Mercato server, un primo trimestre di speranza

Mercato server, un primo trimestre di speranza

Il mercato server del primo trimestre 2014 mostra qualche segnale positivo, che interrompe la deprimente sequenza dei trimestri precedenti

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:31 nel canale Mercato
 

Le consegne mondiali di sistemi server crescono dell'1,4% nel primo trimestre 2014, con un fatturato che però cala del 4,1% nel confronto anno su anno assestandosi su 11,53 miliardi di dollari. L'analisi, condotta da Gartner, mostra come tutti le varie regioni del mondo hanno mostrato una contrazione in consegne o fatturato, ad eccezione dell'area Asia/Pacific che registra una crescita del 18% in volumi e del 3,3% in fatturato.

Jeffrey Hewitt, research vice president per Gartner, afferma: "I server x86 sono riusciti a guadagnare terreno con una crescita dell'1,7% in unità e del 2,8% in fatturato. I server RISC/Itanium Unix calano globalmente del 19,9% in unità e del 16,9% in fatturato, mentre i mainframe mostrano una contrazione del 37,6% in termini di fatturato".

HP guida la classifica mondiale del mercato server in termini di fatturato, con un risultato di 2,9 miliardi di dollari e uno share del 25,5% che risulta inferiore del 2,3% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. Cisco è stata l'unica realtà tra le prime cinque che ha visto crescere il fatturato nel primo trimestre del 2014, con una crescita del 37% rispetto al medesimo trimestre di un anno fa.

Nell'area EMEA si verifica invece, per il trimestre in esame, un calo delle consegne dei sistemi server del 6,1% ma una crescita di fatturato, del 2,5% a 3 miliardi di dollari per la prima volta dopo 10 trimestri consecutivi di flessione anno su anno.

"Sebbene le consegne abbiano visto una contrazione, il fatto che il mercato server abbia finalmente mostrato una crescita di fatturato è un sollievo ben gradito per i server vendor. L'ambiente in EMEA resta difficile, ma l'aspro declino che abbiamo visto nel segmento non-x86 si è mitigato, almeno nel primo trimestre del 2014" ha commentato Adrian O'Connell, research director per Gartner.

Infine, grazie alla società di analisi di mercato SIRMI, è possibile avere un riscontro della situazione del mercato server anche per il settore italiano: nel nostro paese si registra un fatturato complessivo di 106,5 milioni di euro, con un incremento del 2,8% rispetto al primo trimestre di un anno fa. I server x86 mostrano una flessione del 3,8% in termini di volumi che se rappresenta un dato negativo, fa comunque segnare un rallentamento nella flessione che lo scorso anno fu del 18,5%. Le categorie non-x86, che sono per lo più identificate da sistemi mainframe e per le quali non si dispone del dato di vendite in volumi, fanno segnare una creascita dell'11,3% in termini di fatturato.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^