Microsoft abbandona i prodotti Wi-Fi

Microsoft abbandona i prodotti Wi-Fi

La compagnia di Redmond ha deciso di non commercializzare più prodotti per networking wireless, adducendo la motivazione di aver raggiunto gli obiettivi di miglioramento degli standard di sicurezza

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:42 nel canale Mercato
Microsoft
 

Nei giorni scorsi fonti molto vicine a Microsoft indicano che la compagnia ha intenzione di abbandonare la commercializzazione dell'intera linea di prodotti Wi-Fi. La compagnia di Redmond ha poi confermato l'intenzione nella giornata di lunedì.

Pare infatti che Microsoft sia voluta entrare nel campo Wi-Fi per poter migliorare gli standard di sicurezza e la semplicità di utilizzo. Ora, sempre a detta della compagnia, ha deciso di uscire da questo campo dopo aver raggiunto gli obiettivi.

"Dopo un'attenta valutazione, la divisione hardware di Microsoft ha deciso di abbandonare il mercato di dispositivi per networking. I piani sono ora quelli di applicare il know-how acquisito a futuri prodotti e servizi".

La mossa è certamente una sorta di retromarcia, soprattutto considerando il fatto che nel mese di Febbraio la compagnia ha introdotto sul mercato la versione USB del proprio dispositivo 802.11g e che la compagnia è entrata in questo settore solo nel Settembre del 2002.

Microsoft commercializza una linea completa di prodotti Wi-Fi che include access point, schede PC Card, adattatori USB e schede PCI. I prodotti 802.11g saranno commercializzati per i prossimi mesi e alcuni prodotti 802.11b potrebbero essere ancora negli scaffali di qualche store.

Fonte: CNET News

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan12 Maggio 2004, 17:44 #1
Pare infatti che Microsoft sia voluta entrare nel campo Wi-Fi per poter migliorare gli standard di sicurezza e la semplicità di utilizzo. Ora, sempre a detta della compagnia, ha deciso di uscire da questo campo dopo aver raggiunto gli obiettivi

Migliorare gli standard di sicurezza?!?!? Ahhhhhhhhhhhhh...
marck7712 Maggio 2004, 18:00 #2
BUAHAHAHAHAAAAAAA,

secondo me invece ne sono usciti dopo aver scoperto di NON ESSERE IN GRADO di raggiungere gli obiettivi....
Ma come si fa a fare affermazioni del genere????? Sarebbe come se la Ferrari abbandonasse il campionato di F1 dopo essere riuscita a costruire la macchina in grado di vincerlo. Stavolta Microsoft mi fa proprio rotolare dalle risate... ROTFL!!!!
lasa12 Maggio 2004, 18:22 #3
Mah...non so...per ora a me pare che la tecnologia sia tutt'altro che matura....
Mad Penguin12 Maggio 2004, 18:28 #4
microsoft è sempre microsoft.... MUHAHAHHAH
terrys312 Maggio 2004, 18:33 #5
come al solito quando si parla di Microsoft i commenti costruttivi si sprecano....
Imperatore Neo12 Maggio 2004, 18:38 #6
"come al solito quando si parla di Microsoft i commenti costruttivi si sprecano...."



Ognuno investe dove c...o gli pare..
atomo3712 Maggio 2004, 18:47 #7
"Pare infatti che Microsoft sia voluta entrare nel campo Wi-Fi per poter migliorare gli standard di sicurezza e la semplicità di utilizzo."

ma la società ha presto realizzato che l'impresa era impossibile
massidifi12 Maggio 2004, 18:52 #8
Vabbe che dovevano dire?...
"Scusate ma non ci abbiamo capito niente in questo settore, forse è meglio che ci concentriamo su Windows..."
Affermazione praticamente impossibile...
atragon12 Maggio 2004, 19:05 #9
Si tratta, imho, semplicemente di un problema di redditività. Il settore non è maturo, non del tutto almeno, richiede investimenti e tecnologie notevoli e gli attori in gioco sono molti e piuttosto accaniti. MS ha ottenuto un certo know-how ma perseguire un profitto a breve in quel campo, visti anche i ritmi di adozione, non era un target raggiungibile. Se aggiungiamo gli sforzi economici che ha dovuto compiere tra le multe e gli investimenti enormi che sta compiendo sulla tecnologia 2005-2006 (Whidbey, Yukon, Longhorn, Office) forse non ha fatto male.
atomo3712 Maggio 2004, 19:17 #10
x massidifi

potevano semplicemente dire: "abbiamo sputtanato altre centinaia di miliardi perchè non sappiamo fare altro che mungere le mucche grasse windows ed office", se non altro avrebbero guadagnato in simpatia e sincerità :P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^