Microsoft interessata ad AMD: il rumor è online

Microsoft interessata ad AMD: il rumor è online

Nuove indiscrezioni vedono Microsoft interessata ad acquisire AMD, mossa che le permetterebbe di rinforzarsi nel design di chip destinati all'utilizzo in proprie architetture hardware. Ma tutto questo ha senso?

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:16 nel canale Mercato
MicrosoftAMD
 

Il nome di AMD caratterizza, a torto o a ragione, molte delle indiscrezioni emerse nelle ultime settimane e riportate da varie fonti. La più recente vedrebbe Microsoft interessata a rilevare l'azienda americana, che tra le varie cose è impegnata nella produzione dei chip utilizzati da Microsoft all'interno della propria console Xbox One.

Una mossa di questo tipo permetterebbe a Microsoft di integrare al proprio interno un team di sviluppo per architetture CPU e GPU, da utilizzare in differenti tipologie di prodotti hardware che l'azienda americana propone sul mercato. Oltre alle console Xbox, che già ora utilizzano tecnolologia AMD, possiamo pensare ai prodotti della famiglia Surface oltre in prospettiva anche ai dispositivi della famiglia Lumia. Per questi ultimi, è bene però segnalarlo, l'attuale gamma di prodotti di AMD non permetterebbe di avere proposte dedicate al mercato degli smartphone in quanto AMD non ha architetture capaci di consumi così ridotti come quelli richiesti per i dispositivi mobile più piccoli.

Economicamente per Microsoft l'investimento nell'acquisto di AMD sarebbe di portata limitata: la capitalizzazione in borsa di AMD è di meno di 2 miliardi di dollari USA al momento attuale, mentre Microsoft detiene poco meno di 100 miliardi di dollari in liquidità stando ai dati di bilancio più aggiornati.

C'è però da domandarsi quanto possa essere realmente interessante per Microsoft un investimento di questo tipo, per quanto economicamente non così importante. Il core business di Microsoft è incentrato su altre tipologie di prodotti: possibile che l'azienda americana possa voler diversificare ancora di più verso i dispositivi mobile ma d'altro canto pare poco probabile che questo possa avvenire al punto da richiedere un team interno di sviluppo di semiconduttori.

AMD, inoltre, in questo modo difficilmente potrebbe continuare l'attività di sviluppo di processori per server e più in generale per gli ambiti dove vengono richieste le massime prestazioni velocistiche possibili. E' questo un ambito nel quale, anche in occasione del recente Financial Analyst Day, l'azienda americana si è dimostrata essere molto attenta e desiderosa di proporre con l'architettura Zen importanti novità già dal 2016.

Il rumor è quindi particolarmente interessante, ma tendiamo a ritenere si tratti solo di una indiscrezione. Che discussioni a riguardo tra le due aziende siano avvenute è molto probabile, ma ben più difficile che queste possano concretizzarsi all'atto pratico. Vero è che AMD, pur alle prese con una situazione economica tutt'altro che semplice, è azienda che detiene proprietà intellettuali molto interessanti nell'ambito della progettazione di semiconduttori: tutto questo ha valore spesso ben superiore a quelli che sono i semplici risultati di vendita, soprattutto per aziende che già operano in questo ambito e vogliono guadagnare un margine di vantaggio competitivo.

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb030 Giugno 2015, 10:19 #1
Speriamo nell'antitrust, senno' qua e' finita..
alexdal30 Giugno 2015, 10:23 #2
Perché nell'antitrust?

Microsoft mica e' Samsung che monopolizza qualsiasi mercato schiacciando tutti con prezzi sottocosto e prodotti copiati e farlocchi per i filocoreani!

Mica e' Google che vorrebbe il dominio assoluto del web.

Mica e' apple dove tutti i ricchi si tassano di 2000 dollari all'anno per il ricambio di prodotti che fanno sentire fighi i ricchi e chi vorrebbe essere ricco.
Max_R30 Giugno 2015, 10:33 #3
Originariamente inviato da: alexdal
Perché nell'antitrust?

