Nonostante il fatturato in calo AMD registra un utile trimestrale

Nonostante il fatturato in calo AMD registra un utile trimestrale

A fronte di una domanda del mercato consumer che è in contrazione, e da questo con una riduzione nel fatturato di periodo, AMD è stata capace di chiudere il secondo trimestre 2012 con un risultato positivo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:25 nel canale Mercato
AMD
 

I risultati finanziari del secondo trimestre 2012 di AMD evidenziano in modo chiaro uno scenario di mercato che non è decisamente ideale. L'azienda americana, forse più dipendente di altre dall'andamento della domanda nel settore consumer, ha registrato infatti una contrazione dell'11% del fatturato di periodo, chiudendo con vendite per 1,41 miliardi di dollari.

Il confronto con lo stesso periodo del 2011 evidenzia una contrazione del 10% nelle vendite; ciò nonostante AMD è stata capace di registrare un utile netto nel periodo pari a 37 milioni di dollari e uno opertivo di 77 milioni; nel corso dello stesso periodo dello scorso anno AMD aveva chiuso con un utile netto di 61 milioni di dollari, mentre nei primi 3 mesi del 2012 il risultato era stato negativo per 590 milioni di dollari complice i costi legati all'uscita dall'asset azionario di Globalfoundries.

Nel complesso, quindi, quello da poco concluso è stato un trimestre positivo per AMD, ma nel quale il calo nel fatturato conferma una difficile dinamica delle vendite in modo particolare nel segmento consumer. Rory Read, CEO dell'azienda, ha confermato come nelle ultime settimane del trimestre la domanda ridotta da parte dei consumatori in Cina e in Europa, unitamente ad una richiesta di CPU inferiore alle stime da parte dei partner, ha di fatto sovvertito tutte le stime inizialmente formulate, costringendo nei giorni scorsi l'azienda ad anticipare al mercato una contrazione del fatturato trimestrale di circa il 10%.

Da questo le stime per il terzo trimestre 2012 che indicano una contrazione nel fatturato attesa dell'1%, con margine di oscillazione verso l'alto o verso il basso del 3% circa, rispetto a quanto registrato nei 3 mesi da poco conclusi. Rory Read ha segnalato, nella conferenza di analisi dei risultati finanziari, come per la prima volta dal 2001 le vendite di PC client siano calate per 3 trimestri consecutivamente e siano state per 7 trimestri consecutivi sotto le stime storiche di crescita. La domanda di PC, in modo particolare per quanto riguarda le soluzioni desktop, è fortemente penalizzata in questo periodo è questo ha ovviamente conseguenze dirette sul mix di soluzioni proposte e vendute da AMD.

Da rilevare tuttavia come l'azienda sia stata comunque capace di registrare un risultato positivo nel trimestre; questo è un segnale di come la strategia di rinnovamento interno dell'azienda messa in atto dal CEO, in carica dallo scorso Agosto, stia iniziando a dare i primi frutti rendendo AMD più snella nel complesso e meglio capace di adattarsi alle mutevoli dinamiche del mercato.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Malek8620 Luglio 2012, 11:07 #1
Il fatto che abbiano ottenuto un profitto è sicuramente buono, ma la contrazione dei ricavi non mi sembra un buon segnale per il futuro. D'altra parte, anche Intel ultimamente sembra aver messo in conto che il mercato PC non è molto proficuo al momento.
maxmax8020 Luglio 2012, 14:21 #2
AMD mi sembra una azienda che negli ultimi anni ha fatto scelte e preso strade che le permetteranno di superare questo periodo di crisi delle vendite di personal computer, che per altro era una cosa che tutti potevano ampiamente prevedere...
...chi fa i vari produttori di hardware non ne ha (o non ne sta tenendo conto) -tipo Western Digital- quando tirerà le somme fra qualche tempo dovrà pentirsi amaramente..
sbudellaman20 Luglio 2012, 14:28 #3
Brava amd... ti prego riprenditi e torna in forma come un tempo, c'è bisogno di qualcuno che faccia abbassare la cresta ad intel.
maxmax8020 Luglio 2012, 16:07 #4
Originariamente inviato da: sbudellaman
Brava amd... ti prego riprenditi e torna in forma come un tempo, c'è bisogno di qualcuno che faccia abbassare la cresta ad intel.


sono acquirente di intel ormai da anni, ma non posso che essere d' accordo con te!

una sana concorrenza (non come quella Western Digital / Seagate) è un bene per tutti!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^