Ottimo trimestre per Microsoft, ma smartphone in caduta libera a -72%

Ottimo trimestre per Microsoft, ma smartphone in caduta libera a -72%

La compagnia ha rilasciato i risultati trimestrali, con crescite diffuse per la divisione Surface e per le divisioni cloud e business. In forte perdita la divisione smartphone, con i Lumia che sembrano ormai abbandonati ad un triste destino

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Mercato
MicrosoftOfficeSurfaceLumiaAzure
 

Nelle scorse ore Microsoft ha riportato i risultati trimestrali per il primo trimestre fiscale 2017, con un fatturato di 22,3 miliardi di dollari e un guadagno per azione di 0,76 dollari. La società è quindi in crescita, dal momento che nel primo trimestre fiscale del 2016 faceva registrare un fatturato di 21,7 miliardi di dollari con un guadagno di 0,67 dollari per azione. La società ha superato anche le aspettative degli analisti, che si fermavano ad un fatturato di 21,71 miliardi e utili per azione di 0,68 dollari, notizia a quanto pare gradita da chi ha creduto nella società.

Al rilascio dei risultati è stata molto forte la risposta degli investitori, con il valore azionario della compagnia che è schizzato ad un +5% nel trading after-hours, dopo un lieve calo durante la giornata di ieri. Nel trimestre Microsoft ha inoltre restituito 6,6 miliardi di dollari agli azionisti sotto forma di riacquisto di azioni e dividendi: "Stiamo aiutando i nostri clienti a condurre una profonda trasformazione digitale, infondendo intelligenza su tutte le nostre piattaforme ed esperienze", sono state le parole di Satya Nadella nella nota che ha accompagnato i risultati.

I guadagni di Microsoft sono stati suddivisi in tre gruppi operativi che si differenziano per le soluzioni offerte. Il ramo personal computing è in calo ma è quello che garantisce il fatturato più forte, pari a 9,3 miliardi di dollari con un declino del 2%. Questa divisione si occupa della distribuzione delle licenze Windows e della vendita di dispositivi hardware, come i prodotti delle famiglie Lumia, Surface e Xbox. In forte aumento (38%) le vendite dei Surface, con un guadagno di 926 milioni di dollari.

Parecchio evidente invece il declino dei numeri della famiglia di smartphone Lumia, con un calo nel fatturato misurato nel 72%. Si tratta di un effetto evidente della strategia di Nadella che,  non credendo di poter ottenere risultati interessanti, ha ordinato di concentrarsi su un numero ridotto di dispositivi riducendo il personale della divisione. Cresciuto del 9% il fatturato proveniente da pubblicità esclusi i costi dell'acquisizione di traffico: il merito è in questo caso di Windows 10.

La divisione gaming ha registrato un calo nel fatturato del 5%, il tutto nonostante aver recentemente superato Sony sul mero fronte numerico negli USA. Ottimi i risultati dei restanti due gruppi operativi: il primo è legato alla vendita di prodotti e servizi per aziende e di produttività. La divisione include le vendite di Office e di Office 365, ed è cresciuta del 6% con un fatturato di 6,7 miliardi di dollari. Office 365 nello specifico ha aggiunto 0,9 milioni di abbonati, risultato eguagliato nel trimestre precedente.

Nel Q1 fiscale del 2017 è cresciuto anche il gruppo relativo al Cloud con il quale Microsoft propone ad esempio i prodotti della famiglia Windows Server e Azure. L'aumento del fatturato, che è stato di 6,4 miliardi di dollari, è dell'8% su base annuale. La crescita è stata registrata sui prodotti server e cloud (11%), ma soprattutto su Azure che ha sfornato un ottimo +116% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, con un raddoppio nell'uso delle tecnologie di computing proprietarie. Complessivamente Microsoft ha registrato un utile netto di 4,7 miliardi di dollari.

65 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sterock7721 Ottobre 2016, 17:13 #1
Veramente un peccato rischiare di perdere un sistema operativo così, solo frutto della logica commerciale dietro le APP in mano a chi domina il web.
azi_muth21 Ottobre 2016, 17:17 #2
Originariamente inviato da: sterock77
Veramente un peccato rischiare di perdere un sistema operativo così, solo frutto della logica commerciale dietro le APP in mano a chi domina il web.


Come se i problemi fossero stati solo relativi alle app...
SO uscito in ritardo di tre anni rispetto alla concorrenza, meno maturo, con meno feature spesso con logiche d'uso incomprensibili ( WP8 e la gestione degli allegati per esempio) corrette con molto ritardo.

