Nuove linee server da Acer

Nuove linee server da Acer

In occasione del recente lancio del prodotto Microsoft, Acer rinnova la propria di linea di prodotti server e ne garantisce la disponibilità immediata sul mercato

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 15:33 nel canale Mercato
AcerMicrosoft
 

In occasione del recente lancio del prodotto Microsoft, Acer rinnova la propria di linea di prodotti server e ne garantisce la disponibilità immediata sul mercato.
Acer conferma la piena compatibilità dei propri server per il nuovo sistema operativo Windows 2003 Server di Microsoft.

La gamma di server Acer si articola nei seguenti modelli:

  • Acer Altos G301
    L’Acer Altos G301 è un server “entry level” basato su processore Intel Pentium 4, dotato di interfaccia di rete Gigabit, di slot PCI 64-bit e supporto per RAID IDE integrato, per garantire la massima espandibilità futura.
    Il server G301 offre un perfetto equilibrio tra investimenti e prestazioni potendo ricoprire le diverse funzioni di file & print server e di gestione delle risorse di un network. Il target di questo prodotto, facilmente configurabile, è l’ambiente delle piccole e medie aziende (SMB) o come server dipartimentale.
    E’ possibile gestire fino a 5 HDD di tipo IDE o SCSI (con controller SCSI o RAID opzionale). I tre vassoi rimovibili Altos EasyStor bays, per dischi IDE o SCSI, posti frontalmente consentono di estrarre, sostituire e aggiornare le memorie di massa senza dover intervenire sullo châssis. L’alimentatore è un’unità da 300W.

  • Acer Altos G510
    L’Acer Altos G510 è un server “mid-range” basato su un’architettura che prevede un doppio processore Intel Xeon ed è dotato di interfaccia di rete Gigabit oltre a slot PCI-X e PCI 64-bit e U320 SCSI single channel, per garantire la massima espandibilità.
    L’Acer Altos G510 rende immediatamente possibile l’utilizzo dei due processori Intel XEON, con frequenza a partire da 2,4GHz, un bus di sistema a 533MHz e l’utilizzo di memoria di tipo DDR 266 (fino a 4GB ECC).
    Con l’Acer Altos G510 è possibile gestire fino a 6 HDD (hot-swap opzionale) di tipo SCSI con supporto integrato RAID1 (su due dischi). La scheda di rete integrata è un Broadcom 5702 a 1 Gigabit. L’alimentatore è un’unità da 450W o 1+1 450W ridondante

  • Acer Altos G700
    L’Acer Altos G700 è dotato di slot PCI-X a 64-bit, interfaccia di rete Gigabit e supporta fino a otto alloggiamenti per HDD Hot Swap così da garantire che l’investimento per il suo acquisto continuerà ad essere valido nel futuro, mentre l’azienda cresce e si espande.
    Il modello Acer Altos G700 mette a disposizione la potenza e l'efficienza fornita dai due processori Intel Xeon con tecnologia HyperThreading, che garantiscono la capacità di supportare veloci operazioni multitasking. Includendo le sei DIMM si raggiungono i 6GB di memoria DDR 266.
    Pensando alle possibili espansioni il G700 è dotato di quattro slot PCI-X a 64-bit, uno standard PCI a 64-bit e uno PCI a 32-bit, inoltre l’EasyPCI semplifica le operazioni di cambio delle schede PCI.
    Per la gestione un “warning LED” sul frontale del cabinet segnala immediatamente se qualcosa non funziona correttamente.

  • Acer Altos G900
    L’Acer Altos G900 è caratterizzato da 4 processori Intel Xeon MP, memoria con tecnologia Chipkill e interleave a quattro vie. E’ inoltre dotato di 4 slot PCI-X a 64-bit hot-swappable, interfaccia di rete Gigabit e supporta fino a dieci alloggiamenti per HDD Hot Swap.
    Il G900 è progettato per mantenere costantemente ottime prestazioni. La potenza ed efficienza sono fornite dai quattro processori Intel Xeon MP con tecnologia HyperThreading, che garantiscono al server la capacità di supportare veloci operazioni multitasking, e dal controller integrato U160 SCSI a due canali. Utilizzando le 12 DIMM si raggiungono i 12GB di memoria ECC DDR SDRAM, (fino a 24GB con l’arrivo delle nuove DIMM da 2GB) mentre l’interleaving a quattro vie e la tecnologia Chipkill sono pensati per fornire un’elevata velocità di elaborazione oltre ad una maggiore sicurezza dei dati.
    Infine, l’unità di alimentazione è del tipo ridondante 2+1 a 600W hot-swappable e le ventole di raffreddamento sono 6, sempre hot-swappable e ridondanti.

