Mercato server: nel primo trimestre crescono i volumi ma calano i fatturati

Mercato server: nel primo trimestre crescono i volumi ma calano i fatturati

Seppur con alcune differenti sfumature nelle analisi percentuali, IDC e Gartner tratteggiano un quadro sostanzialmente identico: il mercato server del primo trimestre dell'anno osserva una piccola crescita in termini di unità, ma una leggera flessione nei fatturati

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:06 nel canale Mercato
Quadro
 

IDC e Gartner, le due principali società di analisi del mercato IT, hanno entrambe pubblicato la relazione sullo stato del mercato server per il primo trimestre dell'anno. Pur con alcune differenze in termini di valori percentuali, entrambe le società concordano sulla tendenza complessiva: in termini di volumi nel primo trimestre del 2012 il mercato server è oggetto di una piccola crescita rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, mentre spostando l'attenzione ai fatturati si osserva una flessione attorno al 2% circa.

Jeffrey Hewitt, research vice president per Gartner, commenta: "Il primo trimestre 2012 ha portato consegne relativamente deboli a livello globale, con una serie di variazioni da regione a regione. Tutte le aree geografiche hanno mostrato una crescita nei volumi, ad eccezione dell'Europa Occidentale che invece registra una flessione del 6,4%. In termini di fatturato le regioni Asia/Pacific, Middle East/Africa ed Europa Occidentale hanno assistito ad una flessione. Si tratta di risultati che non ci colgono di sorpresa, considerando le varie condizioni economiche locali".

Per IDC è invece Matt Eastwood, group vice president e general manager dell'area Enterprise Platforms, a commentare: "Il mercato server passa attraverso un periodo di transizione nel primo trimestre 2012, con i fornitori che si preparano ad introdurre nuove offerte per server x86. Parallelamente i confronti anno su anno hanno aiutato di distorcere una parte dei risultati di altri segmenti di mercato. A livello regionale le Americhe non vedono variazioni, mentre l'area EMEA osserva una flessione a doppia cifra nella spesa server. La principale preoccupazione per i vendor è la bassa crescita di fatturato nella zona Asia/Pacific, Cina inclusa. La Cina è infatti uno degli unici tre paesi che di norma spende oltre 1 miliardo di dollari ogni trimestre sui sistemi server, ed una sostenuta riduzione nella crescita del fatturato risulterebbe problematica per il mercato".

Per ciò che concerne i vendor ai vertici della classifica si collocano IBM ed HP, con posizionamenti diversi a seconda che si consideri il fatturato od i volumi, e con IDC e Gartner che presentano situazioni differenti. Entrambe concordano però su una flessione del fatturato generato dai server IBM nell'ordine del 7% circa.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
barzokk01 Giugno 2012, 16:05 #1
Veramente i fatturati per i server LINUX sono in bella crescita.
Sono i server Microsoft che vanno male


[I]According to IDC, Linux servers generated $2.4 billion in revenue for vendors in the first quarter of 2012. That's a 16.0 percent growth rate, which is better than the 1.3 percent revenue growth rate for Windows servers.[/I]
http://www.internetnews.com/blog/sk...on-in-1q12.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^