Microsoft Technology Center italiano: per le aziende, verso la digitalizzazione

Microsoft Technology Center italiano: per le aziende, verso la digitalizzazione

Con il nuovo Microsoft Technology Center italiano l'azienda di Seattle punta sul guidare e aiutare le aziende nazionali che sono in un percorso di evoluzione verso la digitalizzazione dei propri servizi. Al centro i servizi Microsoft e dei vari partnb er

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 18:01 nel canale Mercato
Microsoft
 

Microsoft ha inaugurato, nella propria sede italiana di Peschiera Borromeo, il nuovo Microsoft Technology Center, un centro che si affianca a 36 strutture analoghe che la multinazionale americana mette a disposizione in varie altre sedi globali. La promozione della digitalizzazione negli ambienti d'azienda è il fine del nuovo Microsoft Technology Center, declinato in questa nuova struttura alle specifiche esigenze della nostra realtà nazionale.

Con questo centro Microsoft ha l'obiettivo di incontrare oltre 500 imprese e più di 2.000 decisori aziendali nel periodo di un anno, offendo loro un quadro di quelle che possono essere le differenti soluzioni che si possono adattare alle necessità specifiche del cliente in ottica di ingresso nel mondo digitale o di sua espansione. Accanto a Microsoft i partner presenti nel territorio italiano, ai quali viene delegata l'offerta di soluzioni specifiche per i clienti che utilizzeranno il Microsoft Technology Center per studiare nuovi progetti per le proprie attività.

Il nuovo centro è diviso in 3 differenti ambienti, ciascuno specifico quanto a finalità d'uso:

  • La Briefing Suite ospiterà sessioni di business strategy, ovvero sarà il luogo adibito a meeting strategici e di business a supporto della digital transformation. Grazie alla modularità dello spazio sarà possibile dividere gli interlocutori aziendali in gruppi e offrire consulenza mirata anche in virtù dello specifico ruolo ricoperto dai vari soggetti.
  • La Immersion Suite offrirà la possibilità di sperimentare concretamente ambienti tecnologici diversi e di partecipare a sessioni pratiche su tre scenari, ovvero “Productivity”, “Infrastruttura Cloud” ed “Enterprise Mobility”, rispettivamente focalizzati su strumenti di produttività come per esempio SharePoint, Lync, Yammer e Dynamics CRM; su soluzioni per un’efficiente gestione infrastrutturale in una logica di Cloud Ibrido come per esempio Windows Server, System Center e Azure; e infine su app e gestione delle app su vari device in una logica di interoperabilità.
  • L’Envisioning Center sarà teatro di simulazioni relative essenzialmente a contesti di mobilità e a contesti industriali e offrirà quindi la possibilità di assistere alla rappresentazione di scenari in cui i professionisti di Microsoft e i Partner mostreranno come la tecnologia risolve problematiche legate al ruolo, al processo e all’industria. Obiettivo aiutare i decisori aziendali a immaginare il futuro della propria realtà grazie al corretto uso della tecnologia.

Carlo Purrasanta, Amministratore Delegato di Microsoft Italia, ha inaugurato quest'oggi il centro rimarcando come “competitività e innovazione sono strettamente correlate e purtroppo non è un caso che a un valore degli investimenti ICT italiani inferiori alla media europea si associ la collocazione del nostro Paese al 49° posto nel Global Competitiveness Index. In questo scenario conta la capacità di sviluppare un ecosistema digitale e, con il nuovo Microsoft Technology Center, intendiamo continuare a fare la nostra parte insieme al nostro ecosistema di Partner, per promuovere la digitalizzazione del Paese. Il nuovo investimento si affianca a quello dei Laboratori di Esperienza Digitale attivati sul territorio nell’ambito dell’iniziativa Digitali per Crescere e capitalizza l’esperienza e le risorse del team internazionale per approcciare nel modo più efficace le aziende italiane e accelerare l’adozione di nuove tecnologie funzionali agli obiettivi di business”.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
wal7er26 Settembre 2014, 09:01 #1
Ufficio lobbying

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^