Le 10 aziende più influenti al mondo (Brand Finance Global 500)

Le 10 aziende più influenti al mondo (Brand Finance Global 500)

Brand Finance ha stilato la nuova classifica delle società dal più alto valore stimato al mondo, i brand più influenti del mercato. E dopo quattro anni di dominio Apple c'è una rivoluzione ai vertici

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:11 nel canale Mercato
GoogleAppleSamsungMicrosoftAmazon
 

Google sbaraglia tutti, cresce del 24% e supera Apple, diventando il brand più influente al mondo secondo le classifiche Brand Finance Global 500. La Mela occupava quella posizione dallo scorso 2012 ininterrottamente, ma quest'anno ha dovuto capitolare sotto i colpi del colosso delle ricerche online. Il valore stimato di Google come brand, secondo la lista aggiornata, si attesta per il 2016 a 109,5 miliardi di dollari laddove Apple cala del 27% e arriva a 107,1 miliardi. Secondo posto del podio quindi per la compagnia capitanata da Tim Cook. Nella galleria di seguito riportiamo la Top 10.

La classifica utilizza diversi fattori fra cui investimenti nel marketing, popolarità, fidelizzazione, soddisfazione dei dipendenti e reputazione aziendale per produrre una misura finanziaria del valore che il brand porta ai suoi proprietari. Nella Top 10 ben otto brand appartengono al settore tecnologico in maniera diretta, fra cui Facebook in nona posizione. Ma è la prima parte della graduatoria che mostra i movimenti più interessanti con Apple che è l'unica a palesare un grosso declino nel corso dell'ultimo anno, fattore che le è costato la prima posizione a vantaggio di Google.

Laddove Google, Amazon e AT&T crescono in maniera quasi iperbolica, e Microsoft in maniera un po' più timida, Apple ha mostrato un declino piuttosto consistente negli ultimi 12 mesi: "Apple ha faticato a mantenere il suo vantaggio tecnologico. Le nuove iterazioni di iPhone hanno portato ad un declino negli utili e ci sono segnali per cui la compagnia pare abbia raggiunto il punto di saturazione per il suo brand", sono le parole di David Haigh, Chief Executive di Brand Finance. I risultati altalenanti in suolo cinese fanno pensare che Apple non possa crescere più di tanto, soprattutto perché gli utenti locali continuano a preferire i brand nazionali.

Le uniche società non tecnologiche a figurare nella prima parte della classifica sono Walmart e ICBC: la prima è la celeberrima multinazionale americana alla base dell'omonima catena di negozi al dettaglio; la seconda è una banda cinese in cui il maggior azionista è lo stato, ed è considerata la più grande al mondo per quanto riguarda il totale attivo.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia03 Febbraio 2017, 13:31 #1
Banca cinese.. non Banda.. anche se ovviamente sono sinonimi visto come agisce.. ma per ora.. eticamente è banda.. ma per L'uso comune si chiama banca cinese..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^