Microsoft-Yahoo!: altra proposta, altro rifiuto

Microsoft-Yahoo!: altra proposta, altro rifiuto

Lo scorso sabato, il consiglio di amministrazione di Yahoo! ha respinto l'ennesima proposta di Microsoft e Carl Icahn

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 09:04 nel canale Mercato
MicrosoftYahoo
 

Lo scorso Sabato, Yahoo! ha detto nuovamente no ad una nuova proposta economica presentata da Microsoft in collaborazione con Carl Icahn, uno dei principali azionisti di Yahoo! e forte sostenitore della causa di Microsoft. Nella serata di Venerdì, Microsoft ha infatti presentato una nuova offerta di acquisto che prevedeva la sola acquisizione del business legato al motore di ricerca ed un profondo cambio del management della compagnia, a favore del nuovo consiglio direttivo proposto da Icahn.

Roy Bostock, presidente del consiglio d'amministrazione di Yahoo! ha cosi commentato l'ennesimo rifiuto: "Carl Icahn e Microsoft si sono presentati con una proposta 'accettate o andatevene'  che ci avrebbe obbligato a ristrutturare la compagnia, lasciando a Microsoft il business del motore di ricerca e a Icahn il resto della compagnia, lasciandoci meno di 24 ore per decidere. E' ridicolo anche solo pensare che potessimo accettare una proposta simile".

Secondo quanto riportato da TheRegister, il nuovo no a Microsoft è stato motivato dal fatto che l'accordo con Google siglato di recente risulta più vantaggioso della cessione del business collegato al motore di ricerca; il consiglio d'amministrazione di Yahoo! sarebbe invece più propenso a vendere in blocco la compagnia, per un valore pari a 33 dollari per azione.

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8515 Luglio 2008, 09:14 #1
Ma yahoo cosa crede, che Microsoft sia babbo natale?!?!?!
Ma come fanno anche solo a pensare a 33$ ad azione quando attualmente sono quotate in borsa a 22$ !?!?!?
bLaCkMeTaL15 Luglio 2008, 09:25 #2
IMHO è giusto il pdv di Bostock: o vendere tutto o niente; smembrare non farebbe altro che danneggiare il mercato ed i lavoratori dell'azienda.
Obelix-it15 Luglio 2008, 09:33 #3
Originariamente inviato da: Eraser|85
Ma yahoo cosa crede, che Microsoft sia babbo natale?!?!?!
Ma come fanno anche solo a pensare a 33$ ad azione quando attualmente sono quotate in borsa a 22$ !?!?!?


Direi perche' 33 USD era l'offerta di MS (si, Ballmer assomiglia a un babbo Natale) solo che Yahoo ne voleva 37.

E si, visto che MS proprio non riesce a fare un motore di ricerca decente, probabilmente gli converrebbe anche a 37, visto che ormai stanno diventando penosi....

Dopo tutto, era 'Father Nathal' Ballmer che due mesi fa aveva detto "Yahoo non ci interessa", salvo continuare per 2 mesi con l'aria di chi e' all'ultima spiaggia (parlando di motori di rcerca, of course...)
monsterman15 Luglio 2008, 09:33 #4
ma lol penso che mai nessuno nella storia di Microsoft se la sia tirata così tanto come Yahoo e questo ai dirigenti Microsoft deve stare veramente sul c..
demon7715 Luglio 2008, 09:43 #5
Direi che la situazione è piuttosto delicata..
L'unione dei due imperi sarebbe una valida alternativa a super google ma a quanto pare è già un casino prima di cominciare..
Braccop15 Luglio 2008, 09:51 #6
una cosa e' certa: quando microsoft acquisira' yahoo la prima cosa che fara' sara' licenziare in tronco tutto il management... e vorrei vedere
za8715 Luglio 2008, 09:57 #7
la storia infinita!!!
eriki7115 Luglio 2008, 09:58 #8
Io non capisco perche' Yahoo dovrebbe vendere a Microsoft ????
Human_Sorrow15 Luglio 2008, 10:05 #9

@ eriki71

perchè da sola è destinata ad essere schiacciata dall'impero Google, mentre con Microsoft può almeno lottare per sopravvivere ...
Obelix-it15 Luglio 2008, 10:10 #10
Originariamente inviato da: eriki71
Io non capisco perche' Yahoo dovrebbe vendere a Microsoft ????


Perche' cosi' ha detto Ballmer, no???

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^