Nuova riorganizzazione interna in arrivo per HP

Nuova riorganizzazione interna in arrivo per HP

Unificazione delle divisioni Printing e Personal Systems Group, a creare un colosso interno responsabile della metà del fatturato totale dell'azienda. Il fine è quello di meglio gestire i costi complessivi, oltre a proporre ai clienti un'offerta di prodotti maggiormente integrata

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:14 nel canale Mercato
HP
 

HP sembra indirizzata verso una importante modifica della propria organizzazione interna: stando a quanto riportato dal sito AllThingsD, infatti, l'azienda americana starebbe per operare una unificazione di due importanti unità interne, capaci di contribuire assieme a generare circa il 50% del fatturato totale dell'azienda.

Ci riferiamo ai gruppi Printing e PSG, Personal Systems Group. Il primo è da sempre quella che viene considerata una "gallina dalle uova d'oro" in HP, capace di generare fatturati elevati abbinati a margini altrettanto altri. Il secondo è quello diventato ben noto al pubblico la scorsa estate in quanto oggetto della possibile cessione ad altra azienda esterna ad HP secondo i piani del precedente CEO Leo Apotheker.

L'operazione implicherà anche cambiamenti nella struttura dirigenziale interna alle due divisioni. A capo verrà posto Todd Bradley, Executive Vice President dell'azienda, mentre Vyomesh “VJ” Joshi, altro Executive Vice President a capo della divisione Printing, lascerà HP.

Questa operazione dovrebbe portare ad una migliore gestione dei costi complessivi all'interno dell'azienda, finalità che era già stata del resto indicata dal CEO Meg Whitman in occasione della conferenza stampa di analisi dei risultati finanziari di fine 2011, lo scorso mese di Febbraio.

Non solo costi in riduzione a spingere verso questa unificazione. Le due gamme di prodotti si rivolgono a clienti che sono molto simili tra di loro: questo permetterà di unificare gli sforzi commerciali in un'unica direzione, promuovendo una più efficiente integrazione dei prodotti.

Quando questa unificazione verrà completata il nuovo gruppo rappresenterà la business unità più importante in HP, per un fatturato annuale pari a circa 65 miliardi di dollari. Di notevole peso all'interno di HP rimangono i gruppi Services, con circa 35 miliardi di dollari di vendite nel 2011, e quello Enterprise, Servers, Storage e Networking, capace di incidere per circa 22 miliardi di dollari sul totale del fatturato dell'azienda.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Emin00122 Marzo 2012, 00:24 #1
Non sarebbe male passare la notizia sulla HP TopShot LaserJet Pro M275 con scanner 3D.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^