LG e Samsung dominano il mercato dei display per tablet

LG e Samsung dominano il mercato dei display per tablet

Tutto sudcoreano il predominio sul mercato dei display per sistemi tablet: LG e Samsung detengono oltre l'80% di market share, con sei concorrenti a spartirsi la restante fetta di torta

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:01 nel canale Mercato
SamsungLG
 

LG Display e Samsung Display conservano le posizioni di vertice nella classifica dei fornitori di pannelli per soluzioni tablet, costituendo assieme oltre l'80% delle consegne. Un risultato possibile grazie ad Apple e Amazon e al successo dei loro prodotti, iPad e Kindle Fire.

Secondo i dati rilevati dalla società di analisi di mercato IHS iSuppli, nel corso del 211 sono stati consegnati 81,3 milioni di pannelli per tablet, con LG Display che contribuisce per il 46% seguita da Samsung al 35%. I due colossi sudcoreani ottengono, se considerati assieme, il controllo dell'81% del mercato. Si tratta di una leggera flessione rispetto al 98% di market share combinato che possedevano nel 2010.

La restante parte del mercato è invece spartita tra sei realtà: le taiwanesi Chimei Innolux, Chunghwa Picture Tubes ed E-Ink Holdings, le cinesi Tianma Microelectronics e Beking Orient Electronics e la giapponese Hitachi Display. LG e Samsung continueranno a mantenere il proprio dominio sul mercato anche per l'anno in corso, ma altre realtà come Sharp, Japan Display e AU Optronics inizieranno a ritagliarsi qualche piccola fetta del mercato.

Vinita Jakhanwal, responsabile dell'area small & medium Display per IHS iSuppli, commenta: "LG e Samsung hanno mantenuto nel 2011 la loro posizione come principali fornitori di pannelli nel mercato tablet, grazie alle vendite a clienti di alto profilo come Apple per il suo iPad, Amazon per Kindle Fire, Barnes&Noble per il Nook e RIM per il Playbook. Le due realtà sudcoreane sono divenute le principali fornitrici di pannelli per tablet nel 2010, quando tali dispositivi sono tornati sulle scene con il lancio di iPad".

Per quanto riguarda il 2012 le consegne di pannelli tablet dovrebbero arrivare a 144,5 milioni di unità, crescendo del 78% rispetto agli 81,3 milioni dello scorso anno. Una crescita solida, ma di gran lunga inferiore al fisiologico boom dello scorso anno, quando le consegne di display tablet crebbero del 408% rispetto ai 16 milioni di unità consegnate nel 2010.

Sono i display da 9 pollici a costituire la maggior parte delle consegne, con il 68% del mercato, principalmente per via del successo di iPad. I pannelli da 7 pollici potrebbero però guadagnare terreno nell'anno in corso, specialmente nel caso in cui Apple vada realmente a commercializzare un iPad "mini" da 7 pollici per concorrere con soluzioni simili come Kindle Fire e Nook. La crescita di questo segmento potrebbe portare i pannelli a 7 pollici a coprire il 36% del mercato, riducendo al 56% la quota dei pannelli da 9 pollici.

Nel corso del 2012 si assisterà ad una diversificazione via via maggiore che avrà luogo nella catena di fornitura dei tablet, con i fornitori di display che si rivolgeranno sia ai segmenti high-end, sia ai segmenti low-end. Ancor più fornitori di pannelli faranno il proprio ingresso nel mercato dei display per tablet, innescando una maggior competizione che permetterà di spingere verso il basso il costo dei pannelli per gli OEM con, ottimisticamente, positivi riflessi sul prezzo dei prodotti finiti.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^