  • Acer Altos R701
    L’Acer Altos R701 è un affidabile server “Rack-mount 2U” basato su un’architettura che prevede un doppio processore Intel Xeon a due vie e tecnologia Chipkill che garantisce una soluzione capace di crescere allo svilupparsi delle necessità aziendali.
    L’Acer Altos R701 è dotato di 6 slot PCI-X a 64-bit, controller integrato U320 SCSI a due canali, interfaccia di rete Gigabit a due canali e supporta fino a sette alloggiamenti hot-swappable per HDD così da garantire che l’investimento per il suo acquisto continuerà ad essere valido nel futuro, mentre l’azienda cresce e si espande.
    Le quattro ventole di raffreddamento dell’Altos R701 mantengono costante la temperatura, mentre i Led “EasyDiagnostic” sul frontale dello chassis indicano immediatamente se qualcosa non funziona correttamente. Anche l’unità di alimentazione, 500W 1+1 ridondante, è dotata di LED diagnostici che permettono di essere sempre a conoscenza, anche durante un’interruzione di corrente, di quello che accade.

Sottosistemi Storage

  • Acer Altos S300
    L’S300 è un sottosistema di storage che rappresenta la soluzione ideale per tutte le aziende che movimentano grosse quantità di dati sul network e necessitano di una loro archiviazione centralizzata con tutte le garanzie per la sicurezza e per mantenere ottimi tempi di risposta.

    L’Altos S300 è in formato rack 3U ed è predisposto con 14 alloggiamenti per HDD SCSI U320 da 36/73/146 GB di tipo Hot Swap per una capacità totale di 2TB. La configurazione è ridondante e Hot Swap sia per i due moduli di alimentazione, sia per i due di raffreddamento, ciascuno con due ventole. Il Backplane è del tipo split con la possibilità di collegare due server (ciascuno con un massimo di 7 dischi). E’ inoltre pienamente certificato come soluzione cluster Microsoft.
    L’interfaccia SCSI è del tipo U320, in modo da garantire un’eccellente velocità nell’accesso ai dati. Sono disponibili diversi moduli di I/O come ESM (Enviromental Service Module), TSM (Terminator Service Module) e CSM (Concentrator Service Module, per soluzioni Clustering) per finalizzare l’utilizzo del sottosistema S300.

  • Acer Altos S700F
    L’S700F è un sottosistema storage con una nuova concezione modulare e dalle eccellenti prestazioni.
    L’Altos S700F è disponibile in formato rack standard da 19” o in versione tower ed è costruito con un design “building block” che garantisce la massima scalabilità. Ogni unità ha 14 alloggiamenti per HDD di tipo Hot Swap e si possono concatenare fino 8 sottosistemi per un totale di 112 slot.
    L’S700F è progettato per la massima affidabilità con controller RAID e tutti i componenti di tipo ridondante e hot swappable.
    L’Altos S700F è dotato di doppia interfaccia in fibra ottica (2Gb) per topologie loop, fabric o point to point.
5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie16 Maggio 2003, 16:02 #1

e

l'opteron che fine ha fatto????

è da un po' che non se ne parla, paolo a quando una recensione?
di_emme16 Maggio 2003, 16:58 #2

Acer Altos G900

...alla faccia del server!!! Mi piacerebbe averne uno per poi diventare un ISP... EhEhEh...
Tasslehoff16 Maggio 2003, 17:50 #3

Re: Acer Altos G900

Originally posted by "di_emme"

...alla faccia del server!!! Mi piacerebbe averne uno per poi diventare un ISP... EhEhEh...
Mah, sinceramente io mi fiderei ben poco...
Per quanto mi riguarda gli unici server che danno un livello di affidabilità tale da essere usati seriamente in ambito professionale sono IBM, sia per quanto riguarda la qualità costruttiva che, e soprattutto, per l'assistenza.
I miei server sono tutti Netfinity e xSeries, e credetemi, la differenza anche rispetto a marchi tutto sommato blasonati (come HP o Compaq) c'è, si vede e si sente.
stefanotv19 Maggio 2003, 13:58 #4
>I miei server sono tutti Netfinity e xSeries, e >credetemi, la differenza anche rispetto a marchi >tutto sommato blasonati (come HP o Compaq) c'è, si >vede e si sente.

a parte i 4500R che sono stati una disgrazia....
ALEX_440BX19 Maggio 2003, 14:46 #5

SERVER CELERON

provate a cercare con google:
hp tc2120 server
incredibile O_O

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^