'emulazione software di ciò che è generalmente conosciuto con il nome di IA32.

L'intenzione di rimuovere le tecnologie hardware di "traduzione" che consentono al codice a 32-bit di essere eseguito su Itanium 2 sta a significare che si tratta di una caratteristica che non ha riscosso successo e che con grossa probabilità non si rivelerà necessaria nemmeno in futuro. Intel, inoltre, rimane comunque ottimista circa l'esecuzione di condice x86 su piattaforme Itanium.

Una portavoce del colosso di Santa Clara ha infatti affermato: "IA-32 EL fornisce migliori performance e maggiore flessibilità per le applicazioni a 32-bit su Itanium. Con Montecito abbiamo rimosso la parte di silicio dedicata all'esecuzione via hardware di codice x86". IA-32 EL è un livello software che viene attualmente fornito con i sistemi operativi impiegati per le piattaforme Itanium e permette di convertire le istruzioni IA-32 in modo dinamico. Tutti i sistemi operativi che devono essere eseguiti su piattaforma Montecito necessitano di avere installato IA-32 EL.

La scelta di abbandonare il supporto hardware a codice IA32 di fatto impedisce ai processori Itanium di poter essere adottati in modo conveniente per l'ambito desktop, dove la tradizionale architettura IA32 sarà impiegata ancora per molto tempo e dove IA32 EL non può fornire prestazioni adeguate.

Fonte: Xbitlabs

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan23 Gennaio 2006, 14:49 #1
La scelta di abbandonare il supporto hardware a codice IA32 di fatto impedisce ai processori Itanium di poter essere adottati in modo conveniente per l'ambito desktop...

Chi è che si compre un Itanium in ambito desktop?
Redvex23 Gennaio 2006, 14:50 #2
Dubito cmq che l'emulazione a livello software sia migliore o "più veloce" di un'implementazione hardware.
Al massimo saranno pari visto la maggior potenza dei nuovi itanium.
dwfgerw23 Gennaio 2006, 14:51 #3
penso che questa scelta non porti nessun danno ai clienti intel enteprise, in quanto nessuno acquista un processore PA-RISC come questo per farci girare applicativi IA32. In quel caso sono nettamente superiori gli Opteron o gli Xeon.
NemesisQ3A23 Gennaio 2006, 14:51 #4
Originariamente inviato da: Aryan
Chi è che si compre un Itanium in ambito desktop?


Chi è che si compra un Itanium? LoL

Scusate la battuta ma onestamente io ancora devo vederne uno dal vivo...
fritzen23 Gennaio 2006, 15:00 #5
la nasa li ha comprati... se non erro
lowenz23 Gennaio 2006, 15:09 #6
"l'emulazione hardware" cmq è un po' un ossimoro
zuLunis23 Gennaio 2006, 15:11 #7
La nasa se non erro ha parecchi mainfraim IBM..
Boss8723 Gennaio 2006, 15:33 #8
Dal vivo non ne ho mai visto uno, neanche in server piuttosto grossi.
serpico8423 Gennaio 2006, 15:34 #9
X DWEFGERW
scusa ke significa PA-RISC??

Praticamente ora l'itanium e' a tutti gli effetti un processore RISC (avendo rimosso le istruzioni x86, puramente cisc)?

Scusate l'ignoranza in materia...
ShinjiIkari23 Gennaio 2006, 15:50 #10
Itanium è IA64, PA-RISC sono i processori HP (con architettura MIPS credo), su cui gira il loro sistema operativo HP-UX (HP-UX gira anche su IA64 però. Penso che dwfgerw si sia confuso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^