Nel terzo trimestre crescita limitata al 3% per il mercato hard disk

Nel terzo trimestre crescita limitata al 3% per il mercato hard disk

Al di sotto delle attese la crescita del mercato hard disk nel terzo trimestre dell'anno, complici le vendite in crescita di apparecchi che non ne fanno uso

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 15:25 nel canale Mercato
 

In base a quanto riportato da Digitimes, che a sua volta cita fonti vicine ai produttori di hard disk, le vendite di unità disco tradizionali relative al terzo trimestre dell'anno sarebbero cresciute solo del 3% rispetto al trimestre precedente, vedendo però delle motivazioni chiare in questa tendenza.

La domanda del pubblico è rivolta soprattutto a tablet PC o smartphone, fatto che porta a rimandare la sostituzione del PC di cui si è già in possesso. Le categorie prettamente mobile citate però fanno uso quasi esclusivo di memoria Solid State, fatto che ha portato a una contrazione delle vendite di hard disk rispetto alle stime. Il mercato è comunque cresciuto, poiché si parla di un +3% rispetto la trimestre precedente, ma si tratta comunque di una variazione modesta.

Altri motivi vanno ricercati nell'accumulo, da parte dei produttori di PC portatili, di un quantitativo molto ingente di hard disk per i propri prodotti subito dopo il terremoto che ha colpito il Giappone in marzo. Temendo problemi di approvvigionamento nei mesi seguenti il disastro, in molti hanno provveduto a fare scorta di componentistica, al punto di ritrovarsi con molto materiale ancora adesso e rimandando quindi il reintegro della merce in stock.

Gli occhi sono ora puntati sul quarto trimestre dell'anno, sebbene non ci siano elementi per ipotizzare un'impennata di vendite degli hard disk. Gli analisti, anzi, sono convinti che si assisterà a una crescita nulla o comunque minima delle vendite, non vedendo cambiamenti di tendenza particolarmente significativi.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor27 Settembre 2011, 16:30 #1
sarebbe curioso vedere anche quanti Gb dell'una e dell'altra tecnologia sono stati venduti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^