Mah non direi tutta l'operazione è stata gestita male con ritardi intollerabili e spesso lasciando i consumatori a piedi nei passaggi tra un os e l'altro.
Hanno quello che si meritano...hanno fatto un pastrocchio.
Mparlav21 Ottobre 2016, 17:37 #3
A questo giro Blackberry ha venduto più smartphone
NoNickName21 Ottobre 2016, 20:39 #4
Non ci sono stati ritardi. Ci sono state creazioni di aspettative sbagliate. Il prodotto è uscito quando doveva uscire.
Lo uso con soddisfazione. Mi rincresce vederlo sparire.
Ma piuttosto che comprare merdroid tiro fuori il Nokia 3210 dallo scatolone.
Il tutto condito dallo strabismo o miopia di chi non contrasta con la forza della legge l'abuso di posizione dominante del principale concorrente.
LucaLindholm21 Ottobre 2016, 20:46 #5

Bene

Non vedo l'ora che arrivi martedì, così ci vediamo la nuova attesissima conferenza di MS con presentazione di tanti nuovi prodotti, sia first-party che OEM, tra cui il misterioso Surface AIO e, perché no, anche qualcos'altro...

Restez à l'écoute.
Tedturb021 Ottobre 2016, 21:34 #6
Originariamente inviato da: NoNickName
Ma piuttosto che comprare merdroid tiro fuori il Nokia 3210 dallo scatolone.
Il tutto condito dallo strabismo o miopia di chi non contrasta con la forza della legge l'abuso di posizione dominante del principale concorrente.


Dopo 30 anni di winzozz, vero?

Comunque alternative ci sono. Forse trovi ancora qualche blackberry.
Oppure jolla con sailfish os. O addirittura gli ubuntu phones
Bivvoz21 Ottobre 2016, 22:02 #7
Originariamente inviato da: azi_muth
Come se i problemi fossero stati solo relativi alle app...
SO uscito in ritardo di tre anni rispetto alla concorrenza, meno maturo, con meno feature spesso con logiche d'uso incomprensibili ( WP8 e la gestione degli allegati per esempio) corrette con molto ritardo.

Mah non direi tutta l'operazione è stata gestita male con ritardi intollerabili e spesso lasciando i consumatori a piedi nei passaggi tra un os e l'altro.
Hanno quello che si meritano...hanno fatto un pastrocchio.


Non è manco questo, anche android ha avuto pastrocchi e i ritardi si recuperano.
Il vero problema è che hanno buttato tutto nel cesso e sono ripartiti da zero 3 volte e alla fine la gente si è rotta le palle, gli sviluppatori si sono rotti le palle.
Android esce la nuova versione ma le app continuano a funzionare anche se nessuno le aggiorna.

L'os in se è ottimo per molti versi meglio di android, ma nessuno perde tempo con il rischio di vedersi cancellare tutto il lavoro fatto perchè "aspettate adesso lo facciamo più figo per l'ennesima volta e dovrete rifare tutte le app da capo".
ronin78922 Ottobre 2016, 00:57 #8
Originariamente inviato da: NoNickName
Non ci sono stati ritardi. Ci sono state creazioni di aspettative sbagliate. Il prodotto è uscito quando doveva uscire.
Lo uso con soddisfazione. Mi rincresce vederlo sparire.
Ma piuttosto che comprare merdroid tiro fuori il Nokia 3210 dallo scatolone.
Il tutto condito dallo strabismo o miopia di chi non contrasta con la forza della legge l'abuso di posizione dominante del principale concorrente.


...
anche a me rincresce vederlo sparire, ma una cosa che mi ha fatto girare le scatole è, che con gli aggiornamenti, hanno fatto sparire la radio fm nativa e manca ancora nella ultima versione insider, malgrado le numerose richieste di reinserimento...
...
azi_muth22 Ottobre 2016, 01:42 #9
Originariamente inviato da: Bivvoz
Il vero problema è che hanno buttato tutto nel cesso e sono ripartiti da zero 3 volte e alla fine la gente si è rotta le palle, gli sviluppatori si sono rotti le palle.


Appunto è stato un pastrocchio...oltre che a livello tecnico a livello strategico e gestionale e QUINDI si è trasformato in un fallimento epico sotto il profilo commerciale.
Hanno sbagliato tutto. Peggio di così...
Bivvoz22 Ottobre 2016, 08:47 #10
Originariamente inviato da: azi_muth
Appunto è stato un pastrocchio...oltre che a livello tecnico a livello strategico e gestionale e QUINDI si è trasformato in un fallimento epico sotto il profilo commerciale.
Hanno sbagliato tutto. Peggio di così...


E pensare che con wp8 le app stavano un po' partendo, ma le hanno ammazzate nel passaggio a win10.
Tra l'altro promettendo di poter facilmente traslare le app ios o android di cui poi non si è più saputo nulla.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^