Nokia rafforza la posizione nella navigazione automobilistica

Nokia rafforza la posizione nella navigazione automobilistica

L'azienda finlandese annuncia un ampliamento della collaborazione con alcune delle più importanti realtà legate al mondo dell'automotive: dalle case BMW e Mercedes fino a Garmin e Pioneer

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:32 nel canale Mercato
NokiaGarmin
 

Nel contesto del Salone Mondiale dell'Automobile di Parigi Nokia ha annunciato che la divisione Location & Commerce ha ampliato la collaborazione con sei dei principali marchi tra case automobilistiche e partner del settore tecnologico automotive allo scopo di consolidare la propria presenza nel settore della cartografia digitale e navigazione automobilistica. Le sei realtà si appoggeranno alle mappe e dati NAVTEQ, sussidiaria pienamente di proprietà di Nokia

Bruno Bourguet, Senior Vice President, Sales and Business Development di Nokia Location & Commerce, ha affermato: “Riteniamo che la divisione Location & Commerce di Nokia si trovi nella posizione migliore per offrire un’esperienza utente superiore, che le case automobilistiche e gli altri player del settore automotive possono proporre ai loro clienti, come evidenziano i comunicati stampa di questa settimana” ha affermato Bruno Bourguet, Senior Vice President, Sales and Business Development di Nokia Location & Commerce.

L'obiettivo di Nokia è fornire ad un maggior bacino d'utenza un sistema tecnologico che non si limiti alla semplice "navigazione geografica" ma che sia in grado di fornire informazioni contestuali sulle condizioni del traffico, dei punti di interesse e via discorrendo.

“Il concetto di “auto connessa”, che rende il veicolo un centro di commando, è un progetto che molte aziende del settore cercano di realizzare. La nostra filosofia punta a fornire un’esperienza utente straordinaria a chi userà i nostri prodotti, sia attraverso le applicazioni sia permettendo ai clienti di creare esperienze nuove attraverso i nostri contenuti e servizi. Questioni come traffico, parcheggio, ricerca e mappe sono alquanto complesse da risolvere ma allo stesso tempo cruciali per l’esperienza utente richiesta” ha proseguito Bourguet.

BMW, Mercedes, Wolkswagen e Hyundai sono le realtà automobilistiche che hanno annunciato l'impiego di mappe e informazioni NAVTEQ per i propri sistemi di navigazione ed infotainment, mentre Pioneer e Garmin sono le aziende tecnologiche legate al panorama automotive che collaboreranno con Nokia: la prima con l'adozione delle mappe NAVTEQ per la realizzazione dei sistemi aftermarket, la seconda con l'adozione dei contenuti Transit and Pedestrian Content di Nokia per offrire sui propri dispositivi anche la navigazione automobilistica, pedonale e del trasporto pubblico.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie28 Settembre 2012, 18:27 #1
CalegaR128 Settembre 2012, 20:38 #2
ottima notizia, speriamo porti i vantaggi sperati ;-)

ps
è Volkswagen... ;-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^