Nokia: Internet Tablet con Linux

Nokia: Internet Tablet con Linux

La compagnia finlandese annuncia un dispositivo portatile che, nonostante l'aspetto e le caratteristiche, vuole prendere le distanze dai PDA. In arrivo nel terzo trimestre ad un prezzo di circa 300 Euro

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:15 nel canale Mercato
Nokia
 

Nokia ha presentato, in occasione del LinuxWorld di New York, un nuovo prodotto assimilabile ad un tablet PC. Si tratta di un dispositivo senza funzionalità di telefono cellulare ma dotato di un display da 800x480 pixel e browser Opera. Secondo le informazioni il nuovo prodotto, il cui nome è 770, dovrebbe essere commercializzato ad un prezzo di circa 350 dollari/300 euro, ovvero una cifra che si posiziona al di sotto del prezzo di alcuni PDA e di alcuni smartphone high-end della stessa Nokia.

La compagnia finlandese ha dato priorità agli impieghi di navigazione web e ricezione e invio mail, ma il nuovo Tablet di Nokia sarà equipaggiato anche con applicativi che permetteranno di usufruire di servizi internet radio, VoIP e RSS Feed. Il nuovo Nokia 770 è inoltre in grado di visualizzare file PDF.

Il nuovo prodotto di Nokia è inoltre il primo dispositivo portatile della compagnia finlandese basato su sistema Linux ed è provvisto di una piattaforma di sviluppo chiamata "maemo" specifica per questo tipo di dispositivi. 770 utilizza un processore Texas Instruments 1710.

Janne Jormalainen, Vicepresidente della divisione Convergence Products di Nokia ha dichiarato: "Noi non consideriamo 770 come un PDA. Per la nostra concezione un PDA è un'estensione mobile di un PC. Questo dispositivo è qualcosa che può essere definito un "mobile phone" per internet".

Il Nokia 770 non ha fotocamera digitale nè hard-disk e affida le operazioni di storage a schede RS-MMC. Per quanto riguarda le opzioni di connettività, troviamo una porta USB, un modulo Bluetooth e un modulo Wi-Fi 802.11b/g. La batteria è una unità da 1500 mAh che, secondo le informazioni, permetterebbe appena 3 ore di autonomia quando il modulo WiFi viene reso operativo.

Le dimensioni del nuovo dispositivo sono di 141x79x19mm ed il peso è di 230 grammi. Nokia ha dichiarato che 770 sarà distribuito e commercializzato nel terzo trimestre in America ed Europa. Non è chiaro se sarà disponibile attraverso tutti i paesi di questi continenti.

 

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
capitan_crasy26 Maggio 2005, 12:38 #1
sono proprio curioso di vedere come gira questo linux per palmari...
sorte26 Maggio 2005, 12:39 #2
Mi spiega qualcuno perche' diavolo non hanno implementato gprs/umts su questo prodotto???
Zerk26 Maggio 2005, 12:51 #3
Ecco un bell aggeggino inutile, 1 e' senza telefono, 2 dura 3 ore, 3 bisognera' aspettare le nuove tecnologie di wireless per esserne un po soddisfatti, 4 ma gli costa tanto far una batteria un po piu grossa? Comunque speriamo nelle fuel cel. Se questo affarino migliorera' allora sara' veramente utile!
strubi9926 Maggio 2005, 12:53 #4

x sorte

Da quello che ho capito leggendo quà e là il 770 è visto come una sorta di "elettrodomestico"; te lo tieni in tasca e se sei in giro per casa (o per l'azienda) puoi sfruttare l'eventuale infrastruttura wireless per navigare, leggere posta etc.
Ovviamente se hai altre necessità (memo, scrittura, foglio di calcolo etc) ti compri un palmare che non a caso costa però di più.
CoreDump26 Maggio 2005, 12:56 #5
Ma che cavolo, come non ha il telefono integrato , stavo già pensando
di rivendermi il mio H6340
Automator26 Maggio 2005, 13:07 #6
beh un bell' aggeggino secondo me, resta da veddere come sarà la composizione dei messaggi... e la compatibilità con i diversi S.O.
JohnPetrucci26 Maggio 2005, 13:18 #7
Originariamente inviato da: capitan_crasy
sono proprio curioso di vedere come gira questo linux per palmari...

Quoto.
epsilon_zero26 Maggio 2005, 13:19 #8
Credo che a volte gli ingegneri o i pubblicitari vivano su un altro pianeta o che non abbiamo mai usato strumenti del genere! Non hanno la minima idea delle esigenze degli utenti!
Niiid26 Maggio 2005, 13:28 #9
finalmente!!! una alternativa ai pda. se si puo utilizare pure come gps sara una bella cosa.
dimenticavo
Linux ruleZzzzz
Fast&Furious26 Maggio 2005, 13:35 #10
è ovvio che è pensato per una clientela business; wi-fi e BT per agevolare coloro che in azienda hanno copertura wi-fi/BT o che sono in viaggio e utilizzano reti wi-fi pubbliche (stazioni/areoporti) e non (hotel/meeting/ecc...).

Non vedremo mai nessun utilizzare il 770 per strda come se utilizzasse un normale cell, o magari ad una festa o una serata con amici...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^