Justin Rattner, CTO di Intel, rassegna le dimissioni

Justin Rattner, CTO di Intel, rassegna le dimissioni

Il CTO di Intel e responsabile degli Intel Labs lascia la propria carica per sopraggiunti limiti di età. Tornerà nella compagnia in futuro, dopo un periodo di congedo

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:41 nel canale Mercato
Intel
 

Justin Rattner, CTO di Intel e responsabile di Intel Labs, ha rassegnato le proprie dimissioni. Si tratta di un passo obbligato, imposto dal codice di condotta della compagnia che dispone che gli impiegati Intel non possono ricoprire ruoli di responsabili corporate oltre i 65 anni di età. Rattner ha deciso di cogliere l'occasione per prendersi un periodo di congedo per importanti impegni familiari, e ritornerà in futuro tra le fila di Intel in un nuovo ruolo ancora da definire.

Oltre ad aver ricoperto la carica di CTO e di responsabile degli Intel Labs, coordinando le attività di ricerca e sviluppo sulle tecnologie di domani, Rattner è stata una figura chiave nello sviluppo del cosiddetto "perceptual computing". In occasione dei vari Intel Developer Forum a cui abbiamo partecipato, i keynote di Justin Rattner (in questo articolo un esempio) hanno rappresentato sempre un interessante finestra sul futuro, con la dimostrazione di alcuni lavori in corso dietro le quinte e che troveranno applicazione nel mondo tecnologico di domani.

Sarà Renée James, recentemente nominata Presidente di Intel, a ricoprire temporaneamente la poltrona lasciata libera da Rattner. Il nuovo CEO di Intel, Brian Krzanich, ha ringraziato Rattner per la creazione di una delle principali realtà dedicate alla ricerca nel mondo della tecnologia.

Justin Rattner è entrato a far parte di Intel nel 1973 ed è stato nominato "principal engineer" nel 1979, divenuto quarto Intel Fellow nel 1988 e nominato Senior Fellow nel 2011. Rattner ha inoltre ricevuto numerosi riconoscimenti: Scientist of The Year nel 1989 per la rivista R&D Magazine Scientist, nel 1996 è stato Person of the Week per ABC News, nel 1997 entra a fa parte della classifica Computing 200 per ACM Press e recentemente ha ricevuto l'Industry Luminary Award for 21st Century Industrial Innovation da parte dell' Open Innovation Strategy and Policy Group.

Rattner è inoltre membro del consiglio dell'Anita Borg Institute for Women and Technology e ricopre il ruolo di Executive Sponsor per Intel presso la Cornell University, dove è membro dell'External Advisory Board per la School of Engineering. Prima di approdare in Intel, Rattner ha lavorato presso HP e Xerox.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^