Microsoft mica e' Samsung che monopolizza qualsiasi mercato schiacciando tutti con prezzi sottocosto e prodotti copiati e farlocchi per i filocoreani!

Mica e' Google che vorrebbe il dominio assoluto del web.

Mica e' apple dove tutti i ricchi si tassano di 2000 dollari all'anno per il ricambio di prodotti che fanno sentire fighi i ricchi e chi vorrebbe essere ricco.



Stai dicendo che è meglio? Il mercato lo ha monopolizzato eccome.
Mparlav30 Giugno 2015, 10:40 #4
C'è una speculazione a giorni alterni su chi si deve comprare Amd, sta' di fatto che il titolo ha perso quasi il 50% in un anno, evidentemente a chiacchiere suon buoni tutti, ma nei fatti, non ci crede nessuno.
PaulGuru30 Giugno 2015, 10:42 #5
Finalmente !

Oltre a vedere buoni prodotti, vedremo anche finalmente un buon supporto software e una migliore integrazione con Windows.
gd350turbo30 Giugno 2015, 10:48 #6
Speriamo che qualcuno di grosso se la comperi, forse con dei soldi dietro, riuscirà a fare qualcosa di buono...

Microsoft, ci mette il nome, e non è poco, esempio:

Ho comprato un computer amd..
Ho comprato un computer microsoft..

Quale dei due suona meglio ?

Secondo me la seconda !

Poi se oltre al nome ci mette dei capitali da investire in R&D, forse, potrebbe, un giorno, risvegliare Intel/Nvidia dal suo torpore.
Max_R30 Giugno 2015, 10:51 #7
Originariamente inviato da: gd350turbo
Speriamo che qualcuno di grosso se la comperi, forse con dei soldi dietro, riuscirà a fare qualcosa di buono...

Microsoft, ci mette il nome, e non è poco, esempio:

Ho comprato un computer amd..
Ho comprato un computer microsoft..

Quale dei due suona meglio ?

Secondo me la seconda !

Poi se oltre al nome ci mette dei capitali da investire in R&D, forse, potrebbe, un giorno, risvegliare Intel/Nvidia dal suo torpore.



Dopo anni sono tornato ad AMD, tornerei semplicemente ad Intel
the_joe30 Giugno 2015, 10:51 #8
Originariamente inviato da: Mparlav
C'è una speculazione a giorni alterni su chi si deve comprare Amd, sta' di fatto che il titolo ha perso quasi il 50% in un anno, evidentemente a chiacchiere suon buoni tutti, ma nei fatti, non ci crede nessuno.


Anche perchè i geni sono nei forum, ma nella vita reale i manager fanno i conti.
Bivvoz30 Giugno 2015, 10:53 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Speriamo che qualcuno di grosso se la comperi, forse con dei soldi dietro, riuscirà a fare qualcosa di buono...

Microsoft, ci mette il nome, e non è poco, esempio:

Ho comprato un computer amd..
Ho comprato un computer microsoft..

Quale dei due suona meglio ?

Secondo me la seconda !

Poi se oltre al nome ci mette dei capitali da investire in R&D, forse, potrebbe, un giorno, risvegliare Intel/Nvidia dal suo torpore.


Oltre a quanto dici tu avrebbe molto più peso presso le fonderie.
Attualmente i chip AMD sembra che vengano prodotti quando gli avanza posto nelle linee produttive, di certo un contratto con Microsoft avrebbe molta più attenzione.
kamon30 Giugno 2015, 10:55 #10
Non capisco che rischio di compromettere gli equilibri ci sia, se la comprasse Intel o nVidia capirei, ma M$ non è un'azienda concorrente...Anzi, per come la vedo io sarebbe una gran manna per il mercato, potrebbe essere l'occasione per colmare il gap tecnologico con nVidia e Intel, a tutto vantaggio della sana concorrenza...
Fermo restando che di chiacchere simili appunto, se ne sentono due a settimana XD.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^